Vantaggi e svantaggi delle zanzariere plissettate

di | Luglio 1, 2021

Le protezioni plissettate sono un’innovazione nella protezione dagli insetti, progettate come un’efficace barriera contro gli insetti che è esteticamente più gradevole per la tua casa. Per molti anni di utilizzo senza problemi, si consiglia un programma di manutenzione regolare. Proprio perchè uno degli svantaggi delle zanzariere plissettate consiste proprio nella manutenzione, della quale parleremo in seguito.

Vediamo in breve vantaggi e svantaggi delle zanzariere plissettate.
Invece di avere una rete che si avvolge in una cassetta (come una tenda), la rete degli schermi pieghettati funziona come una fisarmonica o una fisarmonica. Ciò significa che una volta ritirate le pieghe, si piegano e si impilano l’una sull’altra con grande facilità, ed è questo il primo su tutti dei vantaggi delle zanzariere plissettate.

Questo è in contrasto con la maggior parte delle zanzariere retrattili sul mercato, che richiedono un tubo a molla per far rotolare la rete al suo interno. Dal punto di vista dell’utente questo a volte può rivelarsi frustrante, in particolare per gli anziani o i bambini piccoli, poiché sono costretti a “lottare” contro la tensione per estendere lo schermo.

Sei preoccupato per la visibilità dello schermo?

Poiché uno dei vantaggi delle zanzariere plissettate è la rete piatta quando estesa su uno schermo retrattile, sono spesso meno visibili degli schermi pieghettati. Inoltre, gli schermi pieghettati sono appena percettibili da lontano e diventano più evidenti man mano che ci si avvicina. Gli schermi plissettati danno un tocco elegante all’apertura in quanto la loro presenza è molto discreta grazie alle linee verticali delle pieghe.

Inoltre, lasciano entrare la luce naturale, creano una barriera contro gli insetti e aumentano la ventilazione. Con il loro design salvaspazio e la compatibilità con qualsiasi tipo di porta, sono un modo semplice per aprire i tuoi interni e connettersi ai tuoi spazi di vita all’aperto. Come sopra accennato, uno degli svantaggi delle zanzariere plissettate consiste nella manutenzione. Gli schermi pieghettati richiedono generalmente poca manutenzione in quanto vengono retratti quando non vengono utilizzati, riducendo al minimo la loro esposizione agli elementi. Tuttavia, non sono progettati per condizioni ventose e dovrebbero essere retratti in modo sicuro come faresti per una tenda da sole, un ombrellone ecc. Sono stati progettati per il controllo degli insetti e non sono destinati alla custodia/sicurezza di animali o bambini nella tua casa.

Un altro tra gli svantaggi delle zanzariere plissettate consiste nella pulizia. In generale, l’alluminio anodizzato o verniciato a polvere, delle quali sono composte nelle aree urbane dovrebbe essere pulito ogni tre mesi e ogni sei mesi nelle aree rurali. In ambienti industriali e marini (entro 1 km dal mare), è necessario il lavaggio mensile con acqua fredda e sei lavaggi mensili, con acqua calda e detersivo.

Proseguendo, tra vantaggi e svantaggi delle zanzariere plissettate, notiamo più i numerevoli vantaggi. I vantaggi delle zanzariere plissettate rispetto alle zanzariere tradizionali sono molteplici: sono eleganti ed estetiche, permettono di far ventilare la casa evitando così muffe, forniscono un bellissimo punto di vista sull’area esterna permettendo di goderci il panorama e il nostro giardino, e recuperano spazio il casa.

Sebbene possano proteggere grandi ingressi, le zanzariere pieghettate sono efficienti in termini di spazio, senza componenti aggiuntivi ingombranti e telai pesanti che possono ostacolare la vista o occupare più spazio. Una volta piegati, occupano poco spazio in quanto i binari sono piccoli e stretti. Le zanzariere plissettate hanno spesso canali e tratti molto stretti e si adattano facilmente e si fondono con qualsiasi telaio di una porta a soffietto.

Questi schermi vengono retratti, mentre gli schermi pieghettati si impilano nel lato iniziale della porta in un’unità molto compatta. Gli schermi retrattili scompaiono completamente dalla vista mentre si arrotolano in una cassetta. Tuttavia, questi schermi necessitano di binari più alti sul pavimento e nella parte superiore della porta per guidare lo schermo.