Family Easy Pay: come funziona questo servizio Wind?

di | Maggio 24, 2021

Qualche mese fa avevamo analizzato i vantaggi delle tariffe Vodafone con l’aiuto di chetariffa.it. Questa volta, analizzeremo le offerte per la famiglia di Wind: Wind Family, prima tra tutte, è l’innovativa offerta per tutti i membri della famiglia che permette di ottenere chiamate, sms e giga pagando un’unica quota fissa mensile, variabile in base ai servizi prescelti e alle esigenze specifiche.

Le tariffe dei telefoni cellulari “familiari” sono molto apprezzate dai principali fornitori di telefoni cellulari. L’intera famiglia dovrebbe essere dotata di schede SIM economiche con condizioni interessanti per facilitare la comunicazione tra loro.

Nelle prossime righe spieghiamo quali sono le opzioni migliori di telefonia mobile attualmente sul mercato, appositamente studiate per le famiglie.

Le famiglie hanno trovano il loro grande alleato in Wind: le sue tariffe innovative sono progettate per rispondere a ciò di cui hanno bisogno le famiglie. Nel loro catalogo presentano un ventaglio di tariffe che comprendono chiamate, sms, internet e tre linee mobili.

Difficile non trovarne una interessante, considerando che diversi piani tariffari nella stessa famiglia implichino di conseguenza più costi.

Le cose più importanti da sapere in poche parole

C’è il pieno controllo dei costi con i telefoni cellulari dei bambini, soprattutto con tariffe prepagate.

Di norma, le tariffe dei telefoni cellulari familiari vengono applicate su una bolletta, nonostante diverse schede SIM.

Puoi dividere il volume o usufruire di sconti combinati.

A cosa servono le tariffe telefoniche familiari?

Il desiderio di avere il proprio telefono cellulare diventa molto presto tra i bambini e molti genitori sono felici di soddisfare questa richiesta. Se si tratta di un appuntamento successivo con la prole o se un genitore è preoccupato, una chiamata veloce o un SMS è sufficiente per parlare tra loro.

Un modo per rifornire tutta la famiglia con i cellulari è rientrare nelle cosiddette offerte discount.

Questi piani sono particolarmente economici e possono essere progettati individualmente.

Che si tratti di un volume di dati o di una tariffa flat per tutta la rete, la flessibilità e il prezzo contenuto delle tariffe attraggono molti utenti.

Poiché NON si tratta di offerte prepagate senza contratto, i genitori possono facilmente tenere traccia dei costi del telefono cellulare dei propri figli.

Con molte offerte, le chiamate interne sono gratuite. Anche i grandi gestori di telefonia mobile hanno riconosciuto le famiglie come un buon target su cui investire e stanno cercando di concepire promozioni allettanti per i clienti, con tariffe di telefonia mobile familiari.

Una bolletta, diverse carte Sim

Tutte le tariffe dei telefoni cellulari familiari hanno una cosa in comune: ovviamente, non tutti i membri della famiglia ricevono una fattura, ma ciò avviene tramite un unico partner contrattuale, ovvero un genitore.

L’importo della fattura verrà anche addebitato dai dettagli del conto. A seconda del provider, è possibile ordinare fino a tre schede SIM aggiuntive; con alcune tariffe, ad esempio con la tariffa XLarge Easy Pay a 16,99 €/mese saranno compresi 100 GIGA con 5G Priority Pass, Call Center senza attese, 50 Minuti verso l’Ester, minuti illimitati e 200 SMS. Puoi aggiungere fino a tre Sim a 9.99 al mese. È possibile intestare sulla stessa anagrafica, fino a 3 SIM con Family, Cube Family o Smart Pack Family, anche in combinazione tra loro.

A fine mese è prevista una bolletta congiunta per tutta la famiglia, nella quale sono elencati i dati di connessione delle singole SIM card.

Come si passa a un piano di telefonia mobile familiare?

Passare a un piano famiglia è molto semplice. Se desideri sottoscrivere un nuovo contratto per tutta la famiglia, devi prima confrontare attentamente le condizioni dei singoli fornitori. Quindi aderire alla tariffa più adatta a te.

Se hai già un contratto di telefonia mobile che desideri utilizzare per tutta la famiglia, puoi anche ordinare le schede SIM in un secondo momento o prenotare opzioni aggiuntive.

Tuttavia, soprattutto con la tariffa condivisa di Wind, ha senso pensare all’opzione famiglia prima di firmare un contratto in modo da poter decidere in anticipo un volume di dati sufficiente.

Come scegliere le tariffe telefoniche familiari?

Prima di scegliere una tariffa, vale sicuramente la pena confrontare online i singoli fornitori e le loro tariffe di telefonia mobile. Le domande importanti da chiarire prima di prendere una decisione sono:

  • Quante persone hanno bisogno di una scheda di telefono cellulare?
  • Navighi molto o preferisci fare telefonate?
  • Che volume di dati è richiesto da ogni singolo utente?
  • Il volume totale dovrebbe essere condiviso o ogni utente dovrebbe avere il proprio volume?

Se sei già un cliente di telefonia mobile con un contratto in corso, dovresti prima verificare le condizioni per schede SIM aggiuntive con il tuo provider. Confronta i risultati con altre offerte e includi anche le offerte scontate del negozio.