VIRTUS BIELLA, IL TIE BREAK SI TINGE ANCORA DI NEROFUCSIA

La Prochimica Novarese è “pirata” sul parquet di Induco Olona. 3-2 il risultato finale per la squadra di Chiavazza.
Ancora una vittoria per la Prochimica Novarese e ancora dopo il quinto set. Ieri sera sul campo di Induno Olona le nerofucsia hanno avuto ragione della Vivi Volley, squadra neopromossa nel campionato di B2. E’ stata una battaglia come i tabelloni confermano. Primi due set a favore della Virtus Biella poi un calo di forze e attenzione mentale ha rimesso in gioco le padrone di casa. Il tie break però, seconda volta su due partite, ha sorriso ancora a Baratella e compagne. Contro i favori della vigilia travagliata, le nerofucsia si sono portate a casa altri due punti. Come dirà coach Maurizio Venco nel suo commento post gara “nessuno avrebbe scommesso un inizio di campionato con due vittorie su due”. Merito delle giocatrici, del duro lavoro in palestra, della volontà di cambiamento e dall’orgoglio di voler ottenere il risultato. Il secondo consecutivo 15-13 del quinto set sono la testimonianza di come questo gruppo voglia a tutti i costi la vittoria finale. Sontuosa la prova di Miriam El Hajjam top scorer con 21 punti, bene Formaggio e Fonsati con 15. Ma questi tabellini sono solo la punta di un iceberg, la finalizzazione del gioco espresso sul parquet perché, come ripetiamo da tempo, a vincere è la squadra, il gruppo intero comprese le giocatrici che ieri non hanno avuto modo di scendere in campo per dare il proprio contributo. E’ tempo di sorrisi a Chiavazza anche se l’emergenza non è ancora stata risolta. Ora una domenica di riposo e da domani si inizierà a pensare a sabato prossimo. Al PalaSarselli, alle 21, arriverà Piossasco, un punto in due gare, a Gorla 1-3 e in casa ha ceduto solo al tie break (12) contro Pavic Romagnano, ieri sera. Come sempre è vietato sottovalutare l’avversario. Ma questa è una storia da scrivere sabato prossimo. Ora al roster attende un’altra settimana di intensi allenamenti, ai tifosi invece l’appuntamento è rimandato al week end.
Il commento di coach Maurizio Venco. “A differenza della settimana scorsa, oggi non abbiamo mai mollato e qualche passo avanti lo abbiamo fatto. Ci manca ancora la continuità perché stasera per me doveva finire 3-0. Molto positivo comunque è l’aver battagliato su tutti i palloni e giocando fuori casa è un segnale importante. Credo che nessuno avrebbe scommesso di iniziare filo campionato con due vittorie consecutive”.
Vivi Volley Induno – Prochimica Novarese Virtus Biella 2-3 (23-25, 22-25, 25-22, 25-20, 13-15)
Il nostro tabellino: Raseni, Cisilino, Formaggio 15, Fraudatario, Fonsati 15, Frascarolo 8, Diego 10, Vodopi, El Hajjam 21, Mariottini 3, Baratella (L), Bullano. All. Venco.

Risultati 2^ Giornata serie B2 Girone A
Vivi Volley Induno-Prochimica Novarese Virtus Biella 2-3, Tomolpack Marudo-Omg Cinisello 2-3, Ceramsperetta Cusani-Labormet Lingotto 3-1, Ogor Volley Trecate-Progetto V. Orago 3-0, Unet e Work-Rmutua Fenera Chieri 3-1, Caselle Volley-Cosmel Gorla 3-0, Piossasco-Pavic Romagnano 2-3.
Cassifica: Igor Volley Trecate Caselle, Unet e Work 6, Pavic Romagnano 5, Prochimica Novarese Virtus Biella, Ceramsperetta Cusano 4, Cosmel Gorla, Progetto Orago 3, Cinisello 2, Tomolpack Marudo, Piossasco, Vivi Volley Induno 1, Labormet Lingotto e Fenera Chieri 0.

Tag:, , , , ,

Comments are closed.