SANREMO 2019 MADE IN BIELLA, ANZI COSSATO

Non solo il Biellese del passato nel Festival di Sanremo, come  raccontato con le storie di Gilda e Mino Vergnaghi, ma anche un presente più che mai attuale e promettente. E’ infatti made in Biella, anzi in Cossato, la produzione di uno dei  nomi accreditati per la vittoria finale, ovvero il brano ‘ La ragazza con il cuore di latta’ cantata da Irama. Il brano ha tra gli autori lo stesso giovane nato a Carrara, ma  cresciuto a Monza, e tra gli autori della musica c’è anche il Biellese
Andrea Debernardi. ”Ho scritto la canzone -ha detto Irama- ispirandomi alla storia di una  ragazza che ho conosciuto in Salento e che mi ha confessato di avere un pacemaker e verrà inserita nell’album in uscita la prossima settimana dal titolo ‘Giovani’ che contiene collaborazioni speciali” L’album è tutto curato, registrato, mixato da Fonjka Factory di Cossato e tra le tracce compare anche ‘Escort’ che annovera tra gli autori il masseranese Valerio Tufo. Valerio è anche uno dei musicisti che accompagna Irama, vincitore della scorsa edizione di ‘Amici’ e ama sottolineare l’appartenza di tutto il  gruppo di lavoro alla terra Biellese : ”Sul palco in tour e in studio di registrazione con Filippo (vero nome di Irama, n.d.r.) ci sono, oltre al sottoscritto alle tastiere, anche altri conterranei : Maurino Dellacqua al basso,  Michael Gario alle sequenze e, naturalmente Andrea Debernardi”. Lo studio, gestito da Andrea, ha già firmato il successo estivo di Irama  ‘Nera’ e tutto il disco ‘Plume’ , secondo album più venduto del 2018, ma  dalle produzioni e registrazioni della factory di Cossato sono già passati negli ultimi tempi tra gli altri Fedez, J Ax, Benji e Fede, Baby K e i Boomdabash, altri concorrenti della 69esima edizione del ‘Festival della canzone italiana di Sanremo’. Una vera eccellenza Biellese, in gara a Sanremo.

ANDREA GUASCO

Tag:, , ,

Comments are closed.