PRESENTATA LA BORSA DI STUDIO ERICA BARETICH

Presenti la figlia Veronica Crida insieme al papà Marco. Lìiniziativa è dell’associazione C.R.E.S.CO.

E’ stata presentata la “Borsa di Studio Erica Baretich” mercoledì pomeriggio all’auditorioum di Città Studi a Biella nel corso del convegno “Tradurre, TRAdire e CONdurre la comunicazione è uno degli elementi fondamentali della vita degli uomini” organizzato dall’associazione C.R.E.S.CO. in collabortazione con AMMI (Associazione Multietnica Mediatori Interculturali), Ramodoro (antropologia pratica per il sociale) e Tamtam (traduzione, antropologia, mediazione). Baretich aveva  lavorato come segretaria di presidenza e direzione per 11 anni a Città Studi, prima di arrendersi a una battaglia impossibile, un tumore che, malgrado la sua tenacia, non le ha lasciato scampo il 17 giugno del 2016. Erica è anche la mamma di Veronica Crida la campionessa biellese nel salto in lungo e moglie di Marco, entrambi presenti all’evento. Non è mancato il momento di commozione da parte delle colleghe di lavoro del campus universitario  prima di scoprire a chi andrà la borsa di studio. “Si chiama Erik -commenta Raffaella Dellavalle, fondatrice e presidente dell’associazione C.R.E.S.CO.- è un lavoratore e ha il sogno di diventare medico. Lui è clinical officer e quello che ci ha colpiti maggiormente durante la nostra visita all’ospedale di Chaaria nella contea del Meru, sono state le sue qualità tecniche e umane, la sua competenza e intuitività nella cura delle patologie più comuni. Erick sta già frequentando la scuola di Medicina e Chirurgia della Mount Kenya University  con buoni risultati. Gli studi sono di buon livello, ma costosi, arrivando all’ammontare di circa 5000 euro all’anno, comprensivi di tasse d’iscrizione, vitto, alloggio e spese personali. Quello che chiediamo a coloro che vorranno aderire è di versare 250 euro all’anno, pari a 20 euro al mese, per i 6 anni di durata degli studi”.

Se si vuole sostenere Erick, non esitate a contattarci!

Fulvio Feraboli

Tag:, , , , ,

Comments are closed.