DOMENICA SI CORRE IL 22ESIMO GIRO DELLA PROVINCIA

In memoria di “Renzo” Rossato la medaglia d’oro al vincitore. Matteo Murlo e Lorenzo Gardini i biellesi da tifare. Umberto Marengo (ex Ucabino) tra i favoriti.

Si correrà domenica 8 aprile la classica gara nel calendario nazionale “22° Giro della Provincia di Biella – 76° Trofeo Torino-Biella”, 25 edizioni nel calendario Nazionale e Internazionale dalla FCI – UCI ininterrotti per questa gara che nasceva nel 1940 come “Trofeo Duca degli Abruzzi”di cui nei prossimi giorni seguiranno i dettagli riguardanti i partecipanti ed ultimi dettagli.
“Possiamo annunciare con piacere che si presenteranno alla partenza Lorenzo Gardini e Matteo Murlo, due corridori cresciuti nelle file Ucabine ora approdati al mondo dilettantistico ed un altro, ciclisticamente è cresciuto a Biella, Umberto Marengo -commenta Filippo Borrione-. L’allora quindicenne, esile ragazzino entrato a far parte della categoria allievi, aveva difficoltà a mettersi in luce ma guidato dall’esperto Giuseppe Tricerri negli anni a venire, passato juniores sotto le grinfie di Massimo Fornasiero, ha iniziato a dare i segnali di carattere e caparbietà che gli hanno permesso di ottenere qualche piazzamento di riguardo, per poi confermarsi definitvamente al secondo anno tra gli Juniores, un ottimo corridore, vincendo ben due titoli regionali assoluti su strada e in pista ed ottenedo altri successi e diversi piazzamenti. Con Romano Licheri e Jacopo Mosca portò la UCAB al vertice della classifica Piemontese in quel fantastico 2010.
Lo scorso anno è stato tra i plurivittoriosi in Italia ottenedo ben 6 vittorie di cui due all’estero, e a Brescia si è consacrato “Campione Lombardo Elite” vincendo in solitaria proprio davanti a un certo Luca Raggio che, un mese prima vincendo proprio il Giro della Provincia, aveva ipotecato il suo passaggio al professionismo con la Wilier-Selle Italia (con Jacopo Mosca), chissà se questa edizione toccherà proprio a “Umby” che aggiungendo questa vittoria, spiccherà il meritato volo tra i “prof”? In UCAB ci speriamo tutti”

Chi è volato, in cielo, e troppo presto è stato Lorenzo Rossato, in questa edizione non potrà ricoprire il suo ruolo di cerimoniere.
“Renzo, ex grande presidente della UCAB, dal 1979 al 1985, anni in cui permise di vestire i colori rossoneri tra i dilettanti, anche a me e di correre questa gara, una delle ultime vere Torino Biella -conclude Filippo Borrione-. Quest’anno questa la nostra corsa la guarderà da lassù. A lui sarà dedicata la medaglia d’oro UCAB, che andrà al vincitore”.

Appuntamento a Biella il 08 aprile 2018
Ore 13.00 Piazzale Casalegno (Agorà Palace) presentazione squadre
Ore 13.55 incolonnamento e partenza ufficiosa da via Lamarmora
Ore 15.30 circa primo passaggio in Biella
Ore 16.45 circa l’arrivo. Piazza Vittorio Veneto

 

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*