8 giochi divertenti per bambini dai 12 ai 18 mesi

di | Agosto 7, 2021

Ti sei sempre chiesto quale siano i giochi più divertenti da fare con il proprio bambino piccolo con una età compresa tra i dodici e diciotto mesi? Continua a leggere questo articolo e lo scoprirai. Abbiamo selezionato gli otto migliori per sviluppare linguaggio, coordinazione e capacità motorie quindi non solo divertimento!

Ballare

Iniziamo la rassegna di giochi per bambini di 18 mesi con il gioco del ballare. Avrete bisogno ovviamente di musica adatta ai bambini piccoli, quindi melodiosa e ripetitiva. Questo gioco sviluppa la capacità dell’ascoltare. Vi consigliamo di stoppare la musica diverse volta cercando di fermare il bimbo dalla sua azione motoria per fargliela riprendere una volta che la melodi sarà ripartita.

Catalogare

Vi starete chiedendo: ma che gioco è? Si tratta nel cercare di far dividere tutto ciò che vostro figlio di 18 mesi si trova davanti in base a colore, forma, dimensioni. Questo gioco serve a far sviluppare il senso di ordine spaziale ma anche mentale. E’ inoltre un ottimo gioco per scoprire forme nuove e oggetti mai visti prima. Stessa cosa può essere fatta con gli animaletti di plastica mettendoli in fila uno dietro l’altro come se fossero soldatini.

Giocare con le palline

Iniziamo con una premessa, esistono tante tipologie diverse di palline per bambini. Per fare questo gioco non ve ne servirà una di tipo specifico. Il gioco si può articolare come meglio crede vostro figlio, in genere consiste nel lanciare le palline ed andare poi a riprenderle. A volte può essere che vengano anche ‘assaggiate’.

Giocare con la farina

Questo gioco piace molto ai bambini di 18 mesi ma molto meno alle loro mamme e ai loro papà. E’ infatti molto probabile che vi troverete la cucina tutta sporca di farina. Il gioco consiste nel toccare la farina sviluppando il senso del tatto, setacciarla, spostarla da una pentola all’altra e perché no impastarla con un po’ d’acqua.

Gioco dell’infilare

Il gioco dell’infilare è all’apparenza noioso e non molto interessante. In realtà è perfetto nello sviluppo della concentrazione e migliora la capacità motrice fine. Quello che vi servirà è un recipiente dal collo stretto e tanti nastri colorati, meglio ancora se di vari colori diversi. Lo scopo del bambino sarà quello di infilare tutti i nastri dentro il recipiente.

Ombre cinesi

E’ un gioco molto semplice. Prendete una torcia elettrica, una parete bianca e spoglia, una stanza buia e poi le vostre mani. Cercate di creare animali e di far provare il vostro bambino a replicare le vostre mosse. E’ una attività perfetta per imparare e sperimentare conoscendo più a fondo il proprio corpo.

Collane con la pasta

La realizzazione di collane con pasta sviluppa sempre la capacità di coordinazione occhi mano. Vi serve uno spago e pasta bucata quali tortiglioni, mezze maniche, penne. Dovrete inserirle nello spago e poi potrete fare indossare la vostro bimbo la sua stessa creazione. Garantisce grande soddisfazione.

Pista per palline

Si tratta di costruire una pista con carta, cartone, rotoli della carta igienica e di farci poi passare in mezzo le palline in una sorta di percorso, un po’ come se fossero biglie sulla sabbia.

E ora non vi resta che sperimentare  e provare uno ad uno gli otto giochi che vi abbiamo consigliato. Scoprirete che ci sarà uno tra questi che sarà il suo preferito e vorrà giocarci ogni volta che sarete insieme.