ZUBIENA, GRANDE ADESIONE AL PROGETTO “SCUOLA… IN ACQUA”

Sono 31 i bambini della primaria della Serra che aderiscono al progetto ludico-sportivo proposto anche quest’anno dall’associazione InSport, presso la piscina Rivetti di Biella.

Anche in questo anno scolastico In Sport, associazione sportiva che gestisce l’impianto Massimo Rivetti di Biella, entra nelle scuole biellesi grazie al progetto ludico-sportivo denominato Scuola in…acqua. Si tratta di un percorso della durata variabile tra 8 lezioni e l’intero anno scolastico, durante il quale bambini e ragazzi di scuole materne, elementari e medie, vengono seguiti dagli istruttori ‎qualificati in un percorso di apprendimento e consolidamento delle abilità motorie acquatiche.

«La didattica dei corsi è basata su un approccio ludico all’ambiente acquatico» spiega Rossano Azzolini, coordinatore di In Sport Biella. «Le proposte motorie e sportive vengono scelte in base alla fascia di età del gruppo e alle capacità di base dei sottogruppi. Tutte le scuole infatti vengono divise in diversi livelli di apprendimento, come previsto dai programmi della nostra scuola nuoto federale» conclude il responsabile.

Come da oltre dieci anni a questa parte, la scuola della Serra di Zubiena è tornata alla Rivetti per partecipare al progetto; 31 bambini della primaria frequentano il corso che, iniziato il 26 settembre, si concluderà ad aprile, per un totale di 24 lezioni. Le lezioni si svolgono ogni mercoledì dalle 10 alle 11 e sono seguite dagli istruttori federali William, Maria Laura e Riccardo.

Tag:, , , , , ,

Comments are closed.