RINALDI FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA MA SULLA SANITA’ LA POLITICA SI DEVE ATTIVARE

Abbiamo intervistato l’Avvocato Giovanni Rinaldi, consigliere comunale del Movimento 5 stelle, in merito ai fatti di cronaca che hanno riguardato il nosocomio cittadino.

Avvocato è il caso del momento ma che cosa sta succedendo all’Ospedale di Biella?

Non sta al nostro gruppo stabilire cosa stia accadendo all’Ospedale di Biella, in ogni caso, in merito a questi fatti, sembrerebbe niente di buono. Ho fatto le dovute segnalazioni alla Procura su alcuni casi e fatti sospetti come ogni cittadino avrebbe dovuto fare. Ora aspettiamo.

Le notizie di cronaca si susseguono prima legate alla Natalità poi adesso gli ultimi casi che idea si è fatto, ma soprattutto la sanità biellese è sicura?

A causa di alcuni possibili casi isolati, emerge un’immagine della sanità biellese indebolita. I fatti descritti saranno ovviamente accertati e verificati dalla magistratura, mi rammarica comunque che la mia scelta di onesto cittadino sia stata oggetto di critica pedissequa da parte di qualcuno che, invece, di focalizzarsi sui fatti e sull’essenza dei medesimi, abbia pensato ad una trovata propagandistica-politica ovvero a esprimere un acceso livore nei miei confronti- Credo che la sanità biellese sia e possa essere sicura e attendibile solo laddove ci si affidi a personale qualificato

Auspico che la meritocrazia possa essere il solo discrimen anche in merito a possibili assunzioni e superamento dei concorsi

Da quanto sta monitorando la Sanità ?

A noi come cittadini sono giunte delle segnalazioni già a Giugno 2016. Abbiamo cercato di verificarne l’attendibilità, prima di trarne qualsiasi conclusione affrettata, come qualsiasi persona di buon senso e ragionevole avrebbe fatto. Abbiamo operato, pertanto, con la massima serietà e cautela considerando la delicatezza delle tematiche per tutta la cittadinanza biellese. Ad un certo punto abbiamo capito che si trattava di qualcosa che andava oltre la dialettica politica e, nell’interesse dei cittadini, abbiamo trasmesso tutto alla Procura della Repubblica.

Dobbiamo aspettarci altri casi di cronaca?

Non saprei. Ho fatto solo segnalazioni in Procura, i fatti sono emersi grazie a voi della stampa. Io ho solo espresso dei commenti. Intanto qualcuno invece di focalizzarsi sul problema ha strumentalizzato il tutto in considerazione delle prossime politiche. Ora mi aspetto che siate voi a tirare fuori il resto.

Come andrà a finire il caso segnalato ?

Ribadisco non siamo noi a dover pronosticare cosa succederà, non serve l’intuito in questo caso, ma è necessario il lavoro certosino della Procura. Saranno i Giudici a chiarire alla cittadinanza biellese se vi siano state delle condotte sussumibili a fattispecie di reato Una cosa è certa: alcune condotte se accertate comporteranno necessariamente una responsabilità degli organi di vertice.

Il ruolo della politica. Lei è stato il primo, poi il Consigliere Raise ha chiamato in causa la Conferenza dei Sindaci. Quale deve essere il ruolo delle Amministrazioni Comunali ?

Mi sembra ovvio che la politica dovrà occuparsi celermente della questione Non solo, i cittadini hanno altresì il diritto di sapere se alcuni politici siano venuti a conoscenza del problema e non si si attivati.

Tag:, , ,