METEO, LE FORTI PIOGGE PROVOCANO DANNI IN TUTTO IL BIELLESE

Allagamenti e piante cadute le prinicpali cause delle chiamate ai soccorsi. Mobilitati vigili del fuoco e carabinieri.

E’ stata veramente una furia d’acqua e vento quella che si è abbattuta alle 17 di oggi pomeriggio sul biellese. Tantissime le chiamate ai Carabinieri e Vigili del Fuoco per allagamenti e piante cadute. Alcune delle zone più colpite sembrano essere a Biella, Candelo, Vigliano e Valdengo dove sono sul posto diverse squadre dei Vigili del Fuoco. Tanti gli allagamenti nei piani bassi e sotterranei delle abitazioni. Sulle strade alberi caduti e almeno sette interventi dei militari e dei pompieri.  Ecco la situazione delle strade dove è caduto almeno un albero ma la situazione è in continua evoluzione:

sulla provinciale 232 Cosssato-Lessona all’altezza di villa Katiuscia, al bivio per Strona albero abbattuto;

a Valdengo sulla strada che conduce a Piatto albero abbattuto;

a Candelo sulla provinciale 307 sulla strada per la baraggia albero caduto. Attenzione al sottopassaggio della ferrovia con l’allagamento che supera i 50 centimetri di altezza dell’acqua. sul posto vigilano i Carabinieri di Candelo;

a Salussola sulla provinciale 322 sulla strada del Brianco verso Santhià albero caduto.

Tag:, , , ,