BOOK FEST A PIEDICAVALLO

Con libri, musica e pagine di Storia ritorna la quarta edizione di Piedicavallo Bookfest, iniziativa culturale organizzata dalla libreria Claudiana di Torino in collaborazione con la chiesa valdese di Biella. Nel mese di Luglio, lo storico tempio valdese di Piedicavallo, costruito nel 1895 dai “picapère” (scalpellini) della Valle Cervo, ospiterà una piccola libreria e proporrà al pubblico di adulti e bambini momenti di incontro con autori e musicisti.

Domenica 30 giugno ore 17:Inaugurazione del Piedicavallo Bookfest e apertura della libreria.

Inizio della stagione con una riflessione sul tema:

Sogno o son desto? Visioni di futuro.

Interviene il pastore Alessandro Spanu e il coro Passalacqua Gospel Choir.

Dopo l’incontro è previsto un momento conviviale con rinfresco.

Sabato 13 luglio ore 17,30:

Federigo De Benedetti presenta il libro In nome del padre. Racconti Blasfemi, Instar Libri.

Racconti biblici, rivisitati ed ironici.

Che cosa pensa Dio di come sono andate le cose dopo la Creazione? Quali erano le sue intenzioni quando incontrò Mosè sul Monte Sinai e dettò i comandamenti? E soprattutto, che cosa pensano, gli uomini del suo operato?

L’autore, nato da famiglia ebrea-cattolica, racconta i personaggi biblici, Giuseppe, Mosè, Maddalena come i nostri rumorosi, litigiosi, ma amatissimi vicini di casa.

Domenica 14 luglio ore 17,30:

Gruppo musicale Morzano, concerto di fiati condotto da Massimo Barberis, direttore della Filarmonica di Cavaglià (Biella); il gruppo farà un’esibizione musicale dopo il culto valdese delle ore 17.

Sabato 20 luglio ore 17,30:

Bruna Peyrot presenta, Le prigioniere della torre, Claudiana.

Romanzo storico sulla resistenza delle donne ugonotte nella Francia del 700.

Venerdì 26 luglio ore 16:

Laboratorio musicale per bambini Un tempo a bordo di un’arca fiaba sonora per bambini.

Il diluvio biblico e le peripezie di Noè raccontate dagli animali dell’arca.

Spettacolo a cura e di Maria Teresa Milano, dottore di ricerca in ebraistica, autrice, traduttrice e cantante del gruppo klezmer Mishkalé.

Venerdì 26 luglio ore 20,30:

Recital C’era una volta la vija, canzoni e storie del vecchio Piemonte.

Questo spettacolo è la libera interpretazione di una storia vera, ambientata in un paesino della provincia di Cuneo, negli anni ’30, nel difficile passaggio tra le due guerre.

Recital di e con Maria Teresa Milano, al pianoforte Roberto Beccaria, voce recitante Valentina Vercelli, con le Voci fuori dal coro.

Sabato 27 luglio ore 11:

Maria Teresa Milano presenta La voce è tutto, mosaico di donne nel mondo ebraico, Effatà editrice. Uno sguardo sul mondo femminile ebraico, dai racconti biblici ad oggi.

Tag:, ,

Comments are closed.