XXV APRILE IL RICORDO DI DINO GENTILE

Il 74° anniversario della Liberazione di Biella dalle truppe nazifasciste, avvenuta il 24 aprile 1945 è puntuale occasione per fare memoria, per scambiarci pensieri di pace, per riaffermare i valori di libertà che diedero avvio all’esperienza del nostro stato democratico e repubblicano. I partigiani entrarono in città in un clima surreale che segnava la fine di una guerra disastrosa e di una sanguinosa occupazione oppressiva. Dopo l’8 settembre ’43 molti giovani biellesi salirono in montagna per partecipare al vasto movimento di opposizione al regine nazifascista e molto, ad onor del vero, ci sarebbe da dire anche di quella eroica “resistenza passiva” compiuta dai nostri soldati che in quel momento si trovavano alle armi lontani dalla patria e che non accettarono di proseguire la guerra come collaborazionisti dei Tedeschi – per lo più finirono ammazzati o prigionieri nei campi di sterminio.
Dino Gentile
Tag:, , , ,

Comments are closed.