WEEK END DI RISULTATI IMPORTANTI PER L’ARTISTICA FEMMINILE DELLA GINNASTICA LAMARMORA

Ancora un week end di importanti risultati per l’Artistica femminile della Società Ginnastica La Marmora. Dopo che nelle scorse settimane la Serie B ha ottenuto la medaglia di bronzo e le Allieve hanno conquistato ben quattro posti per la fase di recupero nazionale, ieri a Torino, nel campionato interregionale, tra le Juniores di prima fascia, Arianna Bocchio Ramazio è riuscita classificandosi quinta, con una condotta di gara nettamente positiva, nonostante i postumi di una tallonite che le crea problemi nei salti sia a corpo libero che sulla trave, a raggiungere l’obiettivo di questa competizione. Infatti oltre a gareggiare con il desiderio di ottenere una classifica importante, l’impegno di Arianna era di poter arrivare tra le prime cinque per essere ammessa alla fase nazionale di recupero per poi gareggiare alla finale nazionale. Ma oltre ad Arianna domenica in gara c’era Sofia Boggia alla ricerca di un riscatto perché dopo aver vinto la prima prova regionale, nella seconda prova si era dovuta accontentare della medaglia d’argento e perdendo il titolo di campionessa regionale. In questa fase del campionato, Sofia desiderava riscattare quel risultato che sapeva di poter ribaltare. Si è presentata ai vari attrezzi tranquilla, conscia di essere pronta ad eseguire il suo programma di gara senza errori e così ha fatto e, dopo una splendida gara Sofia è riuscita nel suo intento. E’ salita sul primo gradino del podio ed è Campionessa interregionale dimostrando, come hanno detto le tecniche Irina Sitnikova, Marta Beraldo e Sara Battagion una grande maturità che le ha permesso di non emozionarsi rendendo vano il suo sogno.

Tag:, , ,

Comments are closed.