VENT’ANNI DI GEMELLAGGIO: ARRIVANO 32 RAGAZZI TEDESCHI

Tra il Gymnasium di Pirmasens in Renania e G&Q Sella di Biella. Giovedì l’arrivo in città dei ragazzi tedeschi

Nuovo scambio di studenti tra il liceo tedesco Hugo Ball e il linguistico Sella. Nel pomeriggio di giovedì alle 16 arriverà infatti a Biella una delegazione composta da 32 ragazzi tedeschi e resterà in città per una settimana ospite delle famiglie biellesi.

Vent’anni di scambi tra il liceo tedesco “Hugo Ball” di Pirmasens e quello linguistico “G. e Q. Sella” di Biella. Venerdì 20,  in occasione del nuovo scambio tra studenti, con una piccola cerimonia, che si terrà nel Museo Roccavilla all’interno del liceo cittadino dalle 18,  si celebrerà il ventennale  di un’iniziativa partita ancor prima della “moda” degli “Erasmus”. 32 studenti  tedeschi con i loro insegnanti saranno ospitati dalle famiglie di 32 studenti italiani del triennio e da alcuni colleghi del liceo linguistico cittadino per una settimana.  Ad aprile i biellesi ricambieranno la visita. E tra maggio e giugno ci sarà anche, come novità di quest’anno, uno scambio di due settimane  con stages lavorativi in aziende locali.

“Con la nostra dirigente scolastica Dolores Ragone  -spiega la professoressa Vera Sforzi, referente dello scambio- abbiamo  invitato  le autorità cittadine, gli ex presidi del liceo e i colleghi che in questi anni hanno  seguito l’iniziativa. Ci sarà anche una rappresentanza di 6 ex allievi dei primi 16 che parteciparono allo scambio. In questi anni infatti si sono create solide amicizie tra biellesi e tedeschi sia tra gli studenti che tra noi docenti”.

Gli studenti di Pirmasens,  accompagnati dal loro preside e dalle professoresse Eva Holzderberfath e Claudia Brandstaett, arriveranno giovedì pomeriggio e si fermeranno per una settimana. Verrà riproposto lo stesso programma di visite del 1997 (Isole Borromee, Genova e Milano) che saranno alternate a giorni con lezioni in classe.

Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*