UNA DEDICA SPECIALE

E’ la promessa del giocatore de La Biellese, Botto Poala all’arrivo della sua prima rete in Eccellenza. Nell’intervista si parla della prossima trasferta ad Arona.

Pietro Botto Poala ha parlato in vista della gara contro l’Arona. Queste le sue impressioni su questo match: “La partita contro il Pont Donnaz è stata una buona risposta dopo Stresa specialmente dal punto di vista del gioco. Anche sotto di un gol stavamo facendo la partita e nel secondo tempo abbiamo preso in mano il pallino del gioco facendo due gol meritati. Le dimissioni del mister hanno amplificato il problema, ma credo che alla sesta giornata bisogna lavorare e stare tranquilli”.

Capitolo tenuta fisica: “Fisicamente sto bene, sono al 100%. Con il prof. Fiorini stiamo cercando di lavorare sui finali di gara che sono stati un problema la scorsa stagione dove sono stato spesso sostituito, mentre quest’anno riesco a stare in campo in maniera attiva per tutti i novanta minuti”.
Sulla gara di domenica: “Contro l’Arona vogliamo dare continuità e giocare per i tre punti perchè vincere due gare e perderne poi due non porta da nessuna parte come si è visto lo scorso anno, per cui se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi dobbiamo trovare continuità”.
Infine si parla di gol, che Botto Poala non ha ancora trovato in Eccellenza: “Se dovessi trovare la rete la dedicherei alla mia ragazza Chiara, anche se non credo che verrà ad Arona. Se dovessi trovare la rete in casa sicuramente lo dedicherei a lei”.
Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*