UFFICIALE – A BIELLA ARRIVA DESHAWN ADRIAN SIMS

Pallacanestro Biella ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2018/19 con l’ala grande di 203 cm in uscita dall’Eurobasket Roma.

“Lotteremo insieme per i play off, mi sento fortunato di essere in un club storico come Biella”. Le prime parole dell’ex Eurobasket appena sottoscritto il contratto che lo lega alla società biellese per una stagione. Nato il 21 gennaio del 1988 a Detroit, DeShawn è un lungo con punti nelle mani (19.2 lo score medio a gara dopo le prime due esperienze in Italia), abile sia spalle a canestro sia nel tiro dall’arco. È cresciuto sul parquet della Michigan State University, a East Lansing, per poi approdare nel 2010 in Grecia al Paok Salonicco. Prima di raggiungere il Portorico e firmare per i Piratas de Quebedilla, ha disputato una stagione nella NBA D-League con la canotta dei Maine Red Claws a Portland, esperienza che gli è valsa un pass per l’All Star Game e il titolo di “Rookie of the year”. Nella sua quasi decennale carriera ha scritto due capitoli da professionista in Corea del Sud, agli Jeonju KCC Egis (nel 2011/12 e nel 2014/15) e altrettanti in Israele, all’Hapoel Gilboa Galil Elyon (2013/14) e al Maccabi Kiryat Gat B.C. (2016), e in Libano, al Sagasse Beirut (2012/2013) e al Champville SC (2015/16). Nell’estate del 2016 è arrivata per lui la chiamata dall’Italia, provenienza Rieti. Da nuovo numero 16 della NPC ha giocato in Serie A2 una stagione da protagonista totalizzando oltre 20 punti di media a partita (secondo miglior realizzatore del girone Ovest dietro all’ex Biella Jazzmarr Ferguson), e 7.5 rimbazi, realizzando con il 54% da due (quasi 14 tentativi a gara) e il 49% dalla lunga distanza. La scorsa stagione ha fatto parte del roster dell’Eurobasket Roma, pedina centrale del nuovo progetto capitolino. In biancoblù ha chiuso la regular season con 18.2 punti a match, tirando con il 55% da due e collezionando in media oltre 5 rimbalzi. Nella suo curriculum vanta inoltre un contratto nel 2010 con i Boston Celtics per la partecipazione alla Summer League di Orlando e con i Dallas Mavericks per aver militato nella Summer League della NBA.

Coach Michele Carrea dichiara: “Siamo molto soddisfatti di essere arrivati a un giocatore che per caratteristiche tecniche si sposa molto bene con la coppia di lunghi italiana che abbiamo firmato, Vildera e Chiarastella. Per doti fisiche può ricoprire lo spot di 4 e 5, ha tante qualità offensive che gli consentono di costruire vantaggi per se e per la squadra. Sims corrisponde esattamente al profilo che cercavamo: in A2 ha dimostrato qualità tecnica e solidità, sia nell’anno di Rieti sia a Roma ha raggiunto statistiche importanti. In questo momento nella sua esperienza italiana manca la partecipazione ai Playoff, obiettivo che chiacchierando insieme abbiamo condiviso. È un desiderio che ha manifestato, oltre alla già grandissima motivazione di raggiungere Biella per far parte del nostro progetto».

Queste le prime parole di DeShawn Sims da giocatore rossoblù: «Mi sento molto fortunato a unirmi a un club storico e importante come Pallacanestro Biella. Questo è il mio terzo anno in Italia, nutro un grande rispetto per le squadre per cui ho giocato, ma credo che Biella sia uno dei migliori club in Italia e non vedo l’ora di allenarmi e scendere in campo. Voglio vincere con questa maglia per tutto quello che rappresenta e voglio farlo per i tifosi, che so essere in tanti e tutti molto appassionati. Lotteremo insieme per i playoff”.

Tag:, , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*