UBRIACO MA GENTILUOMO SALDA IL CONTO DEI DANNI PRIMA DI ANDARE IN OSPEDALE

Si sa anche nella nostra provincia il consumo o meglio l’abuso di alcool è una delle piaghe che ci affliggono, la cronaca è piena di fermati alla guida in evidente stato confusionale. Strano il caso effettuato nella giornata di lunedì, in via Lamarmora verso le 1130 si è presentato in un bar un avventore alticcio che ha chiesto di poter usufruire dei bagni, ma il suo precario equilibrio lo ha portato a distruggere un vetro dei servizi. Allertati i carabinieri e il 118 l’uomo però prima di andare in ospedale per i controlli di rito ha voluto saldare il conto del danno per la rottura del vetro circa 200 euro. Che dire ubriaco ma gentiluomo

Tag:, , , ,

Comments are closed.