TUTTO PRONTO PER UNA FANTASTICA DUE GIORNI ATLETICA

Il conto alla rovescia è questi terminato: Gac Pettinengo e Biella Sport Promotion invitano gli appassionati di atletica ad una due giorni tanto intensa quanto ricca di campioni.

SABATO IL CIRCUITO DI BIELLA

Sabato pomeriggio l’appuntamento è nel cuore di Biella: il pavé del centro storico sarà teatro della 27ª edizione del “Circuito di Biella” manifestazione che porterà in piazza del Duomo migliaia di atleti: ci saranno gli studenti delle scuole medie e superiori del territorio biellese, impegnati nelle staffette scolastiche, ci saranno i master partecipanti al “Palio del Miglio”, ma ci saranno anche i campioni impegnati nel “Miglio Top Internazionale” manifestazione ad inviti che si svolgerà su due giri del quadrilatero di gara.

DOMENICA IL GIRO DI PETTINENGO

Domenica poi saranno i saliscendi di Pettinengo ad ospitare la 48ª edizione del “Giro Internazionale di Pettinengo” manifestazione che ogni anno porta in gara stelle conclamate e probabili futuri campioni. Anche in questo appuntamento i partecipanti saranno migliaia. Si inizierà al mattino presto con le gare giovanili del “Trofeo delle Province” che sarà anche valido quale prova unica del Campionato Piemontese Individuale Giovanile di Corsa su Strada per le categorie Cadetti/Ragazzi maschile e femminile, ed inoltre assegnerà il “Trofeo CorriGIO’”, manifestazione regionale per le categorie Cadetti/Ragazzi/Esordienti ABC maschile e femminile.
A seguire partiranno i tanti amatori maschili su percorso di 4 chilometri rinnovato rispetto all’ultima edizione. E quindi le due corse internazionali, prima quella femminile e poi quella maschile con tantissime stelle al via.

SONO DIECI LE NAZIONI PRESENTI AL VIA

Oltre all’Italia saranno 9 le nazioni rappresentate in questo doppio appuntamento biellese: al via atleti di tutti i luoghi nobili dell’atletica africana ovvero Kenya, Etiopia, Uganda, Eritrea, Rwanda e Tanzania, oltre che da tre nazioni europee, la Gran Bretagna, la Repubblica Ceca e l’Ucraina.
Tutto questo grazie all’aiuto di numerosi partner, fondamentali nella sempre più complessa caccia alle risorse necessarie per poter proporre un evento di questo livello: Eurometallica, Tessitura Delpiano, Lauretana, Botalla, Farm Company, Microtech, Patti, Cabbia e Dezzutto. Oltre ai partner istituzionali quali Regione Piemonte, Provincia di Biella, Comune di Biella e Comune di Pettinengo.

LE ULTIME NOVITA’: DUE ATLETI E UNA ATLETA
DI GRANDE LIVELLO DAL KENYA
NON CI SARANNO GLI ETIOPI MERGA E TOLOSA

Saranno in gara domenica mattina a Pettinengo nella 48ª edizione del “Giro Internazionale” anche i vincitori della mezza maratona di Torino, andata in scena domenica scorsa: si tratta dei kenyani Charles Karanja Kamau e Viola Jelagat. Ha confermato la sua presenza anche James Kibet, già presente lo scorso anno a Pettinengo. Hanno rinunciato invece due etiopi precedentemente annunciati: si registrano le defezione di Imane Merga Jida e dell’infortunato Jiksa Tadesse Tolosa.

CHARLES KARANJA KAMAU
Charles Karanja Kamau all’esordio sui 21 chilometri ha subito piazzato un tempo da vero campione: 1h00’47”, record della manifestazione. Classe 1990 ha un personale di 13’40” sui 5000 metri e di 28’33” sui 10 chilometri ottenuto lo scorso aprile alla Media Blenio in Svizzera. In Italia nel 2018 è salito sul podio, sempre nel mese di aprile, alla Tuttadritta dove ha chiuso 3° e alla Sarnico-Lovere, dove fu secondo. E’ uno dei nuovi membri del team “Run2gether” ed è alle sue prime esperienze, assolutamente positive, in Europa.

VIOLA JELAGAT
E’ ben più conosciuta Viola Jelagat, nata nel 1992 e da un quinquennio in gara in Europa: poco meno di un mese fa ha vinto la medaglia di bronzo individuale (e l’oro a squadre) ai Campionati Mondiali di corsa in montagna andati in scena a Canillo in Andorra. In carriera ha corso la mezza maratona per tre volte sotto lora e dieci minuti, mentre in Italia la ricordiamo vincitrice della mezza di Piacenza nel 2016 e nel 2018, oltre che della marcialonga sempre nel 2016, mentre nel 2015 si impose nella 5 mulini, una classicissima del Cross Country. Sulle distanze corte ha un personale di 15”40 sui 5 chilometri.

JAMES KIBET
Oltre a Charles Karanja Kamau ci sarà anche un altro kenyano ad alzare il livello della gara: è James Kibet, classe 1988 anche lui del gruppo “Run2gether” che torna a Pettinengo dopo il 4° posto della passata edizione. Dallo scorso anno ad oggi ha gareggiato parecchio tra Italia e Svizzera portando a casa la vittoria alla We Run Rome a Roma, al Cross del Campaccio, alla Kerzerslauf, alla Media Blenio e due volte su pista al Meeting di Nembro sui 3000 e al meeting i Brugnera sui 5000 metri. Su quest’ultima distanza nel 2017 è stato 19° atlete al mondo nelle liste IAAF.

LA FOLTA DELEGAZIONE DALLA REPUBBLICA CECA

Come ogni sono numerosi gli atleti della Repubblica Ceca che prenderanno parte alla due giorni biellese: per il 2018 si tratta di 5 donne e di 7 uomini.
Non ci sarà il vincitore del miglior 2017 Viktor Sinagl: vedremo se questa fiorente scuola dell’est Europa riuscirà a proporre qualche nuovo atleta per il gradino più alto del podio. Sarà al via, invece, Moira Stewartova, atleta classe 1995 da tempo presente all’evento: lo scorso anno fu terza al Miglio e migliore tra le sue connazionali al “Giro” chiudendo al 9° posto.
Tutti gli atleti di questo gruppo saranno in gara entrambi i giorni.

GLI ATLETI CHE VEDREMO SIA A BIELLA SIA A PETTINENGO

Oltre agli atleti e alle atlete della Repubblica Ceca, il pubblico potrà vedere in gara sia a Biella sia a Pettinengo altre delle stelle annunciate al via.
In ambito femminile doppierà l’impegno la scozzese Eilish McColgan, lo scorso anno seconda a Biella e quarta a Pettinengo. Con lei anche le kenyane Leonidah Mosop e Joyce Chepkemoi Tele e l’azzurra Giulia Aprile. Tra gli uomini, invece, sarà solo il kenyano Geofry Korir a correre entrambe le gare.

Red BC

Tag:, ,

Comments are closed.