TRE PROGETTI PER NON FAR SENTIRE SOLE LE DONNE

L’associazione Non Sei Sola, in vista della giornata internazionale della donna dell’8 Marzo, ha deciso di onorare questa ricorrenza, presentando i progetti avviati a sostegno delle donne vittime di violenza. L’obiettivo è di favorire le donne attraverso un percorso che privilegi il lavoro e l’inserimento sociale per il raggiungimento dell’indipendenza, chiave di volta per affrancarsi da condizioni di violenza fisica e psicologica.

I progetti attuati a tal fine sono: PROGETTO PATENTI E’ un progetto interamente finanziato dall’associazione che permetterà alle donne di conseguire la licenza di guida. Possedere la patente non è solo un requisito rilevante per le opportunità lavorative ma rappresenta un ulteriore passo verso la completa indipendenza per le donne che stanno affrontando un percorso di fuoriuscita dal ciclo della violenza. Partner dell’associazione in questo progetto è la scuola guida Garella di Biella. Ad oggi sono tre le donne che stanno partecipando al progetto.

PROGETTO BORSE LAVORO Il progetto, che vede partner l’associazione Underground, è finanziato in parte con il contributo che le due associazioni hanno ricevuto dall’evento Viva Vittoria Biella e in parte con un contributo diretto da parte delle stesse, per un valore complessivo di € 18.000,00. In data 21.01.19 è stata stipulata una convezione con Enaip Piemonte Csf Biella, che ha assunto l’impegno di realizzare tirocini con borsa lavoro, con l’obiettivo di fornire alle donne, considerate quali soggetti attivi di un processo di recupero di capacità e risorse personali, percorsi di autonomia individuale e sociale, attraverso la realizzazione di interventi di formazione e accompagnamento al lavoro, di inserimento e/o reinserimento. Saranno attivate borse lavoro con tirocini part-time da 20 ore o full time a seconda delle disponibilità delle aziende aderenti. In virtù degli accordi con le imprese, il tirocinio potrà essere integralmente o parzialmente a carico dell’associazione. Ad oggi, si sono svolti quattro colloqui conoscitivi e sono già stati attivati due tirocini presso aziende biellesi.

PROGETTO PSICODRAMMA Il gruppo di psicodramma rivolto a donne vittime di violenza è stato attivato nel 2018, con fondi regionali erogati al Centro Antiviolenza di Biella. Terminati i fondi, l’associazione Non Sei Sola, ha deciso di destinare l’importo di € 2.000,00, ricavato della vendita dei portachiavi realizzati a mano dalle volontarie, per finanziare un nuovo gruppo di psicodramma. Al contributo dell’associazione, si è aggiunto il contributo di pari importo da parte del “Comitato Ferdinando”, costituito in ricordo dello psichiatra Ferdinando Crini, che cogliamo l’occasione per ringraziare pubblicamente. Il progetto, avviato a gennaio 2019 e rivolto a donne che sono state vittime di violenza e con vissuti relazionali difficili, è condotto dalla dott.ssa Stefania Macchieraldo, sociologa e psicologa clinica con grande esperienza nella gestione di gruppi con metodi attivi. La partecipazione, previa valutazione di idoneità al tipo di lavoro psicodrammatico attraverso un colloquio preliminare da parte della psicoterapeuta, è gratuita e comprende un numero massimo di 20 incontri, corrispondenti ad un anno circa di terapia, a cadenza bisettimanale, della durata di due ore ciascuno. Attualmente vede la partecipazione di 9 donne ed è ancora possibile la partecipazione di nuove donne.

Tag:, , ,