TOLLEGNO, INIZIATI DALLA DITTA D’AMBROSIO I LAVORI DI SISTEMAZIONE RIPA IN VIA MARCONI

Costerà 105 mila euro la messa in sicurezza del costone lungo la strada che conduce al cimitero. Un mese per terminare le opere.

In questi giorni sono iniziati i lavori relativi alla messa in sicurezza della scarpata che costeggia la strada provinciale 507 lungo Via Marconi a Tollegno. “Dopo una lunga gestazione durata circa 4 anni e precisamente dall’inizio del mio mandato -precisa il Sindaco di Tollegno Ivano Sighel-  attraverso l’interessamento e la partecipazione primaria dell’Unione Montana Valle Cervo abbiamo ottenuto tutte le autorizzazioni ed assegnato con bando i lavori. Questa è una delle opere primarie che stavano a cuore a tutta l’amministrazione comunale di Tollegno, in quanto il pericolo di distacco dei massi dalla ripa sovrastante era continuo e sempre impellente”. A dar man forte a queste parole oltre al passaggio delle auto, la strada è molto frequentata dai cittadini di Tollegno in quanto è il collegamento con il locale cimitero. Così, sin dall’inizio dell’insediamento, sono stati innumerevoli i sopralluoghi e le visite effettuati giornalmente a turno, da tutti i consiglieri e dai vari dipendenti comunali per tenere constantemente monitorata la zona. Dopo l’ultima caduta di un masso di notevoli dimensioni sulla strada provinciale avvenuta circa un mese fa, si è cercato di accelerare i tempi per ultimare le pratiche burocratiche .

“Finalmente l’Unione Montana Valle Cervo tramite il finanziamento con fondi ATO è riuscita a dare l’incarico progettuale ai tecnici Raviglione e Francini ed ottenere tutte le autorizzazioni sia dalla Provincia sia dalla Regione (in quanto area con vincolo paesaggistico) -conclude il sindaco-. L’intervento in questione, del costo complessivo di 105 mila euro è stato assegnato alla ditta F.lli D’Ambrosio della Valle Cervo che ha iniziato subito i lavori che avranno durata presumibile di circa un mese. Le opere consisteranno nel distacco dei massi pericolanti, la stesura di una rete metallica anticaduta a copertura di tutto il fronte della scapata. In considerazione dei possibili disagi che potrebbero sorgere lungo la provinciale raccomandiamo ai cittadini di prestare la massima attenzione e viaggiare con cautela”.

Tag:, , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*