TIM BOWERS NON LASCIA: LA GUARDIA AMERICANA APPRODA A IMOLA

Dopo una stagione dai due volti a Biella per Tim Bowers è tempo di una nuova esperienza italiana con l’Andrea Costa.
Sembrava essere arrivato il momento dell’addio al basket giocato, ma Tim Bowers ha deciso di fare un altro giro di giostra. L’americano visto a Biella nella passata stagione è infatti un nuovo giocatore dell’Andrea Costa Imola, la sua settima squadra nel nostro paese, che sta costruendo un roster di grande esperienza come dimostrano gli arrivi di Emanuele Rossi e Nicholas Crow.
Nella stagione disputata con la maglia dell’Eurotrend Biella Bowers ha chiuso con 13 punti, quasi 5 rimbalzi e 3,5 assist ad allacciata di scarpa, medie che ne fanno ancora oggi alla soglia dei 37 anni un giocatore che ha mercato come testimonia il suo approdo ad Imola dove potrà confrontarsi con squadre di primissimo livello come la Treviso degli ex rossoblu Tessitori, Uglietti, Chillo e Lombardi, la Tezenis Verona di Udom e Ferguson o la Fortitudo Bologna.
Da lui i tifosi rossoblu si aspettavano qualcosa in più dopo la stagione chiusa da top scorer del girone est a Jesi, ma tra Bowers e Pallacanestro Biella non è mai scattata la scintilla che avrebbe reso la sua avventura in Piemonte certamente più esaltante, ma sul suo essere professionista anche quando le cose non vanno non si può proprio dire nulla.
Ora questa nuova avventura in Emilia-Romagna dove dovrà fare da chioccia ai giovani in rampa di lancio, probabilmente l’ultima annata prima di appendere le scarpette al chiodo dopo una carriera di grande livello in Italia e non solo.
Stefano Villa
Tag:, , , ,