TEATRO SAN CASSIANO, UN SUCCESSO PER LA “SAN FRANCESCO D’ASSISI”

405 ragazzi entusiasti per lo spettacolo di una giovanissima compagnia nella quale alcuni attori erano anche studenti dell’istituto scolastico.

Ed é ancora “teatro” per la Scuola Media “San Francesco d’Assisi”. Dopo la coinvolgente esperienza dello spettacolo didattico in lingua inglese, si continua col divertimento, travolti da “Pasqualino” e il suo gruppo. “Bisogna voler bene a tutti!”, una frase semplice, un messaggio universale: così il Preside Donato Gentile e il parroco di San Cassiano, don Piero Grosso, responsabile dell’omonimo oratorio, il giorno 12 marzo, hanno accolto e salutato i 405 entusiasti ragazzi della “San Francesco”, presentando il simpaticissimo spettacolo teatrale “Pasqualino si diverte”. Una formidabile compagnia di giovanissimi attori (tra cui anche alcuni studenti della “San Francesco”) ha messo in scena, presso la palestra “Don Bosco”, una brillante commedia in tre atti, scritta da Marco Bongiovanni e diretta dal parroco stesso, don Piero.
Ed ecco, i ragazzi di oggi vengono per magia trasportati in una scuola media del 1962, in una città italiana di provincia, dove Pasqualino e i suoi amici, dopo tante vicissitudini, discorsi, battute esilaranti e scherzi vari, riescono, aiutati dal collaboratore scolastico Amleto e sotto lo sguardo severo della Preside, a far capire l’importanza dell’amicizia rivolta verso tutti i compagni.
Proprio tutti? Sí, persino a “Miss Tenebre”, ovvero l’invidiosissima Sara, che soffre per i successi scolastici di una compagna … e sicuramente a tutti i giovani spettatori che hanno calorosamente applaudito gli attori e ripetuto con loro le battute più divertenti. Un bel lavoro di gruppo, due mesi di prove, impegno e coraggio. Un successo.

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*