TALENT SHOW, IL TRIONFO DELL’ACROPOLE DI ALESSANDRO MOSCA BALMA

Seconda classificata la splendida voce di Aurora Calabrese che i tifosi di basket conoscevano bene. Terzo il gruppo milanese dei Tnt.

Alessandro Mosca Balma, 21 anni di Andorno Micca: è lui il vincitore de “Gli Orsi Talent Show”, il contest nel quale i migliori artisti della zona hanno avuto la possibilità di sfidarsi settimana dopo settimana in performace di ballo, canto e ginnastica.
Dopo tre domeniche di sfide, è stato proprio lui, studente di Ingegneria Biomedica del Politecnico di Torino al secondo anno e ginnasta da quando aveva appena 3 anni, ad aggiudicarsi la vittoria colpendo due personaggi televisivi del calibro di Rudi Zerbi e Garrison Rochelle (a Biella rispettivamente in qualità di presentatore e capo della giuria tecnica).
“Ora sono ancora frastornato – ha detto Alessandro subito dopo la vittoria -. Domani la mia vita sarà esattamente uguale a ieri. Credo però che la mia società di Biella, Intrecci d’Arte, si stia già attivando per capire come poter sfruttare al meglio questa vittoria”.
Inizialmente 16, poi 10, ad esibirsi ieri pomeriggio davanti a Rudi Zerbi e Garrison Rochelle sono stati i 5 migliori performer. Sono bastati pochi minuti ai tre giudici Claudia Squintone, Enzo Brasolin e Alex Cristilli (capitanati da Garrison) per capire che il ginnasta aveva già la vittoria in pugno.
Timido e sorridente ma con grinta da vendere, dopo aver vinto il titolo di Campione Nazionale di Specialità Juniores alle parallele, Alessandro ha iniziato ad avvicinarsi all’AcroPole nel 2014, attività ispirata alla specialità circense del palo cinese.
Ieri pomeriggio al centro commerciale, Alessandro si è esibito con una coreograzia dal titolo “Parole” sulle note di “Say something” di Christina Aguileira. “Ho cercato di dare il massimo, aggiungendo e migliorando qualche piccolo dettaglio nella speranza di colpire sia la giuria che il pubblico”.
La seconda classificata è stata Aurora Calabrese, 18 anni è di Biella studentessa l’ultimo anno di liceo artistico Sella indirizzo architettura. Conosciuta per essere la “voce ufficiale” dell’inno nazionale in apertura delle partite di basket, ha partecipato al BMF e al festival di Ghedi dove è stata selezionata tra le 10 finaliste (su oltre 100 cantanti); nel 2015 ha vinto al festival Nazionale in Romania rappresentando l’Italia. Ieri Aurora ha portato un brano tanto difficile quanto coinvolgente: “Oggi sono io” di Alex Britti nella versione di Mina.
Terzo posto invece per i Tnt, il guppo Hip-Hop composto da Grace Carbonel,16 anni è nata a Biella di origine filippina, Jeffrey Ilagan 25 anni, anche lui nato a Biella ma la famiglia proviene dalle Filippine e Fiona Felicity Yu ha 17 anni ed è arrivata a Biella dalla Filippine solo l’anno scorso.
Grazie all’Opificiodellarte di Biella sono inoltre state offerte alcune borse di studio: Aurora Calabrese, Charlotte Asinaz e Ria hanno ottenuto 4 lezioni di canto mentre i Tnt e Carola Balocco si sono aggiudicati una settimana di stage a luglio all’interno della kermesse Bielladanza.

Tag:, , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*