Attualità #Biella #Cultura #In primo piano #Salute e medicina #Territorio

INVECCHIARE BENE : COME SI FA CE LO SPIEGA NUOVAMENTE

La tematica ‘Invecchiare senza invecchiare’ sarà l’argomento della conferenza che  l’associazione culturale NuovaMente propone presso la sede di Biella in Viale Macallè 10. Lunedì 10 giugno alle ore 21,00  con il professor Giancarlo Isaia,  Presidente della Fondazione per l’Osteoporosi e Direttore della Struttura Complessa “Geriatria e Malattie metaboliche dell’osso” dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria San Giovanni Battista di Torino e della Scuola di Specializzazione in Geriatria dell’Università degli Studi di Torino , tratterà la tematica.

La Salute va considerata ‘la capacità di identificare e realizzare le proprie aspirazioni, di soddisfare i propri bisogni e di modificare positivamente l’ambiente circostante’.

Il paziente anziano può dirsi in buona salute se mantiene a lungo una condizione di autosufficienza. La fragilità nell’anziano, condizione complessa che prelude spesso alla disabilità, richiede un approccio personalizzato, non segmentabile in interventi specifici per ogni patologia, che tengano in considerazione le differenze individuali, non solo cliniche, ma anche socio ambientali, secondo il principio di ‘curare il malato e non solo la malattia’.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria – 347 0537574

Attualità #Gattinara e dintorni #Territorio

PRENDIAMOLA PIU’ LEGGERA. IMPARIAMO DA GATTINARA

Nella vicina Gattinara fantasioso telone copricantiere dell’amministrazione e del sindaco Baglione in primis che sul suo profilo facebook ha postato la foto che vedete e spiegato così : ‘Un piccolo omaggio agli immancabili controllori di ogni cantiere che si rispetti!  (per chi non conoscesse il dialetto gattinarese, ecco la traduzione: ‘Ma cosa state facendo?..Stiamo lavorando per rendere sempre più bella Gattinara”.

Il telone che prende bonariamente in giro gli anziani che amano sostare ed osservare i cantieri pubblici è stato accolto con un sorriso dagli abitanti.

Accadrebbe così anche a Biella ? O il celebre umore lamentoso di chi abita sotto il Mucrone avrebbe solo scatenato polemica ?

Insomma dalla vicina Gattinara c’è da imparare e prenderla più alla leggera.

redazione biellacronaca Pavignano