Attualità

PROGETTO STEM

Venerdi  15 febbraio presso l’Hotel Agorà si è tenuto il terzo ed ultimo incontro del progetto SI FA STEM (science, technology,engineering, mathematics) , voluto dal Soroptimist club e rivolto alle ragazze delle ultime classi dei Licei con l’obbiettivo di orientarle verso una scelta universitaria consapevole e soprattutto indirizzata a materie scientifiche. Dopo aver incontrato l’ing Elena Maiorano dell’ESA (European Space Agency), Alice Barana, dottoressa in matematica e Marina Ferroggio con esperienza di ricerca nel campo antibiotico, venerdì scorso è toccato alla dott.a Tiziana Boffa Ballaran, specializzata nello studio dei minerali sottoposti ad alta pressione e temperatura per ottenere informazioni sulla dinamica e composizione della terra ed all’ing Arianna Ferrara, specializzata in ingegneria idraulica del territorio parlare della propria esperienza professionale e cercare di abbattere gli stereotipi  di un mondo prevalentemente maschile. Parecchie le ragazze presenti alla conferenza, al termine della quale sono stati distribuiti alcuni questionari per poter valutare l’efficacia degli incontri . Nei settori scientifici la percentuale di presenza femminile è ancora bassa, probabilmente per un problema culturale, il progetto si prefigge di incoraggiare le ragazze che avessero interessi in questi campi a perseguire i loro sogni.

Nella foto : Dott.a Boffa Ballaran. Ing Arianna Ferrara. Vice Presidente Caterina Sella. Carla Tallia referente del progetto