Attualità #Biella #In primo piano #Sport #Territorio

OGGI AGLI ORSI CONTINUA IL DUAL MATCH ITALIA VS INDIA DI PUGILATO (Articolo, Fotogallery, Video)

Buon riscontro di pubblico e ottimo livello agonistico e tecnico per la serata ‘Italia-India’ di pugilato femminile che si è svolta venerdì sera alla cittadella del rugby in via Piacenza a Biella.

10 sono stati gli incontri tra la nazionale femminile azzurra e quella indiana che verranno bissati oggi, domenica 2 giugno, a partire dalle 17 nel cortile centrale del centro commerciale ‘Gli Orsi’ di Biella.

Di seguito il video di presentazione dell’evento di oggi e le foto di ‘Luci ed Ombre’ della serata di venerdì

Attualità #Sport

FINALI NAZIONALI PER LA PALESTRA DRAGON’S KARATE

A Torino nel Trofeo regionale del CONI, il karate è di scena con i giovani di 12-13 anni; la palestra Dragon’s Karate di Vigliano Biellese, partecipa con tre esordienti, gli atleti allenati dal Maestro Arpone Palma, cominciano a mostrare coraggio e sempre meno tensione da gara, la medaglia di bronzo fa da cornice al viso di Zani Nichole e Piglia Gloria che hanno ancora tanto lavoro da fare, ma promettono tenacia e spirito di sacrificio; a sorprendere è Bocca Christian che messe un po di emozioni da parte, comincia a far vedere la sua potenzialità, difatti chiude la sua gara con la meritata medaglia d’oro e la conquista della Finale Nazionale che si disputerà in Calabria a settembre! Christian inoltre in gara rappresenterà la squadra Piemontese! Dunque avanti tutta!

Attualità #biellacronaca

DOMANI 5° TORNEO BONPRIX MEMORIAL ALBERTO RONDO

Domani a partire dalle ore 9,30, alla Cittadella del Rugby di via Salvo d’Acquisto, prenderà vita la quinta edizione del Torneo bonprix – Memorial Alberto Rondo. Nove le squadre ai nastri di partenza, suddivise in tre gironi. Girone 1: Biella Rugby, Delebio e Moncalieri. Girone 2: Colorno, Acqui e Collegno. Girone 3: Fc Aix Rugby, Cus Milano e Rivoli.

Le fasi finali sono previste nel pomeriggio, a partire dalle ore 13

Attualità #Sport

OGGI STEFANO NAPOLITANO CERCA IL TABELLONE DEL ROLAND GARROS

Domani al via delle qualificazioni del Roland Garros, dopo la terra rossa di Montecarlo che ha sorriso all’azzurro Fognini e quella di Roma con Re Nadal per la nona volta vincitore.

Ci saranno sedici azzurri, tra cui il biellese Stefano Napolitano : Paolo Lorenzi (numero 104 del ranking mondiale) passando a Stefano Travaglia (124), Gianluca Mager (140), Salvatore Caruso (148), Filippo Baldi (161), Lorenzo Giustino (165), Alessandro Giannessi (168), Luca Vanni (170), Napolitano (181), Roberto Marcora (190), Simone Bolelli (192), Gianluigi Quinzi (200), Federico Gaio (202), Andrea Arnaboldi (204), Matteo Donati (239) , Matteo Viola (252).

Nel primo turno di qualificazione il portacolori de ‘I Faggi’ se la vedrà con Federico Gaio, che già abbiamo visto alcune volte proprio al challenge del club di Biella.

Attualità #biellacronaca

BASKET FEMMINILE – COPPA PIEMONTE SERIE C: LA BONPRIX BFB SI PRENDE GARA 1

Parte la serie di finale della Coppa Piemonte 2019. La squadra senior del Basket Femminile Biellese targata Bonprix è tornata in campo e sabato sera lo ha fatto sul difficile campo di Lapolismile Torino dove si è imposta col punteggio finale di 50 a 72 portandosi in vantaggio per 1 a 0.
Entrambe le squadre si sono presentate con pesanti assenze. Se da parte delle torinesi mancava Montanaro, per Biella era assente Tombolato per il persistere del problema alla caviglia. La partita, iniziata con le squadre in evidente stato di tensione, ha visto pian piano la Bfb prendere coraggio e portarsi avanti nel punteggio. Alla fine del primo quarto le ospiti conducevano 19 a 12. La seconda frazione, che portava Ramella a sedersi in panchina per un infortunio alla caviglia, era giocata sul filo dell’equilibrio.
A metà gara Biella incrementava il vantaggio fino a 10 punti. Nel terzo periodo , contro la zona avversaria, le laniere bombardavano le padrone di casa con triple a ripetizioni. Ramella, Trucano, Lambo e Gandini bucavano la retina torinese dalla lunga e incrementavano il vantaggio sopra i 20 punti. Purtroppo un secondo contrasto duro, sempre sulla stessa caviglia, estrometteva definitivamente Ramella dai giochi. Nell’ultimo quarto le forti tornesi provavano a rientrare, ma Biella sapeva difendere e mantenere l’ampio margine. Nel finale solo il tempo per registrare ancora due infortuni biellesi: in azioni quasi consecutive Trucano e Lambo avevano la peggio in scontri piuttosto duri e finivano anzitempo la loro gara.
“Vittoria importante” commenta coach Bruno “ottenuta con l’impegno ma anche esprimendo un bel gioco. Ora bisogna curarsi le ferite. Speriamo di recuperare le ragazze per gara 2, che potrebbe coincidere con la vittoria della coppa. Sarà comunque l’ultima gara casalinga per la Bfb e chiedo ai tifosi di venire a supportarci come hanno meravigliosamente fatto durante tutta la stagione” Appuntamento dunque sabato 25, alle 19.30 ai Salesiani.

LAPOLISMILE TORINO – BONPRIX BFB: 50 – 72 (12-19/25-35/38-57). Bfb: Gandini 20, Trucano 21, Lambo 14, Ramella 8, Sarrocco 4, Barnagallo 2, Taffon 2, Pavan 1, Tua , Dovana. All. Bruno Ass. Antona

Attualità #biellacronaca #Sport

RITMICA LAMARMORA PRENDE IL BRONZO AD AOSTA

E’ passato quasi un mese da quando le ginnaste della Ritmica della Società Ginnastica La Marmora hanno conquistato nelle gare Silver tre ori ed un argento, ma la settimana scorsa a Chivasso e ieri ad Aosta le ginnaste Camilla Ferraris, Anna Galasso, Giorgia Gelsi, Cecilia Medri, Ludovica Picariello e Alessia Scardone,  nelle due prove del Campionato regionale Gold d’Insieme, hanno conquistato in entrambe le gare la medaglia di bronzo.

Già nella gara di Chivasso pur commettendo diversi errori erano riuscite a raggiungere il podio e sabato ad Aosta hanno confermato la loro posizione con pochi errori e migliorando di due punti la loro performance. La classifica rispecchia in parte i valori espressi in campo ma sicuramente la composizione dell’esercizio di Gianna Cagliano con la collaborazione di, Silvia Bozzonetti, Svetoslava Dimiytrova ed Ilaria Petrillo non ha eguali e la differenza dalle due squadre che hanno preceduto le ginnaste della La Marmora è stata solo per il numero di difficoltà.

Tra quindici giorni le ginnaste parteciperanno al Campionato Nazionale a Torino nella gara più importante dell’anno che vedrà in campo le squadre e le migliori ginnaste individuali che gareggeranno nel Campionato assoluto. In questa manifestazione verrà messo in palio il “Quinto Memorial Franco Ruffa” che sarà assegnato alla miglior Società d’Italia sommando il punteggio di squadra e il punteggio di una individualista. E’ un premio molto ambito perché premia in assoluto la miglior Società d’Italia e ricorda a tutti che Franco Ruffa, oltre ad essere stato il prestigioso Presidente della La Marmora, quando era il pianista della nazionale, accompagnava al pianoforte sul campo di gara ai Campionati del mondo sia la squadra d’Insieme che le migliori ginnaste individualiste.

 

Attualità #Sport

LA BONPRIX TEAMVOLLEY RIACCOGLIE LA SCHIACCIATRICE LETIZIA GUALINETTI

Un gradito ritorno. Letizia Gualinetti torna a casa dopo la positiva esperienza in B2 a Cusano e nella prossima stagione sarà a disposizione di coach Fabrizio Preziosa per disputare il campionato di serie C con la maglia della bonprix TeamVolley. «L’esperienza in Lombardia è stata positiva – racconta la ventenne schiacciatrice biellese -. Con le compagne mi sono trovata bene: era un bel gruppo, anche se formato da atlete più grandi ed esperte. Mi è servito per imparare: La B2? Mi aspettavo maggiore divario, invece sono riuscita a prendere il ritmo, sono migliorata tecnicamente, trovando i miei spazi». ‘Leti’ è stata una delle protagoniste di una delle poche sconfitte patite dalla Prochimica Virtus. «Con le nerofucsia mi sono travata davanti Alessia Diego, con cui sono cresciuta (ex TeamVolley anche Cristina Mariottini e Federica Baratella). Abbiamo vinto 3-1 ed è stata una delle mie migliori partite: sono restata in campo per tutti e quattro i set».

La più giovane delle sorelle Gualinetti ha iniziato l’università frequentando il corso di Comunicazione e società alla Statale di Milano. Ma ciò non le impedirà di tornare ad essere protagonista con la maglia rossoblù. «Ho valutato un po’ di cose e mi fa piacere tornare a casa – prosegue Letizia -. Penso di poter trovare il giusto connubio tra gli studi universitari e la pallavolo. Già in questa stagione ho fatto tanti sacrifici, per cui il lavoro non mi spaventa. Dovrò gestire in maniera diversa gli allenamenti d’inizio settimana, ma darò il massimo».

La prima stagione lontana dalla società in cui è cresciuta sportivamente ha permesso a Gualinetti di maturare e di vivere nuove esperienze. «A Cusano ho iniziato ad ottobre, in un gruppo già formato, ma allenamento dopo allenamento ho trovato dei punti fermi, mi sono tranquillizzata e così ho puto esprimermi al meglio. Mi sento migliorata. La difficoltà maggiore è stata la distanza da casa: all’inizio l’ho patita un po’. Non tutto è stato rosa e fiori, ma sono contenta di aver fatto questa esperienza e ora tornerò ancora più motivata. Al TeamVolley l’ambiente è sempre stato l’arma in più: voglio continuare a divertirmi, giocare a pallavolo, pensando che non diventerò una professionista, ma che potrò togliermi ancora delle belle soddisfazioni».

Leti partirà domenica mattina per l’Aquila, sede dei campionati nazionali Universitari. «Rappresento il Cus Milano – conclude Gualinetti -. Penso potremo competere per il podio, sapendo che il Cus Bologna e il Cus Torino (allenato dall’ex coach del TeamVolley Michele Marchiaro) sono molto forti. In squadra ci sono tre ragazze con cui giocavo a Cusano, poi abbiamo già fatto un po’ di partite e di allenamenti.

Attualità #Sport

IPPON 2: AGLIETTI CAMPIONE ITALIANO

Si sono svolti l’11 e il 12 maggio, ad Ostia, i Campionati Italiani FIJLKAM categoria Juniores, dove la Ippon 2, guidata dal Maestro Feggi, si è riconfermata in campo Nazionale grazie ad Axel Aglietti Zampalla che ha conquistato il titolo di Campione Italiano nella categoria 68 kg  in cui vi erano più di 80 atleti partecipanti. Aglietti ha affrontato la gara con determinazione vincendo ben 6 combattimenti nei quali ha dimostrato capacità fisiche e tecniche di cui aveva già dato prova con i risultati ottenuti in questi anni ed ha ottenuto finalmente anche l’ambito e atteso titolo italiano.

All’importante appuntamento era presente anche Jacopo Botosso al suo esordio nella categoria Juniores 61 kg che, pur dimostrando la sua classe, ha dovuto accontentarsi di un dignitosissimo 7° posto a causa di un evidente errore arbitrale che ha inficiato il suo risultato. Botosso infatti, dopo aver superato brillantemente tre incontri, è stato fermato al quarto, con l’assegnazione di un punto all’avversario per una tecnica portata ben oltre lo scadere del tempo. Il cronometro non era rivolto verso i coach, questo non ha permesso di vedere che l’azione era fuori tempo massimo e quindi di realizzare immediatamente la presentazione di ricorso. Con fairplay accettiamo questo spiacevole episodio che non scoraggia di certo l’atleta, ma anzi servirà da stimolo per cercare occasioni di riscatto nelle prossime competizioni.

Grande impegno ed importanti risultati anche per gli altri atleti Ippon 2 di Biella: 5° Pietro Cericola (+91kg), 9° Chiara Bagarin (66 kg), 11° Tommaso Barberis Vignola (68 kg), 11° Gaia Sette (74 kg).

Attualità #Sport

FORZA BIELLA ANDRA’ MEGLIO LA SECONDA

Gara-1 ha visto la Benfapp Capo d’Orlando prevalere con il punteggio di 90-72, ma in casa Edilnol Pallacanestro Biella è già tempo di pensare al secondo match della serie con i siciliani, in programma al PalaSikeliArchivi domani sera alle ore 21.00. Fondamentale recuperare le energie e arrivare pronti al match contro una formazione che sta dimostrando tutta la sua forza (quella con i rossoblù è stata la quattordicesima vittoria consecutiva tra stagione regolare e playoff).

La coppia americana Triche-Parks ha avuto un ruolo decisivo nel successo dei ragazzi di coach Marco Sodini. L’Edilnol ha provato a rimanere in partita disputando una buona partita, ma la forza d’urto dell’Orlandina era difficile da arginare. In una serie in cui si gioca ogni due giorni non c’è tempo di rimuginare sugli errori, un bene per i rossoblù che hanno la possibilità del pronto riscatto. Palla a due domani, 13 maggio, alle ore 21.00.

Attualità #Sport

APD PIETRO MICCA MARCIA ALPINA

Si è svolta domenica scorsa la terza prova del campionato regionale di marcia di regolarità, in un piccolo centro vicino a Torino, a Val della Torre dove il gruppo degli atleti della sezione escursionismo dell’A.p.d. Pietro Micca ha partecipato. Il clima era abbastanza freddo al mattino ma al momento della partenza la temperatura si era piano piano alzata. Il percorso era particolarmente tecnico ma molto panoramico: il primo settore con una normale difficoltà, seguito da un lungo settore di salita molto irto, seguito da una  discesa su un pendio verticale, dove era impossibile contare i passi, anche per i più bravi. Il resto della gara dopo queste difficoltà si è svolta regolarmente. Nella categoria Amatori Femminile Romano Laura si è piazzata al terzo posto. Nella categoria Amatori Maschile bellissimi risultati per Giuliano Bergero secondo posto e Flaviano Pivotto al terzo. Questi ottimi risultati ci hanno fatto guadagnare un ottimo secondo posto di squadra.