Basso Biellese #Biella #biellacronaca #Circondario #Sport #Territorio

CALCIO BIELLESE SEMPRE PIU’ GIU’ : RETROCEDONO PONDERANO E CEVERSAMA

Ponderano e Ceversama retrocedono in prima categoria. Le due compagini impegnate rispettivamente nella gare play out con Dormelletto e Dufour Varallo, escono sconfitte e allungano l’elenco dei fallimenti calcistici biellesi 2019 con La Biellese nella desolata terra di nessuno dell’Eccellenza a fare da maglia nera.

I nerostellati, di scena a Dormelletto e con un solo risultato a disposizione, perdono con un perentorio 3 a 0.

Nell’altra partita, i gialloblù subiscono la rimonta degli ospiti dopo esser passati per primi in vantaggio col solito Umerosky. Dufour Varallo pareggia su calcio di rigore  (Mangolini) e, nella ripresa, segna Apicella : Varallo salvo e Ceversama giù.

Ora vedremo se nelle semifinali play off di inizio giugno la Fulgor riuscirà a rimettere in linea di galleggiamento il calcio locale con una seconda squadra in Eccellenza.

Attualità #biellacronaca #Cronaca

CAMPO BASE ANNO TERZO A PONDERANO

Nelle giornate di venerdì 17 e di sabato 18 maggio, presso l’area scolastica antistante il polivalente di Ponderano, si è tenuta la due giorni di esercitazioni organizzata dal Comune in collaborazione con la Protezione Civile e denominata “Campo base – Anno Terzo”.  L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione e rivolta agli studenti delle classi terze delle scuole medie di Ponderano, ha rappresentato un’esperienza estremamente formativa per i ragazzi, che nel corso dei due giorni di esercitazione hanno potuto assistere al comportamento di uomini e mezzi altamente specializzati della Protezione Civile durante la simulazione di un evento calamitoso.

Nel corso dell’evento il personale della Protezione Civile ha mostrato ai ragazzi le modalità di allestimento di un campo base, facendoli familiarizzare con i mezzi di trasporto e i macchinari, istruendoli sulle modalità di intervento e le procedure da seguire in caso di emergenza e illustrando loro le modalità di addestramento e intervento delle unità cinofile della Protezione Civile. Per l’Amministrazione questo evento, oltre che fortemente formativo, rappresenta anche il saluto ai ragazzi di Ponderano che dal prossimo anno si approcceranno ad un nuovo percorso scolastico.

Attualità #Basso Biellese #Circondario #Sport #Territorio

CALCIO : OGGI CEVERSAMA E PONDERANO SI GIOCANO LA SALVEZZA

Ultimo atto stagionale per Ceversama e Ponderano giunte al 13esimo e al 15esimo posto :ci sono i playout a partita secca alle 15.30. Per le due formazioni biellesi si è trattato di un campionato costellato di alti e bassi, con qualche vittoria clamorosa e molte sconfitte di troppo al momento decisivo della stagione.

CEVERSAMA – DUFOUR VARALLO

I gialloblù affronteranno la Dufour Varallo, uscita vincente dallo scontro con i cugini nerostellati nell’ultimo turno di campionato. I precedenti in stagione tra i biellesi e i neroverdi vedono una vittoria a testa, entrambe in trasferta, con i padroni di casa che però in questo spareggio avranno a disposizione due risultati su tre nei 120 minuti.

Ceversama (3-5-2) Sazimanoski; Lauro, Teagno, Carazza; Bocca, Corniati, Dondi, Urlati, Martiner; Umeroski, Spagnolo.

DORMELLETTO – PONDERANO

Non basterà il pari invece al Ponderano che, sull’ostico campo del Dormelletto dovranno necessariamente segnare una rete in più dei padroni di casa. Nerostellati che però dovranno trovare una prestazione migliore di quella vista nell’ultima giornata di campionato, quando la rete di Friddini aveva dato speranza di vittoria contro la Dufour Varallo, salvo poi un crollo generale della squadra nella ripresa. I precedenti tra le due formazioni sono in perfetta parità, con una vittoria per 1 a 0 in entrambe le occasioni in favore di chi giocava tra le mura amiche.

Ponderano (3-5-2) Pitarresi; Candela, Filopandi, Gusu; Mancino, Quaglio, Bergo, Ferrigno, Motta; Acquadro, Friddini.

Basso Biellese #Biella #Cossatese #Cossato #Sport #Territorio

CALCIO PROMOZIONE : FULGOR AI PLAY OFF. PONDERANO E CEVERSAMA AI PLAY OUT. COSSATO FINISCE LA STAGIONE

Ultimi verdetti in Promozione : la Fulgor col successo di 3 a 1 sul Valduggia va ai play off dopo aver accarezzato per alcune giornate l’idea del primo posto con promozione diretta. Fuori dalla zona invece, il Città di Cossato che non va oltre l’1-1. Per gli azzurri stagione finita.

Sconfitte per Ceversama e Ponderano, costrette ad affrontare le gare play out. I primi giocheranno in casa contro la Dufour Varallo mentre il Ponderano andrà a Dormelletto.

Risultati del 30° turno

Juve Domo vs Omegna  2-3
Piedimulera vs Vogogna  1-2
Bianzé vs Città di Cossato  1-1
Briga vs Dormelletto  3-1
Valduggia vs FR Valdengo  1-3
Sparta Novara vs La Chivasso  3-0
Ceversama vs Oleggio  1-2
Dufour Varallo vs Ponderano   2-1

Classifica

Oleggio  69
FR Valdengo  65
Piedimulera  51
Briga  48
Città di Cossato  45
Omegna e Valduggia  43
Juve Domo  41
Sparta Novara  39
Bianzé e Vogogna  37
Dormelletto  33
Ceversama  31
Dufour Varallo  30
Ponderano  26
La Chivasso  25

ANDREA GUASCO

Ambiente #Attualità #Sport

PARTY SPORT A PONDERANO

“Il Party Sport è un evento che racchiude in sé valori quelli della lealtà e dell’amicizia, e oltre a promuovere l’associazionismo sportivo è anche un modo per favorire la collaborazione tra comuni e per permettere  alle famiglie di trascorrere del tempo insieme all’insegna dello sport e dell’attività fisica”, commenta così il Sindaco di Ponderano Elena Chiorino la quinta edizione del #PartySport, manifestazione tenutasi sabato 4 maggio in Piazza Alpini d’Italia e che ha coinvolto diversi paesi biellesi con la partecipazione delle associazioni presenti sui territori dei dodici comuni aderenti: Ponderano, Benna, Borriana, Candelo, Cavaglià, Cerrione, Dorzano, Gaglianico, Massazza, Sandigliano, Verrone e Villanova Biellese. Quest’anno la manifestazione, organizzata dal Comune di Ponderano, è stata dedicata alla memoria di Giuseppe Tarricone, compianto vicesindaco di Cerrione scomparso prematuramente alcune settimane fa.

L’evento si è aperto alle 9.45 con l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte della Banda Gioacchino Rossini di Ponderano. Successivamente, dopo la preghiera dello sportivo recitata dal parroco Don Andrea, la giornata è proseguita all’insegna di dimostrazioni ed esibizioni con un focus particolare sullo sport. I cittadini, infatti, hanno avuto la possibilità di mettersi alla prova con diverse attività aperte ad adulti e bambini, comprendenti il bushido, varie discipline di squadra, arti marziali e pattinaggio coi rollerblade. Per la giornata sono stati approntati stand dedicati al mondo del motociclismo e delle freccette, oltre che campetti di basket e tennis in cui i più piccoli hanno potuto familiarizzare con le diverse attività sportive seguiti da istruttori dedicati. La giornata, proseguita fino alle 17,30 si è conclusa con una premiazione nel corso della quale i partecipanti alle attività proposte hanno ricevuto una medaglia e il passaporto del perfetto sportivo.

Attualità #Basso Biellese #Biella #Circondario #Cossato #Le nostre rubriche #Sport #Territorio

LA DOMENICA BIELLESE NEL PALLONE

La Biellese per il campionato di Eccellenza gioca in casa contro l’Orizzonti United per dare continuità ai risultati molto buoni da quando Peritore siede in panchina.

Nel campionato di Promozione invece il Ceversama col Bianzè che occupa una posizione di tranquilla metà classifica cerca i 3 punti per sperare ancora nella salvezza diretta (impresa difficile), mentre il Città di Cossato col Dormelletto deve vincere per rimanere in zona play out e gioca all’Abate.

E’ però il derby tra Ponderano e Fulgor il big match del calcio biellese. Si gioca al Gigi Meroni tra una squadra quasi certa di doversi giocare la salvezza attraverso i play out e i ‘fulgorini’ che sperano ancora nella vetta della classifica distante 2 punti ed occupata dall’Oleggio impegnato in casa contro l’ostico Briga.

Fischio d’inizio alle 14.30. Buon calcio (locale) a tutti !

Attualità #Basso Biellese #Biella #Circondario #Cossato #Sport #Territorio

CALCIO : LA BIELLESE VINCE IN TRASFERTA ! BENE FULGOR E COSSATO, MALE PONDERANO E CEVERSAMA.

ECCELLENZA

La Biellese vince in trasferta dopo tanto tempo una partita combattuta. Al di là del valore della partite e dell’avversario colpisce la ritrovata compattezza della squadra. Insomma la cura Peritore funziona !

La partita dopo una fase di studio ed una equilibrata si sblocca al 33’ con un gol di Coppo : sulla fascia sinistra Ceria conquista metri si porta la palla sul destro e mette una palla tesa sul primo palo, Coppo è il più lesto è di testa la mette sul palo lontano.

Il raddoppio arriva subito dopo :  Paladino protegge bene la palla si gira nello spazio e serve al limite dell’area Cabrini che dopo il primo controllo esplode un destro chirurgico ad incrociare e per Bagnis non c’è scampo.

Nel secondo tempo la formazione di casa parte subito forte. Osenga appena entrato al posto di Bonura di sinistro mette un pallone teso in area sul quale si avventa Menabó S., che non trova la porta per una questione di centimetri e poi accorcia le distzanze: Capelli dalla destra disegna una traiettoria perfetta e trova ben appostato Caracciolo che di testa la mette alle spalle di Bastianelli.

Al 33esimo della ripresa è Bonel che parte palla al piede dalla sua area, serve sulla trequarti Canton che salta quattro avversari come birilli e davanti a Bagnis insacca senza problemi il 3 a 1, ma poco dopo Zichitella accorcia le distanze con un tiro deviato da Naamad e il risultato si fissa così : L.G. Trino 2 La Biellese 3.

TABELLINO

LG Trino vs La Biellese  2-3

Reti: 33’ Coppo (B), 38’ Cabrini (B), 11’st Caracciolo (T), 33’st Canton (B), 39’st Zichitella (T).

LG Trino: Bagnis, Capelli, Milanese(19’st Bytyci), Mazzucco, Benna, Birolo, Bonura(1’st Osenga), Visciglia(29’st Zichitella), Menabó S., Menabó R., Caracciolo. A disp. Fistolera, Gennaro, Gregoraci, Pane, Bifolco, Munda. All. Sora.

La Biellese: Bastianelli, Verdese(1’st Naamad), Bonel, Virga, Botto Poala, Nicoletta, Coppo, Marteddu(36 st Ferrarese), Paladino(21’st Canton), Cabrini, Ceria(34’st Testori). A disp. Naim, Mancin,  Sekka, Canessa, Dossena. All. Peritore.

Arbitro: Manfuletto di Bra.

Gare Eccellenza

Risultati del 24°  turno

Orizzonti United vs Accademia Borgomanero  2-2
Pont Arnad vs Alicese  2-1
Verbania vs Aygreville  0-0
Arona vs Città di Baveno  1-2
LG Trino vs La Biellese  2-3
Vanchiglia vs La Pianese  1-3
Borgovercelli vs Lucento  0-1
Ro.Ce. vs Pro Eureka  2-1

Classifica

Verbania  55
Pont Arnad  51
Accademia Borgomanero  45
Pro Eureka e Aygreville  38
Alicese  37
Ro. Ce., Vanchiglia e La Biellese  35
Città di Baveno  32
LG Trino 28
Borgovercelli  27
Lucento  22
La Pianese  21
Arona  15
Orizzonti United  14

PROMOZIONE :

Giornata complessa per le formazioni biellesi impegnate in Promozione. Vince la Fulgor che regola il Vogogna con il risultato di 2 a 0, pareggia il Città di Cossato con l’Omegna in traferta e si mantiene in zona playoff. Perdono invece Ceversama e Ponderano con due dirette concorrenti per la ricerca della salvezza diretta ( Briga e Dormelletto ) e ormai guardano alle forche caudine dei playout.

Risultati del 24° turno

FR Valdengo vs Vogogna  2-0
Briga vs Ceversama  2-1
Juve Domo vs La Chivasso  2-1
Valduggia vs Oleggio  2-2
Città di Cossato vs Omegna  1-1
Dufour Varallo vs Piedimulera  0-1
Dormelletto vs Ponderano  1-0
Bianzé vs Sparta Novara  1-1

Classifica

Oleggio  51
FR Valdengo  49
Piedimulera  46
Briga  38
Città di Cossato e Omegna  37
Valduggia  36
Sparta Novara  32
Juve Domo  30
Bianzé e Dormelletto  29
Vogogna  28
Ponderano  25
Ceversama  24
Dufour Varallo  20
La Chivasso  19

redazione Biellacronaca sport

Attualità #Territorio

IL 17 MARZO UNA DATA SPECIALE PER L’ITALIA

Riceviamo e pubblichiamo

ll 17 marzo celebriamo un anniversario di fondamentale importanza per la storia dell’Italia e di noi Italiani. In questa data ricordiamo la nascita dello Stato italiano e il compimento di un movimento politico, sociale e culturale come il Risorgimento, ricordiamo il sacrificio di migliaia di Italiane e Italiani che hanno combattuto e sofferto per donare alle generazioni future una Patria.  Nella celebrazione della ricorrenza dovremmo soffermarci tutti su quegli uomini e sulle loro famiglie e riprendere il loro insegnamento: qualunque cosa facciamo noi oggi come cittadini italiani, sarà un valore o un disvalore per le generazioni future.

Sarebbe bello riflettere sulla considerazione che la nostra guida quotidiana non può essere il menefreghismo: le nostre azioni hanno sempre delle implicazioni anche per le generazioni future. La nostra guida quotidiana deve essere la responsabilità di ciò che ci è stato tramandato e di ciò che tramanderemo.
Da troppi anni assistiamo impotenti a un’Italia che china la testa. Da troppi anni assistiamo ad un’Italia a cui viene chiesto di piegarsi e di celare la propria identità, le proprie tradizioni, il proprio valore. Mi chiedo se è questa l’Italia che i Padri della nostra Nazione pensavano per noi e che noi vogliamo lasciare ai nostri figli.
E allora, nell’anniversario della nascita dello Stato Italiano unitario, sentiamoci orgogliosi delle nostre tradizioni e della nostra identità, fieri di essere italiani, eredi di una cultura cristiana millenaria e dei valori di coraggio e amore patrio che hanno animato il Risorgimento. E rifiutiamoci di acconsentire ad un’Europa burocrate e omologatrice, le cui azioni mirano a far chinare la testa al popolo italiano e al suo Governo. Reagiamo ad ogni attacco volto all’annullamento della nostra italianità, per dimostrare di essere degni eredi della nostra gloriosa storia. Goethe ci ricorda che “ciò che hai ereditato dai padri, riconquistalo se vuoi possederlo davvero”.

Perché essere Italiani è orgoglio, ma anche responsabilità.

Il Sindaco di Ponderano
Elena Chiorino

Attualità #Territorio

CRONACHE DAL CARNEVALE DI PONDERANO

Sono felice di poter affermare che la manifestazione e la tradizionale fagiolata organizzata dalla Banda G. Rossini di Ponderano sono perfettamente riuscite. Voglio rivolgere un ringraziamento a tutti i volontari della banda e della Protezione Civile La Bessa oltre che ai vigili e a tutti bimbi che hanno partecipato alla festa. Commenta così Marco Gardiolo, Assessore allo sport e alle manifestazioni, il successo registrato dalla tradizionale fagiolata ponderanese tenutasi domenica 3 marzo per celebrare, come ogni anno, il carnevale. Una giornata all’ insegna dei festeggiamenti, iniziata con la visita dell’amministrazione e della Banda G. Rossini di Ponderano (guidata dal presidente Luca Vallivero e dal vicepresidente Lorenzo Ferrari) agli ospiti della casa per anziani Don Zanetto e proseguita con il ritrovo della cittadinanza e dei bimbi mascherati in Piazza Garibaldi. Qui, il sindaco Elena Chiorino ha consegnato le chiavi del paese alle maschere tradizionali del Sin e della Marieta, accompagnata dalle note della banda Rossini. Successivamente, il corteo si è spostato verso il Centro Sociale di Ponderano dove i cittadini, dopo la benedizione dei fagioli ad opera del parroco Don Andrea, hanno potuto gustare la fagiolata preparata dai volontari della banda. Sempre presso il Centro Sociale di Ponderano si è poi svolta la premiazione dei bambini che hanno sfoggiato la maschera più simpatica. É davvero bello essere qui tutti insieme oggi, perché è attraverso queste occasioni che il paese mantiene la sua vitalità; ha dichiarato il Sindaco Elena Chiorino, l’Amministrazione é grata a tutte le associazioni del paese e alle persone che ne fanno parte: questa è la. dimostrazione che quando tutti collaborano insieme, si riesce a creare qualcosa che fa del bene a tutta Ponderano.

Attualità #Basso Biellese #Biella #Circondario #Cossato #Sport #Territorio

CALCIO : LA BIELLESE VINCE. PARI TRA FULGOR E OLEGGIO. BENE CEVERSAMA. MALE COSSATO E PONDERANO.

La Biellese torna alla vittoria dopo due sconfitte con un goal di Virga al 28esimo del secondo tempo che raccoglie un lancio su punizione dalla trequarti di Cabrini e con freddezza batte il portiere Mafezzoni.

La gara si apre con i padroni di casa più intraprendenti ma dalla mezz’ora l’undici bianconero guidato dal neo allenatore Peritore prende le misure del Borgovercelli e prima con Testori e poi con Cabrini fanno correre i brividi lungo la schiena ai tifosi dei vercellesi che nel secondo tempo non passano in vantaggio grazie ad un salvataggio sulla linea di Cremonte e alla fine perdono di misura.

Comunque meritata la vittoria per La Biellese che si posiziona a centro classifica.

Il tabellino dell’incontro:

Borgovercelli: Mafezzoni,  Miglietta, Berzero(34’st Gnemmi), Sposito(41’st Speranza), Canino, Bertolone(34’st Bertola), Baghdadi, Gallace, Petrillo, Rognone, Treviso(25’st Pavesi). A disp. Silva, D’Aniello, Gnemmi, Speranza, Bertola, Ferrarotti, Pavesi, Gajon, Fusaro. All. Moretto.

La Biellese: Bastianelli; Verdese, Cremonte, Virga, Botto Poala(35’st Canessa), Nicoletta, Testori, Marteddu(27’st Ferrarese), Coppo, Cabrini(45’st Ceria), Dossena(20’st Canton). A disp. Turetta, Mancin, Ferrarese, Sekka, Bonel, Canessa, Canton,  Ceria, Paladino. All. Peritore.

Terna Arbitrale: Ballone(Torino); Rizzo(Pinerolo), Gatto(Collegno).

Marcatori: 28’st Virga (BI);

Risultati del 22° turno Eccellenza girone A:

Verbania vs Accademia Borgomanero  4-0
Vanchiglia vs Alicese  0-1
Ro. Ce. vs Aygreville  1-2
Borgovercelli vs La Biellese  0-1
Città di Baveno vs La Pianese  1-2
Pont Arnad vs Lucento  2-2
LG Trino vs Orizzonti United  0-1
Arona vs Pro Eureka  1-2

Classifica :

Verbania  53
Pont Arnad  45
Accademia Borgomanero  44
Pro Eureka  38
Alicese e Aygreville  34
Vanchiglia  32
La Biellese  31
Città di Baveno e Ro. Ce.  29
Borgovercelli  27
LG Trino  22
Lucento  19
La Pianese  17
Orizzonti United e Arona  15

In Promozione girone A c’era attesa per il big match tra le prime due della classe : Fulgor e Oleggio.

Alla fine il risultato è a reti bianche e conferma così la distanza di un punto di vantaggio a favore dei novaresi.

Utile risultato per il Ceversama che vince in casa della Juve Domo per 3 a 1 con due goals del solito Umeroski; male Città di Cossato e Ponderano che perdono in casa per 0 a 2 e 1 a 2 contro Vogogna e Omegna.

Risultati del 22° turno Promozione girone A :

Città di Cossato vs Vogogna  0-2
Juve Domo vs Ceversama  1-3
Bianzé vs Dufour Varallo  1-0
Dormelletto vs La Chivasso  4-2
FR Valdengo vs Oleggio  0-0
Ponderano vs Omegna  1-2
Briga vs Piedimulera  0-0
Valduggia vs Sparta Novara  4-1

Classifica :

Oleggio  47
FR Valdengo  46
Piedimulera  42
Città di Cossato e Omegna  36
Valduggia e Briga  34
Sparta Novara  30
Juve Domo e Bianzé  27
Dormelletto  26
Vogogna  25
Ceversama  23
Ponderano  22
Dufour Varallo  17
La Chivasso  16

redazione biellacronaca sport