Sport

BASKET FEMMINILE – SABATO BONPRIX BFB OSPITA LA CORAZZATA TEEN TORINO

Dopo la pausa natalizia,  inizia il girone di ritorno del campionato di Serie C della squadra senior del Basket Femminile Biellese.

Sabato prossimo alla palestra Salesiani la Bonprix BFB ospiterà la squadra più forte del campionato. La capolista imbattuta Teen Torino cercherà di violare il parquet Biellese dove fino ad oggi tutte le altre formazioni sono state battute. Se c’è una squadra che può superare le ragazze di coach Bruno tra le mura domestiche è proprio la formazione torinese che pare di un altro pianeta e che punta direttamente alla promozione in Serie A. Biella non parte battuta ma sa che per fermare le ospiti aliene occorre una prestazione più che maiuscola. Già all’andata nella prima giornata di campionato laBFB aveva sorpreso le favorite della stagione con una prestazione ordinata giocando alla pari per gran parte del match. Era stata la sorpresa della giornata, attribuita forse più ad un demerito torinese che alle ragalle di Biella. Nessuno aveva pensato che la squadra laniera potesse ripetere altre prestazione di qualità nel susseguio del campionato. Invece a metà stagione troviamo le biellese al terzo posto in classifica con una vista play-off, segno che la squadra c’è e può fare bene.

Sabato sera sarà molto dura portare a casa punti contro le forti Torinese. Non sarà questo un match decisivo ma comunque le ragazze allenate da Tommaso Bruno dovranno cercare di sfruttare l’occasione anche solo per riprendere la corsa e presentarsi alle gare successive con la miglior carica possibile. Appuntamento quindi sabato sera alle 18:00 presso la palestra Salesiani.

Attualità #Sport

BONPRIX TEAMVOLLEY, A LESSONA ARRIVA CUNEO. CAMPANA OUT

Due vittorie in casa e due sconfitte in trasferta: l’inizio di stagione della bonprix TeamVolley è totalmente casalingo. In attesa di migliorare le prestazioni lontano da casa le ragazze cossatesi si preparano alla sfida di questo fine settimana che le vedrà impegnate al Palazzetto dello Sport di Lessona contro Mercatò Cuneo, compagine che ha raccolto sette punti frutto di tre vittorie e un solo K.O. nell’ultimo turno contro Novara.
Una sfida che potrebbe darci una prima idea sull’obiettivo a medio termine delle ragazze di coach Preziosa. Il tecnico presenta il match a Biellacronaca: “Mi aspetto un match di reazione dopo il brutto stop subito a Novi dove siamo stati molli. Vogliamo vincere e stiamo lavorando per questo. Credo che ci manchi un pò di esperienza nella gestione delle trasferte, ma soprattutto giocare sul terreno amico in questo momento della stagione ci fa veramente sentire ‘a casa’ e le ragazze riescono ad esprimersi al meglio”.
Un solo problema di formazione per la bonprix: “Rispetto a settimana scorsa abbiamo recuperato dallo stop influenzale Bianca Salono e Lisa Silvestrini è tornata al 100%. Dovremo fare a meno di Eleonora Campana che ha un problema alla spalla che la terrà ai box per almeno tre settimane, ma in quel ruolo potremo contare su Margherita Gualinetti”. Pensiero finale sulle avversarie: “Cuneo è una squadra giovane con tanto entusiasmo dopo i risultati ottenuti nelle ultime gare. Noi dobbiamo toglier loro tutto l’entusiasmo mettendole sotto pressione dal punto di vista dell’adattamento”.
STEFANO VILLA

Attualità #In primo piano #Società #Sport

UN SUCCESSO NAZIONALE, LAMARMORA POZZO GREMITO PER LA PARTITA

Il racconto di Andrea Guasco.

Circa 2500 persone hanno assistito in un pomeriggio nel quale la primavera sembrava finalmente arrivata a Biella, alla partita di calcio tra le nazionali under 18 di Olanda e Italia. Massima soddisfazione nei vertici locali della Fgci con Davide Gori visibilmente soddisfatto al pari del Sindaco Cavicchioli e dell’assessore allo sport Leone.

Tanti i bambini e ragazzi delle scuole calcio del Biellese che hanno potuto ammirare gli azzurrini alla fine vittoriosi per 3 a 1. Parole di elogio per l’accoglienza da parte della città laniera anche dal C.T. della Nazionale Daniele Franceschini che al termine dell’incontro al centro del campo non ha mancato di rispondere alle domande dei giornalisti. ‘Siamo arrivati domenica sera -ha sottolineato Franceschini- e siamo stati accolti da una organizzazione perfetta, noi oggi davanti a questo pubblico numeroso abbiamo cercato di trasmettere un bel messaggio di sport sul campo. Una bella soddisfazione. In campo internazionale le amichevoli non esistono e l’agonismo visto in campo con un risultato positivo di 3 a 1 mi ha dato indicazioni positive soprattutto nel senso dell’atteggiamento visto in campo da parte di tutti anche di coloro che hanno giocato meno minuti’.

Sotto l’aspetto prettamente tecnico tattico le individualità più significative degli azzurrini sono sembrate Corrado, terzino di proprietà Inter, Rauti, attaccante del Torino e lo spezzino Mulattieri.Migliore in campo per gli Orange e destinato ad un radioso futuro l’attaccante laterale di proprietà Chelsea Familia-Castillo.

Italia vs Olanda Under 18 3-1
Reti (3-0; 3-1): 14’ Mulattieri (I), 4’ st Rauti (I), 41’ st Rizzo Pinna (I), 44’ st rig. Familia-Castillo.
Italia (4-3-3): Ghidotti ( 1’ st Carnesecchi), Ferrarini, Corrado (12’ st Campeol), Pompetti (33’ st Rizzo Pinna), Anzolin, Corbo (33’ st Bellodi), Mulattieri (12’ st Peli), Portanova (33’ st Gavioli), Babbi (33’ st Merola), Biancu (21’ st Nicolussi Caviglia), Rauti (21’ st Vignato). All. Daniele Franceschini.
Olanda (4-2-3-1): De Keijzer, Sopacua, Daverveld, De Haas (8’ st Smeulers), Bakker (37’ st Heuvelman), El Bouchataoui (8’ st Oosting), Mallahi (37’ st Musaba), Haspolat (8’ st Romeny), Buitink (8’ st Ladan), Ekkelenkamp, Familia-Castillo. A disp. Schendelaar. All. Bert Konterman.
Arbitro: Diego Provesi (Italia).

Attualità #Cossatese #Sport

BONPRIX TEAM VOLLEY A NOVARA PER TROVARE CONTINUITA’

Le ragazze di coach Simone Marangio giocheranno in trasferta contro Issa Novara, una gara ricca di insidie.

Match in trasferta per la bonprix TeamVolley che affronta Issa Novara in un match pieno di insidie per la squadra biellese che dopo la bella vittoria ottenuta in casa contro Alba Volley vuole trovare continuità di risultati.
Coach Simone Marangio Presenta il match: “Non sono rimasto sorpreso della prestazione di settimana scorsa contro l’Alba Volley. Tutte le ragazze si allenano bene e i risultati si vedono in campo, poi c’è la partita dove qualche ragazza riesce a tirare fuori il meglio e questo è normale che faccia piacere”.

Ora è tempo di match in trasferta a Novara: “Hanno 12 punti e dopo un inizio di campionato molto positivo stanno vivendo una fase di risultati alterni. Sono una squadra molto esperta per la categoria con un coach molto valido. Sarà una partita difficile dal punto di vista mentale perché Novara non ti lascia respirare nel corso del set, quindi non possiamo permetterci passi falsi. In più hanno cambiato alcuni elementi per problemi di infortuni, per cui servirà massima concentrazione