Attualità #Sport

TUTTO IL WEEK END DELLE GIOVANILI DEI GIALLOVERDI

Serie C. Brc vs Cus Torino 12-17. Mete di: Vecchiato e Murray. Una trasformazione di Poli. U18. Brc vs Ftgi Embriaci 38-5. Mete di: Foglio Bonda, Tosetti, Macchniz, Longo, Passuello e Protto. Quattro trasformazioni di Martinetto. Il commento dell’assistant coach Giovanni Martinetto: “Domenica a Biella, seconda partita del girone di ritorno, seconda fase. Gli avversari sono L’FTGI Embriaci di Genova, ma non sembrano affatto la stessa squadra che a Genova due mesi fa si è vista rifilare 93 punti dai nostri. I liguri si sono presentati con un bel rinforzo di giocatori provenienti dalla loro élite. Lo si vede subito: un inizio molto solido e concreto che li porta a meta dopo un attacco prolungato con parecchie fasi. I ragazzi però prendono subito le misure soprattutto dal punto di vista tattico con un buon uso del piede che ci porta spesso a giocare nei loro ventidue e a marcare con Passuello, Tosetti e Foglio Bonda, fissando il primo tempo sul 17 a 5. Il secondo tempo continua come il primo, con un calo di ritmo e ancora troppi problemi di disciplina. Arrivano altre mete: Macchniz, Longo e Protto. Quattro su cinque di Martinetto dalla piazzola portano a un finale di 38 a 5. Adesso due settimane di pausa per recuperare forze e infortuni, poi le ultime tre partite fondamentali per guadagnare un posto nella fase finale”.

U16. Cus Torino vs Brc 17-17. Due mete di Besso, due trasformazioni e un calcio piazzato di Caputo. Enrica Guglielminotti, dirigente accompagnatore: “Nonostante la superiorità fisica degli avversari, i nostri ragazzi hanno disputato una grande partita. Magnifici in difesa dove hanno ribattuto colpo su colpo”.

U14. Brc1 vs Asti 26-31. Tre mete e tre trasformazioni di Moretti e una meta di Morel. Brc2 vs Volpiano 7-43. Meta di Castello trasformata da Chtaibi.

U12. l’allenatore Cosimo Rizzo: “Sabato a Ivrea sono scese in campo due squadre gialloverdi di U12, divise per annata (2008-2009). I più piccoli hanno dimostrato coraggio e determinazione. Non hanno mai mollato nonostante il punteggio avverso in alcune gare. Nei ‘grandi’ si è notata un’evoluzione del gioco sia in attacco che in difesa. I risultati delle gare sono stati tutti positivi. Prossimo obiettivo: maggiore attenzione ai dettagli e ai cali di concentrazione”.

U10. A Grugliasco, Il dirigente accompagnatore Anna Rita Pozzati: “Giornata un po’ intorpidita per i nostri ragazzi, ma tutti hanno giocato molto e si sono divertiti, grazie anche a una bellissima giornata di sole”.

Sport

EDILNOL BRC AFFRONTA IN TRASFERTA AMATORI & UNION MILANO

Riparte dopo le festività natalizie il Campionato di Serie B.

Una lista di tre incontri che comprendono l’ultima gara del girone di andata e la prima di quello di ritorno, poi una nuova sosta per la discesa in campo delle Nazionali impegnate nel prossimo 6 Nazioni.

Edilnol Biella Rugby riparte con la seconda trasferta milanese, sul campo dell’Amatori & Union, tranquilla compagine di periferia. Migliore tra le neopromosse, dopo aver pagato le fisiologiche differenze di settaggio della categoria superiore, i milanesi bianchi e gialli sembrano essersi ambientati alla perfezione. Dopo aver pareggiato con Piacenza nel primo match della stagione, sono incappati in una serie di quattro sconfitte, ma nella sesta giornata, sul proprio campo, hanno trovato la forza per rompere gli schemi ed hanno battuto Capoterra, squadra che per i gialloverdi rappresenta invece la prima caduta di quest’anno. La domenica successiva, la seconda ed ultima vittoria, sul campo di Bergamo, poi le sconfitte con Monferrato e nel derby milanese con gli universitari.

Più brillante la prima parte di campionato per Biella, ma la sconfitta rimediata a Monferrato prima della pausa, pesa come un macigno sull’umore dell’intero team che a questo punto del campionato, non può permettersi altri passi falsi. Durante la pausa dagli impegni ufficiali, le sedute di allenamento non si sono quasi mai interrotte se non esclusivamente per i giorni di festa. Dal quattro di gennaio, sul campo di via Salvo D’Acquisto, si lavora con grande regolarità e impegno.

Domenica gli Orsi giocano per vincere, nulla di meno. Da tenere d’occhio sul campo di Alghero lo scontro al vertice della classifica, ma anche l’incontro che Cus Milano, attualmente appaiata a Biella, giocherà a Bergamo e dal quale potrebbe guadagnare cinque facili punti.

Aldo Birchall, assistant coach Brc: “I ragazzi sono perfettamente in forma e pieni di voglia di ricominciare a giocare partite vere. Durante queste vacanze si sono impegnati a fondo e visto che il nostro ultimo incontro non ci ha regalato grandi soddisfazioni, vediamo il prossimo come l’occasione per rifarci. Giocheremo per ottenere il risultato e con questo intendo: prima portare a casa la partita, poi eventualmente anche il punto di bonus. Amatori & Union sono una squadra che abbiamo visto poco giocare, ma durante la stagione è migliorata parecchio. Hanno anche loro qualche giocatore di punta, ma a loro favore deporrà soprattutto il fattore campo. Per noi si tratta di ingranare bene, perché già la settimana dopo, abbiamo in casa un altro scontro diretto, quello con Alghero. Dobbiamo concentrarci al massimo sulla nostra prestazione. Creare palloni puliti per poter giocare in velocità. Creare una bella base sulla quale i trequarti possano costruire. Giocheremo in modo un po’ più semplice di come abbiamo fatto le ultime volte, fondamentale sarà cercare di ritrovare la parte divertente del gioco. Siamo fiduciosi”. Kick off ore 14.30.

Serie B girone 1 – 10a giornata – 14-01-18: Sondrio – Amatori Capoterra; Bergamo – Cus Milano; Lumezzane – Amatori Novara; Lecco – Piacenza; Amatori Alghero – Monferrato; Amatori & Union Milano – Edilnol Biella Rugby Club.

Classifica: Monferrato punti 40; Amatori Alghero 38; Edilnol Biella Rugby e Cus Milano 32; Lumezzane 25; Amatori Capoterra 23; Piacenza 20; Sondrio 18; Lecco 14; Amatori & Union Milano 12; Amatori Novara 10; Bergamo 5.

Sport

EDILNOL, CHIUDERE LA PRIMA FASE IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Domenica in casa contro Novara ultima partita per i XV gialloverdi prima della pausa per i test match.

Ultima gara giocata sul campo di casa, quella di domenica, per l’Edilnol Biella Rugby prima della pausa di novembre dedicata ai Test Match della Nazionale. Una sfida dal profumo intenso di derby, da condividere con gli storici avversari dell’Amatori Novara, approdati nuovamente, quest’anno, alla Serie B.

Edilnol Brc, in testa alla classifica del girone, è reduce dalla prima sconfitta della stagione rimediata domenica scorsa a Capoterra. Amatori Novara occupa il nono posto con all’attivo due vittorie ottenute nelle prime due giornate con l’altra neopromossa Bergamo e con Sondrio, e le successive tre sconfitte incassate con Capoterra, Cus Milano e Piacenza.

I presupposti per un incontro teso e giocato con la massima intensità ci sono tutti. Entrambe le compagini desiderano esorcizzare i recenti insuccessi ed il desiderio di primeggiare sulla ‘la rivale’ di sempre, già evidente nell’amichevole pre stagione giocata a Biella in settembre, rendono il prossimo incontro carico di tensione e aspettative per tutti i partecipanti alla sfida.

Largo il bacino dal quale coach Douglas potrà attingere per stendere la lista gara più competitiva possibile. L’unico assente certo sarà Emilio Vezzoli che a seguito della lussazione del gomito durante la partita con Capoterra, sarà costretto al riposo per almeno venticinque giorni. Abili tutti gli altri, anche se negli allenamenti di rifinitura da qui a venerdì, più di un giocatore dovrà fare i conti con la prova del contatto che si dimostrerà determinante ai fini della potenziale scelta.

L’head coach Andrew Douglas: “Nel pensare alla sfida di domenica, non posso tenere conto dell’amichevole pre campionato perché sicuramente Novara sarà molto migliorato rispetto ad allora. Noi dovremo giocare al massimo delle nostre capacità e dimostrare di essere i più forti sul campo. Personalmente sono carico e non vedo l’ora di vedere la reazione della squadra alla sconfitta di Capoterra”.

Kick off ore 14.30.

Serie B girone 1 – 6a giornata – 4-11-17: Amatori Alghero – Cus Milano; Monferrato – Piacenza. 5-11-17: Amatori & Union Milano – Amatori Capoterra; Lumezzane – Sondrio; Lecco – Bergamo; Edilnol Brc – Amatori Novara.