Cronaca

FRANA A FRAZIONE VIERA SUPERIORE A COGGIOLA

Le continue piogge di questi giorni hanno portato qualche disagio alla circolazione stradale e anche problemi legati a piccoli smottamenti, uno di questi si è verificato ieri pomeriggio, intorno alle 18, in frazione Viera Superiore a Coggiola. Pronto intervento di Sindaco e Vigili del Fuoco su segnalazione dei carabinieri e strada sotto controllo a senso unico

Cronaca #Valsessera

CREVACUORE, VIABILITÀ RIPRISTINATA

Rientrata l’emergenza frana sulla Strada Provinciale 200.

Ieri pomeriggio, alle 15.30, è stato ripristinato il transito (a senso unico alternato) sulla strada Provinciale 200, colpita ieri mattina dalla frana di una massa di terra di circa 50 metri cubi (fortunatamente senza danni a persone o mezzi). La pioggia incessante aveva causato il dissesto all’altezza del km 11+900, area messa poi in sicurezza con la relativa interruzione del traffico.

A. C.

Cronaca #Valle di Mosso

FRANA A CREVACUORE

Interruzione della viabilità sulla SP 200.

Questa mattina, alle ore 11.10, ancora un danno per il maltempo a Crevacuore. A causa della pioggia incessante, dalla parete prospiciente la Strada Provinciale 200 (all’altezza del km 11+900), è franata una massa di terra di circa 50 metri cubi. Sul posto, sono intervenuti i militari dell’Arma e il personale della provincia, unitamente ai Vigili del Fuoco di Trivero e Varallo. L’area è stata messa in sicurezza e la viabilità interrotta in entrambi i sensi di marcia in attesa di ripristino. Non si è verificato alcun danno a persone o mezzi in transito.

A. C.

*immagine di repertorio

Attualità #Biella #Politica

GIACOMO MOSCAROLA, A CHE PUNTO SIAMO CON VIA OGLIARO E VIA PIETRO MICCA?

Interrogazione del consigliere di minoranza della Lega alla giunta Cavicchioli.

Giacomo Moscarola attacca la giunta Cavicchioli per due lavori rimasti per ora incompiuti. Si tratta della vecchia biblioteca di via Pietro Micca e della frana in via Ogliaro. “E’ ormai presente da svariati mesi una rete di cantiere posta a causa della caduta di alcuni calcinacci dal fabbricato della ex biblioteca -afferma Moscarola-. Tale chiusura oltre a restringere la carreggiata eliminando vari posti auto, non permette il transito dei pedoni che devono spostarsi sull’altro lato della strada. Vorrei sapere se la rete di cantiere posta in via Pietro Micca possa considerarsi a tutti gli effetti facente parte dell’arredo urbano cittadino, se l’amministrazione abbia intenzione a breve di effettuare l’intervento di ripristino del fabbricato e togliere finalmente l’impedimento e il motivo per cui dopo mesi e mesi nulla sia ancora stato fatto per ripristinare i luoghi”. Anche nel caso di via Ogliaro il consigliere pone alcuni quesiti. “All’inizio di dicembre del 2016 le forti piogge hanno provocato una frana che dal versante di proprietà Sella ha invaso la carreggiata di Via Ogliaro -precisa ancora Moscarola-. Ormai la frana provoca il restringimento della carreggiata da oltre 20 mesi e forse sarebbe arrivato il momento di intervenire per la risoluzione del problema. A bilancio sono già state stanziate le somme per l’intervento e che allo stato pare manchi solamente una perizia geologica che necessariamente deve essere affidata a professionista esterno. Vorrei sapere se il restringimento di via Ogliaro debba essere sopportato dai cittadini ancora per tanto tempo, se la frana sarà rimossa prima che la nazionale italiana vinca i prossimi mondiali di calcio, il motivo per cui non sia ancora stato affidato l’incarico professionale necessario e se a bilancio ci siano le somme per poter affidare questo incarico professionale”.

f.f.

Cronaca #Valle Elvo

FRANA LA STRADA A SORDEVOLO

Chiuso il tratto di strada.

E’ stato lo stesso Presidente della Provincia Emanuele Ramella a chiuedere aiuto per una strada franata a Sordevolo in direzione Pollone. A cedere è stato parte del manto stradale della strada provinciale 502. I carabinieri di Occhieppo Superiore hanno provveduto a chiudere interamente la strada e a porla in sicurezza. Tra oggi e domani, il tratto dovrebbe essere nuovamente percorribile.

Cronaca #Valle Cervo

STRADA PER PIEDICAVALLO CHIUSA PER UNA FRANA ALLA BOGNA

Massi e alberi sulla strada provinciale.

Da oltre un’ora una squadra dei vigili del fuoco di quattro persone oltre al personale della provincia sono impegnati per tentare di rimuovere la frana che si è abbattuta in frazione Bogna di Campiglia Cervo sulla provinciale che collega Rosazza e Piedicavallo. Il personale sta attualmente lavorando per liberare la carreggiata e dare la possibilità alle auto di raggiungere i centri abitati.

Cronaca #Valle di Mosso

FRANA A STRONA, DANNEGGIATE QUATTRO AUTO

Durante la pioggia della giornata di ieri.
Quattro sono le autovetture che hanno riportato danni per lo smottamento a Strona in frazione Donno. Sono cadute alcune pietre finendo contro una Seat Ibiza, una Citroen C3, una Ford Mondeo e una Peugeot 107. I proprietari dei mezzi si sono recati in municipio dal sindaco per allertarlo del fatto e probabilmente per cercare di ottenere un risarcimento.

Attualità #Cronaca #Valsessera

MALTEMPO, FRANA SULLA STRADA PROVINCIALE A PONZONE

Stanotte l’intervento dei vigili del fuoco e del personale della provincia.

Una frana. questa notte, ha interrotto parzialmente la sede stradale della provinciale che porta a Pray. Alcuni massi sono caduti ostruendo una carreggiata. L’intervento dei vigili del fuoco ha messo in sicurezza l’area. In giornata il personale della provincia di Biella dovrebbe provvedere alla rimozione e pulizia della strada.