Attualità #Cronaca #Montagna

CESTOVIA FERMA PER TROPPO GHIACCIO

Manca la sicurezza e rimane alto il pericolo valanghe. Molta prudenza e consultare i bollettini Arpa.

Per il fine settimana (sabato 13 e domenica 14 Gennaio) l’impianto della cestovia del Monte Camino resterà chiuso a causa delle condizioni atmosferiche degli ultimi giorni che hanno reso inutilizzabile l’area. L’impianto infatti risulta attualmente ricoperto da uno spesso strato di ghiaccio che impone un controllo tecnico per garantire gli elevati standard di sicurezza. La discesa dal Camino e la Busancano (fino alla “Zeta”) sono stata tracciate ma non è, al momento, possibile la battitura.

Resta alto il pericolo valanghe e si segnala il rischio di distacco di pezzi ghiaccio dall’impianto della cabinovia. In ragione di ciò, si invita tutti a prestare la massima attenzione e a consultare i bollettini Arpa Piemonte. Aprirà invece regolarmente al pubblico l’impianto della funivia, con possibilità di ciaspolate ed utilizzo delle pelli nella zona Oropasport-Lago e Busancano.

Attualità #Cronaca #Economia #Eventi & Musica #Montagna

CESTOVIA. VALORIZZARE NEI PROSSIMI ANNI IL LAVORO FATTO

Alcune considerazioni del consigliere delegato alla Montagna Riccardo Bresciani a margine dell’inaugurazione della Cestovia

“La giornata di oggi è stata importante per diversi motivi:
1. Si è concretizzato un esperimento di democrazia partecipativa. Il Comune di Biella ha deciso di investire sul progetto Cestovia e Valorizzazione della Conca di Oropa a partire dalla decisione di una comunità di cittadini di investire per primi le proprie risorse per gli obiettivi del progetto. Testimonianza di un civismo che interviene con il proprio senso di responsabilità.
2. Le forze politiche e sociali presenti hanno dimostrato comunità d’intenti nel considerare la Conca d’Oropa non solo il bacino turistico più importante della Provincia, ma anche un luogo da sviluppare ulteriormente, insieme a tutto l’arco alpino del Biellese, perchè il Turismo Culturale e di Montagna segue una linea evolutiva molto importante.
3. Il 2018 sarà decisivo per realizzare Accordi di Programma che coinvolgano Regione, Provincia, Comune e associazioni del territorio per trovare i fondi necessari alla manutenzione straordinaria della funivia e alla valorizzazione di tutta la Conca entro il 2020″. Nei prossimi tre anni saranno infatti numerose le iniziative di carattere nazionale e anche internazionale, messe in campo, o in previsione, dal Santuario, degli Alpini e del CAI. Una vetrina che non possiamo permetterci di sottostimare. Il Biellese ha le qualità per mettere insieme una squadra efficace, come anche in passato è riuscito a fare, per sviluppare turismo e lavoro”.

Attualità #Montagna

CESTOVIA, PRONTA PER LA STAGIONE INVERNALE

Oggi sono giunti ad Oropa i nuovi pezzi. Adesso parte la seconda fase. Ottimismo per la riapertura.

Nella giornata odierna sono stati consegnati ad Oropa i nuovi pezzi della cestovia realizzati negli scorsi mesi a Torino. Nei prossimi giorni prenderà avvio la fase successiva ossia il montaggio in loco. Il crono-programma risulta pertanto rispettato e, dunque, si auspica la riapertura della Cestovia per la stagione invernale.
“Come Fondazione siamo orgogliosi di intravedere le fasi finali di questo progetto che ha rappresentato un grande impegno per tutti noi -precisano dalle Funivie Oropa-. Appena possibile, in base alle previsioni di andamento lavori, verrà comunicata la data di inaugurazione”.