Biella #In primo piano #Sport

GREEN LINE PER PALLACANESTRO BIELLA, IL CAPITANO E’ CARL WHEATLE

A poche ore dal match di Belmonte contro la Gessi Valsesia è giunta la notizia.

E non possiamo che essere molto soddisfatti. Una bellissima notizia che colora ancor di più il già azzurro cielo biellese e di Belmonte. A poche ore dal match ufficiale di apertura della stagione, Pallacanestro Biella elegge il suo capitano. E’ l’inglese 20enne di Londra Carl Wheatle. Il più giovane rossoblù ad indossare la fascia. “Uno di noi” intonerebbe la Curva Barlera. Esatto, perché Re Carl, come l’abbiamo amichevolmente soprannominato in queste stagioni, è cresciuto nella canterà rossoblù, ha conquistato il campo fino a diventare, ora, capitano. Questo il comunicato del club che sicuramente accende ancor più gli animi dei tifosi.

“Pallacanestro Biella è lieta di comunicare che Carl Wheatle è il nuovo capitano rossoblù. La decisione è stata ufficializzata da coach Michele Carrea alla squadra in ritiro, questa mattina, al termine della seduta di allenamento”.

Carl Wheatle, 20 anni compiuti lo scorso 24 marzo, a Biella dall’estate del 2013, queste le sue prime parole: «È tanti anni che sono qua e per me è un vero onore oggi diventare il nuovo capitano. Nella mia avventura con questa maglia ho avuto tanti capitani e ho sempre imparato molto da ognuno di loro. Cercherò di portare i loro insegnamenti ma anche il mio stile a tutto il gruppo. Voglio essere il capitano di una squadra che combatte e si diverte».

In bocca al lupo Carl da tutta la redazione sportiva di Biella Cronaca.

Fulvio Feraboli

Sport

UFFICIALE, CARL WHEATLE RINNOVA PER UN ANNO IL CONTRATTO CON PALLACANESTRO BIELLA

L’ala piccola britannica resta a Biella ancora per un anno.

E’ ufficiale, Pallacanestro Biella ha annunciato “il rinnovo del contratto con Carl Wheatle, negli ultimi due anni protagonista con la maglia della prima squadra allenata da coach Michele Carrea. Ala piccola classe 1998, Carl giocherà in rossoblù anche nella stagione 2018/2019″.

Londinese, in Italia dal 2013, ha esordito nelle fila di Pallacanestro Biella con la formazione Under 17 sul campo del Cus Torino conquistando 25 punti e 13 rimbalzi. Lungo il percorso di crescita in Italia ha disputato le Finali Nazionali delle categorie Under 18 e Under 20 e, nella stagione 2016/2017, il suo primo campionato di Serie A2. Sotto la guida di coach Carrea, che insieme al suo staff ne ha seguito passo passo la crescita in campo e in palestra fin dall’approdo sulla panchina dei lanieri, Carl ha collezionato il record personale di punti in una sola gara, 29, contro Ferentino in casa l’8 dicembre 2016 e quello dei rimbalzi, 12, a Roma il 22 aprile 2017 e a Biella sette mesi dopo contro Reggio Calabria. Nell’estate dello stesso anno ha raggiunto il terzo posto alla FIBA U20 European Championship, Division B, con la nazionale giovanile della Gran Bretagna e ha preso parte alla fase di preparazione verso Eurobasket 2017 con la nazionale senior d’Oltremanica. Convocato per il campionato Europeo, non ha potuto parteciparvi a causa di un infortunio al ginocchio destro accusato durante un test match. Nella stagione regolare 2017/2018, in poco più di 23 minuti a partita, ha collezionato in media 7.4 punti e 5.4 rimbalzi.

Wheatle -foto Ciamillo-Castoria Lega Pallacanestro