Attualità #Sport

CAMPIONATI STUDENTESCHI DI VOLLEY

L’Organismo provinciale Sport a Scuola, in collaborazione con l’Ufficio Sport del Comune di Biella, il Comitato Provinciale FIPAV, il CONI e le società del territorio, ha organizzato, nell’ambito dei Campionati Studenteschi 2019, il 1° Trofeo “Dino Fraire”, valevole come finale provinciale di Pallavolo Maschile e Femminile categoria Allievi e Allieve per le Istituzioni Scolastiche di 2° grado. Nella giornata di ieri 27/3/2019 si sono sfidate le squadre di tutti gli istituti superiori della nostra provincia.

Il titolo per la categoria maschile è stato vinto dalla squadra del nostro istituto che ha sconfitto in finale per 2 a 0 la squadra del liceo scientifico Avogadro di Biella. Con questa vittoria i ragazzi hanno anche acquisito il diritto di partecipare alle finali regionali che si svolgeranno ad Alba (CN) il giorno 16/4/2019. Buon terzo posto per la squadra femminile che ha sconfitto per 2 a 1 nella finale per il 3° posto la squadra dell’istituto G.e Q. Sella. Ecco i componenti delle squadre a disposizione dei docenti prof. Rolando Michele e prof. Damo Paolo.

Maschile: Aiazzone Alessio, Andrigo Matteo, Bortolan Francesco, Carolo Fabio, Fortuna Gregorio, Menchini Simone, Motto Ros Mattia, Nicolo Leonardo, Ozino Pietro, Rastello Umberto, Ressia Mattia, Rippa Riccardo, Roà Alessio, Spinello Thomas, Veronese Leonardo, Zanella Luca,.

Femminile: Alaimo Rita, Biasin Carlotta, Bottigella Gaia, Corso Beatrice, Debernardi Erica, Fameli Matilde, Fornasier Lisa, Fraudatario Giulia, Gannio Rebecca, Graziola Vittoria, Levis Ginevra, Pavero Giada, Perissinotto Chiara, Preacco Aurora, Santoro Carolina, Zangara Melissa.

 

In primo piano #Sport

LA BIELLESE, DODICI MINUTI DA FILM HORROR REGALANO LA VITTORIA AL CITTÀ DI BAVENO

Pesante battuta d’arresto per i lanieri che escono sconfitti nel match con il Città di Baveno per 3-1 e vedono avvicinarsi tutte le dirette concorrenti alla zona playoff.

Una sfida che sa quasi di ultima chiamata per il primo posto occupato dallo Stresa: La Biellese prova a tenere in vita la fiammella della promozione diretta, e quella ben più concreta di un posto playoff, sul campo del Città di Baveno, una diretta concorrente a caccia di punti per staccare un biglietto per la post season.
Assenze pesanti in casa bianconera: all’ormai lungodegente Cremonte si aggiunge il K.O. di Marco Pierobon, in panchina ma difficilmente impiegabile per un problema fisico che verrà valutato in settimana.
La partenza è scioccante per i bianconeri: al 6′ è Piraccini a portare in vantaggio il Città di Baveno sfruttando al meglio un assist di Manfroni su una ripartenza fuminea. Quattro minuti dopo arriva addirittura il raddoppio: Testori perde un brutto pallone al limite della propria area con Moia che serve Manfroni che trova la rete del 2-0, una doccia fredda che mette tutto l’incontro in salita per i ragazzi di mister Braghin, ma non è finita qui.
Al 12′ arriva anche la terza rete della squadra di casa con Cristino che scarica un pallone a mezza altezza verso Goio, ma il numero uno bianconero manca l’appuntamento con il pallone che finisce in gol. Dopo soli 12 minuti Latta e compagni si ritrovano a scalare un Everest ricco di insidie per rimettere in piedi questa partita. Al 17′ Latta ha una chance per provare a riaprirla, ma a tu per tu con Chiodi calcia debole. Al 27′ esce Munari per un problema fisico, al suo posto subentra Mancin. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 3-0 per la squadra di casa.
Nella ripresa solo un miracolo può consentire a La Biellese di riaprire il match, ma nei primi quindici minuti non succede nulla che possa far sperare in una rimonta. Mister Braghin da fondo alla sua panchina utilizzando tutti e 5 i cambi a sua disposizione inserendo anche il giovane Biolcati in porta. Al 64′ arriva la rete dei bianconeri con Artiglia che mette in condizione di segnare il giovane Noro con un delizioso pallone per la rete del 3-1. Il gol della giovanissima punta laniera non serve però a dare quella spinta che servirebbe per riaprire ogni discorso e il Città di Baveno arriva al 90′ senza soffrire più di tanto.
Con questa sconfitta il sogno promozione diretta svanisce definitivamente e le rivali per la zona playoff, Città di Baveno compresa, si avvicinano in maniera minacciosa. Assume i contorni di una sfida da non sbagliare la gara di domenica prossima al Lamarmora-Pozzo contro la non irresistibile Juve Domo.

Città di Baveno-La Biellese 3-1 (3-0)

Marcatori: Piraccini (BA) al 6′, Manfroni (BA) al 10′, Aut. Cristino (BI) al 12′, Noro (BI) al 64′

Città di Baveno: Chiodi; Zanella, Casarotti, Leto Colombo, Ramalho, Moia, Guida, Manfroni, Piraccini, Cabrini L., Ingrassia (Boatto, Menaglio, Stanglini, Tanzi, Carbini F.). All.: Pissardo

La Biellese (4-2-3-1): Goio (dal 46′ Biolcati), Cristino, Munari (dal 27′ Mancin), Ferrarese, Canton; Botto Poala, Corio, Gila (dal 56′ Artiglia); Testori (dal 46′ Sella), Latta, Coppo (dal 46′ Noro) (Vanoli, Pierobon). All.: Braghin

Arbitro: Ramondino

Note: Ammoniti Canton, Corio

Sport

CALCIO DILETTANTISTICO, UFFICIALE IL RINVIO DI TUTTI I CAMPIONATI PER COLPA DI “BURIAN”

E’ arrivato il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti che ufficializza il rinvio della giornata a causa della neve.

La notizia era nell’aria, ma ora è arrivata l’ufficialità: tutti i campionati dilettantistici di Piemonte e Valle d’Aosta, compreso il settore giovanile, rimarranno fermi a causa della forte ondata di freddo con neve annessa che ha colpito le due regioni nelle ultime ore.

Questo il comunicato ufficiale della LND: “Si comunica che, tenuto conto delle avverse condizioni atmosferiche che hanno colpito l’intero territorio delle due regioni e considerato che i campi di gioco risultano nella quasi totalità impraticabili, rilevato altresì che le previsioni meteorologiche prevedono ulteriori precipitazioni nevose nei prossimi giorni oltre a gelate notturne, si dispone il rinvio dell’attività ufficiale Regionale di Calcio a 11 Maschile e Femminile sia di Lega Nazionale Dilettanti che di Settore Giovanile e Scolastico posta in calendario per Venerdì 2, Sabato 3 e Domenica 4 Marzo 2018. La ripresa dell’attività è fissata per Venerdì 9, Sabato 10 e Domenica 11 Marzo con le gare non disputate Venerdì 2, Sabato 3 e Domenica 4 Marzo 2018”.

Dunque si riprenderà domenica 11 marzo con le gare che non si disputeranno questo fine settimana per colpa di “Burian”, un turno di riposo inaspettato a questo punto della stagione ma assolutamente inevitabile.

Stefano Villa