Attualità #Cronaca #Cultura

UN BIELLESE TRA I CENTO TALENTI FUTURE MAKERS

C’è un biellese selezionato tra i 100 studenti eccellenti, motivati e talentuosi, equamente divisi fra uomini e donne, che parteciperanno alla quarta edizione di The Future Makers, che si terrà dal 20 al 23 maggio nella sede milanese di Boston Consulting Group.

A rappresentare la provincia, ci sarà Luca Masserano, biellese di 23 anni, laureato in Economia all’Università Cattolica di Milano, iscritto alla Laurea Magistrale in Data Science and Business Analytics all’Università Cattolica di Milano e resident student al Collegio di Milano.

Sono 50.000 gli studenti che sono stati coinvolti nelle attività di The Future Makers nei primi 4 anni di vita dell’iniziativa, 400 i giovani selezionati che hanno preso parte al progetto. Oltre il 90% dei ragazzi che sono stati selezionati per The Future Makers oggi ha un impiego.

Fra gli ospiti dell’edizione 2019 Marco Alverà, Amministratore delegato di Snam, Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonimo brand, Matteo del Fante, Amministratore delegato di Poste Italiane, Fabrizio Salini, Amministratore delegato di Rai, Davide Dattoli, fondatore di Talent Garden e molti altri.

Il titolo scelto per l’edizione di quest’anno è “Unlocking the Potential”, con l’obiettivo di accelerare e sostenere il percorso dei giovani talenti italiani per poter esprimere tutto il loro potenziale. Per la prima volta – grazie ad una partnership con ISPI – il focus dei lavori si allargherà anche alle grandi sfide geopolitiche. A Paolo Magri, presidente di ISPI e Staffan de Mistura, già inviato Onu in Siria, si aggiungerà il contributo dell’Ambasciatore italiano al Cairo, Giampaolo Cantini.

“The Future Makers” è la piattaforma nata nel 2016 alla quale hanno partecipato, come speaker, i maggiori nomi nel mondo delle grandi imprese, dell’imprenditoria e del Made in Itay, del sociale, dello sport e della cultura. Da Claudio Descalzi, CEO di ENI a Francesco Starace, CEO di Enel, da Jean Pierre Mustier, CEO di UniCredit, a Diego Piacentini, VP di Amazon. Da Riccardo Zacconi, fondatore di Candy Crush a Elena Zambon dell’omonimo gruppo farmaceutico a Bebe Vio, atleta olimpica, Christian Greco, direttore del Museo Egizio, e decine di altri autorevoli protagonisti (www.thefuturemakers.it).

Giuseppe Falco, Amministratore delegato di BCG Italia, Grecia, Turchia e Israele: ha osservato: “anche quest’anno, a fianco del mondo dell’economia e del sociale, abbiamo scelto di impegnarci con l’obiettivo di contribuire alla formazione delle future generazioni chiamate a guidare imprese e istituzioni, rafforzando la loro leadership per prepararsi a essere le voci dei prossimi anni. In un Paese come l’Italia il vero asset è rappresentato dal capitale umano, il mondo dell’economia sente forte l’esigenza di supportare, sostenere e sviluppare questo capitale, e il programma di The Future Makers ne è una testimonianza vibrante”.

Ambiente #Attualità #Cronaca

INCENDI DEVASTANO IL PIEMONTE : ANCI VICINO AI SINDACI E AI VOLONTARI (video)

‘È in questi momenti che apprezziamo il valore del lavoro di presidio volontario dei nostri amministratori locali. I sindaci sono attivi H24 al fianco delle autorità preposte e di tutti coloro che operano sui territori interessati dagli incendi. Faccio appello ai cittadini affinché collaborino, segnalando immediatamente situazioni di pericolo ed eventuali attività sospette. Ringrazio i carabinieri forestali, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e i volontari AIB che con la Regione svolgono un’attività di straordinaria importanza ed esprimo la vicinanza di ANCI Piemonte ai sindaci dei Comuni colpiti dai roghi.

Così il presidente di ANCI Piemonte, Alberto Avetta, in merito all’emergenza incendi che sta interessando il Piemonte nelle ultime ore.

redazione BiellaCronaca Pavignano

 

Attualità #Basso Biellese #Biella #Circondario #Cossato #Sport #Territorio

CALCIO : LA BIELLESE VINCE. PARI TRA FULGOR E OLEGGIO. BENE CEVERSAMA. MALE COSSATO E PONDERANO.

La Biellese torna alla vittoria dopo due sconfitte con un goal di Virga al 28esimo del secondo tempo che raccoglie un lancio su punizione dalla trequarti di Cabrini e con freddezza batte il portiere Mafezzoni.

La gara si apre con i padroni di casa più intraprendenti ma dalla mezz’ora l’undici bianconero guidato dal neo allenatore Peritore prende le misure del Borgovercelli e prima con Testori e poi con Cabrini fanno correre i brividi lungo la schiena ai tifosi dei vercellesi che nel secondo tempo non passano in vantaggio grazie ad un salvataggio sulla linea di Cremonte e alla fine perdono di misura.

Comunque meritata la vittoria per La Biellese che si posiziona a centro classifica.

Il tabellino dell’incontro:

Borgovercelli: Mafezzoni,  Miglietta, Berzero(34’st Gnemmi), Sposito(41’st Speranza), Canino, Bertolone(34’st Bertola), Baghdadi, Gallace, Petrillo, Rognone, Treviso(25’st Pavesi). A disp. Silva, D’Aniello, Gnemmi, Speranza, Bertola, Ferrarotti, Pavesi, Gajon, Fusaro. All. Moretto.

La Biellese: Bastianelli; Verdese, Cremonte, Virga, Botto Poala(35’st Canessa), Nicoletta, Testori, Marteddu(27’st Ferrarese), Coppo, Cabrini(45’st Ceria), Dossena(20’st Canton). A disp. Turetta, Mancin, Ferrarese, Sekka, Bonel, Canessa, Canton,  Ceria, Paladino. All. Peritore.

Terna Arbitrale: Ballone(Torino); Rizzo(Pinerolo), Gatto(Collegno).

Marcatori: 28’st Virga (BI);

Risultati del 22° turno Eccellenza girone A:

Verbania vs Accademia Borgomanero  4-0
Vanchiglia vs Alicese  0-1
Ro. Ce. vs Aygreville  1-2
Borgovercelli vs La Biellese  0-1
Città di Baveno vs La Pianese  1-2
Pont Arnad vs Lucento  2-2
LG Trino vs Orizzonti United  0-1
Arona vs Pro Eureka  1-2

Classifica :

Verbania  53
Pont Arnad  45
Accademia Borgomanero  44
Pro Eureka  38
Alicese e Aygreville  34
Vanchiglia  32
La Biellese  31
Città di Baveno e Ro. Ce.  29
Borgovercelli  27
LG Trino  22
Lucento  19
La Pianese  17
Orizzonti United e Arona  15

In Promozione girone A c’era attesa per il big match tra le prime due della classe : Fulgor e Oleggio.

Alla fine il risultato è a reti bianche e conferma così la distanza di un punto di vantaggio a favore dei novaresi.

Utile risultato per il Ceversama che vince in casa della Juve Domo per 3 a 1 con due goals del solito Umeroski; male Città di Cossato e Ponderano che perdono in casa per 0 a 2 e 1 a 2 contro Vogogna e Omegna.

Risultati del 22° turno Promozione girone A :

Città di Cossato vs Vogogna  0-2
Juve Domo vs Ceversama  1-3
Bianzé vs Dufour Varallo  1-0
Dormelletto vs La Chivasso  4-2
FR Valdengo vs Oleggio  0-0
Ponderano vs Omegna  1-2
Briga vs Piedimulera  0-0
Valduggia vs Sparta Novara  4-1

Classifica :

Oleggio  47
FR Valdengo  46
Piedimulera  42
Città di Cossato e Omegna  36
Valduggia e Briga  34
Sparta Novara  30
Juve Domo e Bianzé  27
Dormelletto  26
Vogogna  25
Ceversama  23
Ponderano  22
Dufour Varallo  17
La Chivasso  16

redazione biellacronaca sport

Attualità #Sport

SCHETTINO FA INCAGLIARE LA BIELLESE. IL DERBY E’ DELLA FULGOR

Brutta, bruttissima sconfitta per La Biellese nel girone A del  campionato di Eccellenza. E’un Cerano-Romentinese corsaro quello visto al Pozzo-Lamarmora che  vince per due a zero e scavalca in classifica i bianconeri che ora sono  sotto di 4 punti dall’ultimo posto play off e 6 sopra l’incubo play out : insomma in una terra di mezzo che potrebbe essere la definitiva meta di una stagione tribolatissima. Le due reti arrivano entrambe su penalty assegnati non senza polemiche e  realizzati da Cestagalli e Schettino A fine partita dura contestazione dello sparuto pubblico presente con grida di disappunto a terna arbitrale, giocatori, allenatore e società.

Tabellino :

La Biellese vs Ro. Ce.  0-2
Reti: 12’ rig. Cestagalli, 32’ st Schettino.
La Biellese: Bastianelli, Bonel, Nicoletta, Ferrarese, Virga, Cremonte,
Coppo, Botto Poala, Ceria, Cabrini, Facchetti.

Risultati del 21° turno:

Lucento vs Arona  2-0
Accademia Borgomanero vs Borgovercelli  2-1
Alicese vs Città di Baveno  1-1
La Pianese vs LG Trino  2-0
Aygreville vs Pont Arnad  0-2
La Biellese vs Ro. Ce.  0-2
Pro Eureka vs Vanchiglia  3-0
Orizzonti United vs Verbania  0-1

Classifica:

Verbania  50 Pont Arnad e Accademia Borgomanero  44 Pro Eureka  35 Vanchiglia  32 Alicese e Aygreville  31 Città di Baveno e Ro. Ce.  29 La Biellese  28 Borgovercelli  27 LG Trino  22 Lucento  18 Arona  15 La Pianese  14 Orizzonti United  12

Nel campionato di Promozione è della Fulgor la vittoria nel derby contro  il Ceversama (2 a 4) che così si conferma in testa alla classifica,  inseguita dall’Oleggio e con in terza piazza il Piedimulera e in quarta  il Città di Cossato vincitore contro La Chivasso ( 1 a 2 ) che rinsalda  la posizione play off. Perde il Ponderano contro il Vogogna ( 1 a 0 ) e così la zona play out  vede due compagini locali a combattere : Ceversama (20 punti) e, appunto, Ponderano (22), ma Bianzè e Domelletto appena fuori  dall’inferno sono lì a poca distanza ( 24 e 23 punti ). Si può fare insomma.

Risultati del 21° turno:

Ceversama vs FR Valdengo  2-4
Vogogna vs Ponderano  2-1
Piedimulera vs Valduggia  2-2
Omegna vs Bianzé  2-1
Dufour Varallo vs Briga  1-2
La Chivasso vs Città di Cossato  1-2
Oleggio vs Dormelletto  2-0
Sparta Novara vs Juve Domo  2-3

Classifica :

FR Valdengo  45 Oleggio  43 Piedimulera  41 Città di Cossato  39 Omegna e Briga  33  Valduggia  31 Sparta Novara  30 Juve Domo  27 Bianzé  24 Dormelletto  23 Ponderano e Vogogna  22 Ceversama  20 Dufour Varallo  17 La Chivasso  16

ANDREA GUASCO

Attualità #Sport

LA DOMENICA NEL PALLONE ……. BIELLESE

Turno casalingo per La Biellese, a questo punto impegnata in una  rincorsa alla zona play off, ma facendo attenzione a non essere risucchiata nelle sabbie mobili di una classifica sempre più corta del campionato di Eccellenza. Arriva sotto il Mucrone la Romentinese-Cerano, formazione che ha soli  due punti in meno dei bianconeri e che viaggia a corrente alternata proprio come i lanieri. Nel campionato di Promozione c’è il derby Ceversama vs Fulgor con gli  ospiti che non possono permettersi un passo falso avendo conquistato nell’ultimo turno la vetta della classifica, però anche l’11 di casa deve fare punti nella speranza di abbandonare la zona bassa della classifica. Zona dove naviga anche il Ponderano impegnato nello scontro salvezza  contro il Vogogna. Città di Cossato, infine, impegnata fuori casa contro il fanalino di coda La Chivasso , che però esce dalla sorprendente vittoria esterna contro il Ponderano.Fischio d’inizio alle 14.30. Questa sera, come sempre, su questa testata il tabellino de La Biellese e uno sguardo alle altre compagini locali.Buon calcio a tutti !

A.G.

Attualità #Sport

LA DOMENICA BIELLESE NEL PALLONE

Turno numero 20 per il campionato di Eccellenza girone A nel quale La Biellese cerca di rimanere aggrappata al treno play off, lontano un punto, nella trasferta contro il Pont Donnas Hone Arnad.I valdostani sono però la seconda forza del campionato e ottenere un risultato positivo sarebbe impresa per l’11 bianconero. In Promozione il Ceversama dopo la clamorosa vittoria nel derby cerca di cavalcare l’onda positiva nella trasferta di Dormelletto, mentre i ‘brusacrist’ si scontrano contro l’Oleggio in casa, capolista del campionato.Un eventuale risultato positivo del Città di Cossato contro i novaresi potrebbe fare comodo alla Fulgor Ronco Valdengo anch’essa impegnata contro una squadra novarese, lo Sparta Novara. Il Ponderano cerca il bottino pieno contro il fanalino di coda La Chivasso per allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica, si gioca al ‘Gigi Meroni’ alle 14.30 come tutti gli altri incontri tranne il posticipo serale delle 21 tra Valduggia e Dufour Varallo. Buon calcio a tutti !

A.G.

Attualità #Cronaca

LADRI IN AZIONE NEL BIELLESE

Nonostante una presenza e controlli capillari delle forze dell’ordine nei vari paesi non mancano nel nostro territorio furti e tentati furti che riempiono le cronache a Cavaglià ignoti sono penetrati all’interno dell’azienda Italpunte dove hanno asportato alcuni strumenti per un valore di circa 3000 euro. Un tentato furto è stato invece realizzato a Biella in un’agenzia di pratiche auto ma probabilmente la sua collocazione in una strada di alta percorrenza ha messo fine al tentativo. A Salussola due le abitazioni che hanno destato le attenzioni dei ladri ma solo in una di questa hanno messo a segno un colpo che ha fruttato una refurtiva in contanti oltre a una serie di monili in oro. Diverse le segnalazioni anche a Lessona in questo caso la curiosità perché è stata rubata anche una borsa con oggetti classici di un medico dentista.

Attualità #Sport

SCUOLA PALLAVOLO BIELLESE I RISULTATI

Prova di forza per la Ilario Ormezzano SAI nella tredicesima giornata del campionato regionale di serie C maschile, che ha visto i biellesi bissare il 3-0 (25-18; 25-22; 25-20) ottenuto all’andata sul Volley Langhe. Per questa importante trasferta coach Barazzotto si è affidato ad Emanuele Frison in palleggio opposto a Sartini, David Frison e Brusasca in banda, la coppa Bertuzzi-Zanotti al centro, Rastello libero. Dopo quelli ottenuti in casa la scorsa settimana, arrivano quindi altri tre punti fondamentali in ottica salvezza, conquistati grazie ad un’ottima prova di squadra in tutti i fondamentali ed alla grande grinta e determinazione che i biellesi hanno messo in campo sin dai primi punti.

Entusiasmo e calore non solo in campo ma anche sugli spalti dove, a sostenere la Scuola Pallavolo Biellese c’erano, tra gli altri, anche alcuni atleti della Nazionale di Pallavolo Unificata Special Olympics: Elia Zanellato e Roberto Pizzamiglio di ASAD Biella e Simone Perozzo della società Passepartout Varallo, di ritorno dal raduno di Savona, dove hanno lavorato in preparazione dei mondiali Abu Dhabi.

Grande soddisfazione nelle parole del centrale Lorenzo Zanotti: “È stata una partita importante. Nelle ultime 3-4 settimane ci siamo allenati con un obiettivo in testa: vincere le due partite contro Verbania e contro il Volley Langhe per riaprire la stagione e per divertirci. Due match fondamentali per noi. Ci siamo allenati con grande voglia e determinazione, sudando e lavorando con la testa fissa su queste due partite. Lo avevamo già dimostrato contro Verbania e anche oggi siamo entrati in campo con lo spirito e la voglia giusti, concentrati al massimo. Non è stato facile ma nei momenti di difficoltà, quando siamo stati sotto di qualche punto, abbiamo tirato fuori la grinta e da squadra siamo riusciti a vincere. Due vittorie importanti che ci danno grande morale e ci portano avanti in classifica. Dobbiamo ancora migliorare su molti aspetti ma questa è la strada giusta, avanti così! E Ora testa alla prossima partita.”

Soddisfatto dei suoi anche coach Federico Barazzotto: “Partita davvero, finalmente, ben interpretata sin dall’inizio: fuori casa non l’avevamo ancora fatto. Siamo riusciti a colpire gli avversari nei loro punti deboli come, ci eravamo detti di fare prima della partita. Abbiamo battuto e ricevuto molto bene e piano piano siamo cresciuti in tutti i fondamentali. Loro probabilmente non si aspettavano fossimo così aggressivi e non hanno saputo reagire per il meglio! Questi 6 punti in conquistati 2 partite e la prima vittoria fuori casa ci fanno arrivare bene e con entusiasmo alle prossime partite, dove ci aspettano squadre forti contro cui non abbiamo niente da perdere e possiamo dare il massimo!”

Il prossimo impegno è previsto per sabato 16 alle ore 20:30 febbraio quando la Ilario Ormezzano SAI affronterà al Palapajetta di Biella il Go Old Volley Racconigi, attualmente quarta della classe.

Tabellino: Ruzza, Rastello U., Zanotti 7, Bertuzzi 4, Roncati, Frison D. 14, Brusasca 4, Bagnasco, Frison E. 6, Sartini 7, Rastello M. (L), Vicario (L).

Attualità #Sport

SI TORNA A GIOCARE SUI CAMPI DI CALCIO

Dopo la pausa forzata a causa della neve riprendono i campionati di calcio dilettantistici in Piemonte. La decisione dello stop è stata per alcuni un po’ affrettata e in effetti in buona parte della regione, biellese compreso, dopo la neve di mercoledì e giovedì con la pioggia di sabato i campi erano sgombri dal bianco manto innnevato.Ad ogni buon conto riprendono a correre in pantaloncini tutti i ragazzi delle giovanili e anche le prime squadre dei campionati della Lega Dilettanti : in eccellenza La Biellese gioca in casa contro l’Arona, in una partita molto sentita dalle due tifoserie e dalle due società. Gli aronesi hanno bisogno di punti per uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica e i lanieri cercano i tre punti per sperare ancora in un posto al sole. Fischio d’inizio alle 14.30 di domenica 10.In Promozione girone A derby tra Ceversama e Città di Cossato che guida la classifica del campionato, Ponderano fuori casa contro Oleggio e  Fulgor Ronco Valdengo contro Piedimulera. Anche in questi casi fischi d’inizio alle 14.30 di domenica 10. Riprendono anche le categorie inferiori alla stessa ora.

ANDREA GUASCO

Attualità #Cronaca #In primo piano

SGOMINATA BANDA DI LADRI CHE AGIVA NEL BIELLESE. BRILLANTE OPERAZIONE DEI CARABINIERI

Brillante operazione dei carabinieri che ha permesso di trovare gli autori di diversi furti avvenuti nella nostra provincia nello scorso mese di marzo e in particolare a Brusnengo, a Pray e a Mosso. Le telecamere di sorveglianza unitamente allo sviluppo delle indagini permetteva di accertare che nei pressi di suddette abitazioni si trovava sempre la stessa autovettura le indagini consentivano l’identificazione di due nomadi 25enne e 40enne del torinese, gravati da numerosi reati contro il patrimonio, quali autori dei fatti segnalati e di numerosi furti in abitazione. Una perquisizione in un’abitazione in Toscana consentiva inoltre di recuperare parte della refurtiva, la macchina utilizzata allo scopo oltre a numerosi materiali da scasso.