Sport

BASKET FEMMINILE – BONPRIX BFB, PRIMO MATCH POINT PLAYOFF

Con l’under 16 e l’under 18 ferme per il turno di riposo e l’Under 13 di scena sul difficile campo di Castelnuovo Scrivia, fari puntati sulla Serie C. Sabato sera le ragazze di coach Bruno sono attese dalla difficile sfida sul parquet di Beinasco. A guardare la classifica, Biella quarta e Beinasco quinta, potrebbe già essere l’anticipo del quarto di finale playoff. Se la Bfb espugnasse Beinasco e in contemporanea Pasta Rivalta perdesse il derby con Atlavir, per la formazione laniera vorrebbe dire certezza matematica di approdo ai playoff con cinque giornate d’anticipo. Un risultato straordinario difficilmente ipotizzabile ad inizio campionato. All’andata la Bonprix Bfb travolse un’incerottata Beinasco 49 a 34. Ora a fare i conti con le assenze sarà Biella, con il reparto lunghe dimezzato. Saranno infatti assenti Dovana e Barbagallo. Coach Bruno potrà contare sotto canestro delle sole Gandini e Taffon. C’è poi da tenere conto che è aperta la lotta anche per il terzo posto. A soli due punti c’è Lapolismile Torino, delle stelle Montanaro e Ponzin, ma che all’andata si era inchinata al gioco corale biellese.
Un week end cruciale, quindi, dove verrà chiesto alla squadra di coach Bruno l’ennesimo risultato sorpredente di questa stagione fino ad oggi più che positiva

Sport

BASKET FEMMINILE – BFB UNDER 18, POKER DI VITTORIE

Torna a giocare tra le mura amiche l’Under 18 del Basket Femminile Biellese. E nella quarta giornata del girone di Coppa Piemonte, ottiene la quarta vittoria restando l’unica imbattuta capolista. Nonostante le assenze di Ricino e Occoferri, la prima influenzata e la seconda con una distorsione alla caviglia, le ragazze di coach Bruno hanno vita facile contro Eteila Aosta, squadra generosa ma mai in grado di impensierire le biellesi. A fronte di un inziale buon giro palla, vengono concessi troppi rimbalzi di cui però le ragazze valdostane non riescono a trarre vantaggio. Alla fine del primo quarto il vantaggio di Biella era solo di 8 punti. Registrata la difesa, con l’attacco capace di bucare la retina avversaria,  il gap andava via via aumentando. A metà partita era di +17, raggiungeva anche i 30 punti nel terzo quarto per poi chiudere la gara sul 68 a 48. Molto più dura sarà lunedì prossimo. La trasferta di Torino vedrà le laniere opposte a Lapolismile, squadra che viaggia in seconda posizione a soli due punti di svantaggio. Sarà importante essere concentrate e vincere la partita per dare un primo strappo netto alla classifica.

BFB  U18 – ETEILA AOSTA: 68 – 48 (15-7/37-20/56-32). Bfb: Zanforlini 14, Dovana 12, Guzzon 10, Sarrocco 8, Furno 8, Pavan 6, Tua 4, Viola 4, Serra 2, Gracis. Allenatore: Bruno. Assistente: Antona.

Sport

BASKET FEMMINILE – LA BONPRIX BFB TORNA ALLA VITTORIA

Dopo la sfortunata prestazione casalinga di una settimana prima, vittoria per la Serie C del Basket Femminile Biellese targata Bonprix. La formazione di coach Bruno si impone sul parquet di Bra, fanalino di coda, che ha provato ad approfittare di una squadra ancora rimaneggiata per via delle influenze. Assenti Lambo e Taffon, il coach biellese doveva inventarsi l’ennesima formazione. Il risultato finale di 68 a 54 non esprime le difficoltà incontrate dalle laniere, che hanno dovuto sudare non poco contro le coriacee padrone di casa.
Buon inizuo per la Bonprix Bfb che, grazie ad una difesa forte e a veloci contropiedi, si porta subito avanti con divario di doppia cifra. La reazione di Bra non si fa attendere e alla fine del quarto Biella è avanti di 5 punti. Nella seconda frazione le ospiti si innervosisco e Bra ne approfitta per andate al riposo lungo in perfetta parità. Rimesse le cose a posto negli spogliatoi, la Bonprix Bfb riprende a macinare gioco sia in attacco che in difesa. Grazie al gioco ragionato contro le diverse difese proposte dalle avversarie, il gap si amplia fino al risultato finale. Elena Ramella, in forse fino all’ultimo, è stata la mattatrice della serata con 18 punti. ”Due punti importanti” commenta coach Bruno ”che permettono di rimanete attaccati ai primi posti in classifica. Le ragazze hanno la possibilità di giocarsi le proprie carte in tutte le partite fino in fondo alla regular season” Ancora una trasferta la prossima domenica 10 a Torino insidiosa visita a 5 Pari.
MONVISO BRA – BONPRIX BFB: 54 – 68 (14-19/31-31/43-49). Bfb: Ramella 18, Gandini 13, Tombolato 13,  Trucano 10, Dovana 8, Barbagallo 6, Senesi, Tua, Sarrocco. All.Bruno

Sport

BASKET FEMMINILE – BFB U16 TRAVOLGE OMEGNA E INSEGUE I PLAYOFF

Ancora una vittoria per l’Under 16 del Basket Femminile Biellese contro il fanalino di coda Azzurra VCO Omegna.Ai Salesiani di Biella le ragazze di coach Bruno asfaltano le pari età ossolane con un perentorio 70 a 37. Partita subito in discesa per le biellesi che devono fare il conto con una panchina corta. Solo otto infatti le ragazze disponibili. Alle lungodegenti Gentile e Occoferri, già era prevista da giorni l’assenza di Raco, infortunio al braccio, e Peron influenzata. Ma venerdì sera si è aggiunta Sicolo, trasportata d’urgenza all’ospedale di Biella con l’ambulanza per un brutto infortunio al ginocchio in allenamento.
Le padrone di casa sono partite faticando a trovare la via del canestro, mentre teneva bene la difesa. Il primo quarto si chiudeva sul 15 a 8. Anche la seconda frazione pareva viaggiare sulla stessa falsa riga, fine a quando quattro palloni recuperati e trasformati in facili canestri in contropiede e una tripla di Habti davano il via alla fuga biellese. Il terzo quarto, con un parziale di 21 a 5 poneva già la parola fine al match. L’ultima frazione serviva per confermare il risultato. Da rimarcare che fino alla fine le laniere non hanno mai smesso di correre e pressare nonostante i minuti di gioco per ognuna fossero tanti. Bel gesto alla fine della gara da parte delle ragazze che dedicavano la vittoria alla compagna Justine Sicolo.
”Le notizie dall’ospedale paiono confortanti”  ha raccontato il coach biellese ”Pare nulla di grave nonostante la paura iniziale. Ora bisognerà valutare i tempi di recupero. Forza Justine, ti aspettiamo presto in campo.” La prossima settimana l’Under 16 non giocherà per il turno di riposo. Nel frattempo si spera di recuperare qualche elemento.
BFB U18- AZZURRA VCO: 70 – 37 (15-8/35-21/56-26). Bfb: Lai 13, Zanforlini 19; Ricino 10, Guzzon 15, Habti 7, Peiretti 2, Arco, Simonetti 4. All Bruno Ass. Antona

Sport

BASKET FEMMINILE – BONPRIX BFB SFIDA DURISSIMA TRA LE MURA AMICHE

terminata la scorpacciata di basket della settimana scorsa (4 partite, un torneo e il Pink Basket Show in pochi giorni), torna alla normalità il week end del Basket Femminile Biellese. Sabato pomeriggio l’Under 16 ospiterà Omegna cercando di ripetere il successo dell’andata e rimanere agganciata ai playoff. Lunedì sera, l’Under 18 sarà a Rivoli ad affrontare da capolista solitaria il fanalino di coda e tentare il primo allungo in classifica.
Il match clou sarà domenica 27 alle 17.00 ai Salesiani, quando le ragazze della Serie C ospiteranno la terribile Pallacanestro Torino Young, la giovane formazione di Moncalieri, ricca di talento e promesse del basket. All’andata la compagine laniera fu sconfitta di 4 punti, ma all’epoca la formazione biellese non era ancora consapevole della sua forza. Dall’altra parte, le torinesi hanno maturato esperienza e sono cresciute notevolmente. In classifica Moncalieri segue di quattro lunghezze le biellesi, ma ha già scontato il turno di riposo nel girone di ritorno. Una vittoria delle torinesi le porterebbe potenzialmente a pari punti di Biella, e quindi non vorranno perdere l’occasione. Tuberga e Bosco sono le stelle della squadra che, quando entrano in partita, diventano devastanti e immarcabili. Servirà una prova difensiva notevole alle ragazze di coach Bruno. Purtroppo la squadra di Biella non ha potuto allenarsi a dovere in questi ultimi giorni perché decimata dalle influenze. Ancora una volta coach Bruno dovrà far conto sullo spirito di squadra e sul gioco corale per aver la meglio degli individualismi avversari.
Sarà una partita intensa e, probabilmente, sentita da entrambe le formazioni. La squadra di casa si appella al pubblico biellese per dare quel sostegno che quest’anno non è mai mancato ed è stato l’arma in più in diverse occasioni.
Tutti quindi a riempire la palestra Salesiani di Via Galileo Galilei, domenica prossima alle 17.00

Sport

HYPE FORUM DIVENTA LA CASA DEL BASKET FEMMINILE

Il 20 gennaio 2019 sarà una data da ricordare per la città di Biella e per il Basket Femminile Biellese. All’Hype Forum, palla a due alle ore 18, si giocherà una partita di cartello del campionato di Serie A Femminile: sul parquet laniero si affronteranno Iren Fixi Torino e Umana Reyer Venezia (ingresso libero). Questo match, peraltro, rappresenta l’evento clou di un’intera giornata dedicata alla promozione della pallacanestro in rosa.“The Pink Basket Show – Festa della Pallacanestro Femminile” è una manifestazione organizzata da BFB, Pallacanestro Biella e Basket Femminile Torino con lo scopo di promuovere il movimento cestistico femminile sia a livello locale che a livello regionale. La Iren Fixi Torino è infatti l’unica compagine piemontese a militare nella massima serie nazionale.

L’appuntamento del 20 gennaio prossimo potrebbe essere il primo di una serie: il presidente della società torinese, Giovanni Garrone, ex cestista e grande appassionato della palla a spicchi, ha proposto a BFB una collaborazione continuativa per il settore giovanile (che Torino non ha), partendo dall’idea di fare in modo che la compagine del capoluogo possa diventare la prima squadra di tutto il Piemonte, aprendosi così a diverse collaborazioni in ambito regionale.

grande soddisfazione ha espresso il Presidente del sodalizio biellese, Vincenzo Lerro, una grande occasione di promozione di questo sport grazie a un grande lavoro di sinergia .

 

Sport

BASKET FEMMINILE – SABATO BONPRIX BFB OSPITA LA CORAZZATA TEEN TORINO

Dopo la pausa natalizia,  inizia il girone di ritorno del campionato di Serie C della squadra senior del Basket Femminile Biellese.

Sabato prossimo alla palestra Salesiani la Bonprix BFB ospiterà la squadra più forte del campionato. La capolista imbattuta Teen Torino cercherà di violare il parquet Biellese dove fino ad oggi tutte le altre formazioni sono state battute. Se c’è una squadra che può superare le ragazze di coach Bruno tra le mura domestiche è proprio la formazione torinese che pare di un altro pianeta e che punta direttamente alla promozione in Serie A. Biella non parte battuta ma sa che per fermare le ospiti aliene occorre una prestazione più che maiuscola. Già all’andata nella prima giornata di campionato laBFB aveva sorpreso le favorite della stagione con una prestazione ordinata giocando alla pari per gran parte del match. Era stata la sorpresa della giornata, attribuita forse più ad un demerito torinese che alle ragalle di Biella. Nessuno aveva pensato che la squadra laniera potesse ripetere altre prestazione di qualità nel susseguio del campionato. Invece a metà stagione troviamo le biellese al terzo posto in classifica con una vista play-off, segno che la squadra c’è e può fare bene.

Sabato sera sarà molto dura portare a casa punti contro le forti Torinese. Non sarà questo un match decisivo ma comunque le ragazze allenate da Tommaso Bruno dovranno cercare di sfruttare l’occasione anche solo per riprendere la corsa e presentarsi alle gare successive con la miglior carica possibile. Appuntamento quindi sabato sera alle 18:00 presso la palestra Salesiani.

Biella #Sport

BASKET FEMMINILE – BONPRIX BFB INIZIA IL PERIODO DI FUOCO

Nelle prossime partite Biella dovrà affrontare le avversarie più temibili.

Nelle ultime quattro partite, coach Bruno aveva chiesto alle ragazze del Basket Femminile Biellese che militano in Serie C di portare a casa più punti possibili per affrontare con più serenità il periodo di fuoco che sta per iniziare. Gandini e compagne hanno risposto alla grande, vincendo tutte le partite. Sono cadute sotto i canestri delle biellesi Bra, 5 Pari Torino, Cameri e Vercelli.

Ora inizia il periodo più duro. Nelle prossime quattro gare Biella dovrà affrontare le altre compagini con cui condivide i piani alti della classifica.

Si inizierà con Beinasco. Sarà una sfida che metterà a dura prova la squadra laniera, che dovrà fare a meno di Taffon e Barbagallo infortunate. Le biellesi hanno dimostrato di saper giocare di squadra e questa potrà essere l’arma vincente contro le più tecniche torinesi tra cui spicca la ex serie A Santuz, già vista ad inizio carriera con la maglia Bfb.

È fiducioso coach Bruno: ”Non c’è solo la Santuz”, dice, ”La squadra torinese presenta elementi di tutto rispetto. Ma se usiamo bene la testa, possiamo anche farcela. E poi le ragazze sono maturate. In queste ultime gare, terminate sempre punto a punto, hanno dimostrato di saper fare canestri importanti nei momenti cruciali. Bisogna rimanere concentri per quaranta minuti”.

Dopo Beinasco, Atlavir fuori casa e il turno di riposo. Più abbordabili successivamente Omegna e Pasta Rivalta, concludendo il girone d’andata con la terribile Lapolismile Torino della fortissima Montanaro.

Le ragazze biellesi faranno il massimo per incamerare più punti possibili, cercando di restare attaccate ai vertici della classifica. È chiaro che l’attuale, inaspettato ma meritatissimo, secondo posto fa ingolosire il pubblico che mai come quest’anno sta sostenendo le ragazze biellesi.

I tifosi sono chiamati ancora una volta a spingere la squadra domenica 18, alle 19.30, ai Salesiani di Biella in via Galileo Galilei.

 

Sport

UNDER 13 BFB AMPLIA GLI ORIZZONTI

In un momento dove le società sportive devono far fronte ad esigenze sempre più complesse, fare rete e lavorare insieme diventa una necessità. Sembra averlo capito l’associazione sportiva laniera Basket Femminile Biellese, dimostrando di voler collaborare su più fronti pet dare nuova linfa alla pallacanestro rosa. Dopo aver iniziato la collaborazione con Pallacanestro Biella per il settore minibasket, ora si parla di collaborazione a partire dall’under 13.  Sabato 10 novembre c’è stato un primo incontro ‘sportivo” tra le ragazzine biellesi e quelle del Basket Cigliano. Si sta concretizzando una collaborazione che dovrebbe portare a disputare il prossimo campionato sotto un’unica insegna.  ”In realtà il progetto era già partito lo scorso anno” spiega il vicepresidente Bfb Giorgio Bertucci ”Si erano seminate le basi per una collaborazione con più società. Con Ivrea e Livorno Ferraris si erano fatti ragionamenti per le categorie giovanili più avanzate che per il momento sono in stand by. Con Cigliano invece è partito un discorso che dovrebbe a breve portare a presentare una o più squadre under 13 con un unico nome. Lo scopo è interessare tutto quel territorio del basso biellese dove il basket femminile non è presente. Sicuramente non tralasciamo il resto del territorio ed invitiamo tutte le ragazze nate nel 2006 e 2007 a venire i prossimi sabati dalle 11.00 alle 12.30 alla palestra Salesiani a provare”.

Biella #Sport

BASKET FEMMINILE, ANCORA UNA VITTORIA PER LA BFB UNDER 16

Dopo la vittoria di otto giorni prima ad Ivrea, ancora una trasferta vittoriosa per l’under 16 del Basket Femminile Biellese. Questa volta sul difficile parquet di Omegna, dopo una gara sofferta, ma che permette di rimanere nei piani alti della classifica.

Partita dai due volti per le giovani laniere. Primo tempo segnato da una mancanza di ”presenza emotiva”, sempre in partita, ma mai capaci di mordere e di piazzare dei break significativi. Chiudevano così il primo quarto sotto di 4 punti ed il secondo periodo sotto di tre.

Diverso è l’atteggiamento dopo la pausa lunga. Maglie strette in difesa e grinta ai rimbalzi. Nascevano così canestri in contropiede e Biella passava avanti. Tenevano botta le padrone di casa e all’ultimo intervallo le ragazze di coach Bruno erano avanti di uno. L’ultima frazione era la migliore per  le biellesi. Alzavano l’intensità di gioco e piazzavano un break che le portava avanti di dieci a pochi minuti dalla fine. Riuscivano poi a controllare fino alla chiusura portando a casa i due punti con il risultato di 66 a 57.

AZZURRA VCO OMEGNA – BFB UNDER 16: 57 – 66 (16-12/30-27/45-46). Bfb: Ricino 24, Zanforlini 17, Guzzon 17, Lai 6, Simonetti 2, Occoferri, Peron, Peretti, Arco, Raco, Habti. All. Bruno. Ass. Antona