STASERA, RADICI – CENA ALLA TRAPPA DI SORDEVOLO

Piatti a base di materie prime della montagna. Un appuntamento in collaborazione con la Condotta Slow Food.

Questa sera alle 20 si terrà alla Trappa di Sordevolo un appuntamento imperdibile: “Radici” la cena organizzata da Marta Foglio in collaborazione con la Condotta Slow Food, dove il tema sarà la Montagna.
L’evento si svolgerà nella cellula ecomuseale dell’ex monastero Trappista di Sordevolo dove si avrà modo di assaoprare la montagna attraverso i 5 sensi andando a scoprirne le tradizioni gastronomiche e i saperi che ancora si tramandano.
Durante la cena vi saranno momenti in cui si scopriranno storie legate al passato e al presente gastronomico delle nostre montagne, miti, leggende e ricette si fonderanno in una serata e il Coro Genzianella aggiungerà emozione esibendosi dalle balconate della sala capitolare.

Per i piatti del menù, Marta, insieme al collega Davide Larise, ha scelto di utilizzare materie prime prodotte in montagna, eccezion fatta per il riso – tradizionalmente scambiato con formaggi e castagne portati a valle – e di creare piatti simili a quelli dell’alimentazione quotidiana che vi era nei nostri alpeggi quando ancora erano vivi e popolati. Aggiungendoci dei piccoli tocchi  del nostro presente e qualche cenno di ciò che vorremmo in futuro.

Menù in programma:
Pane nero con Burro dell’alta valle Elvo, castagne affumicate e pesto di timo selvatico (Presidio Slow Food “Burro a latte crudo dell’alto Elvo”)
Ricotta d’alpeggio con crema di barbabietola piccante e miele di rododendro (Presidio Slow Food  “Mieli di alta montagna”)
Fior di zucca ripieno glassato all’olio di noci

Risotto alle erbe, crema di cipolla arrostita, mostarda di mele e chips di mais (Presidio Slow Food ” Riso Gigante Vercelli”)
Polenta concia del Tavo Burat
Patate ratte di montagna al timo serpillo con radici, fiori ed erbe.

Una versione nuova del Mactabe: Riso, latte e castagne (Biellesi ed essiccate artigianalmente) dolce con contrasti di frutti di bosco

Caffè e paste di meliga fatte come una volta.

Per la prenotazione potete contattare direttamente Marta a questa email: marta.foglio@gmail.com o mandare un messaggio scritto indicando il nome e il numero di persone, al numero 348.15.21.460

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*