SONO VICINI DI CASA E DA VENT’ANNI CONTINUANO A LITIGARE

Protagonisti due biellesi, ieri ennesimo intervento dei carabinieri.

Dopo più di 20 anni di litigi e discussioni, ieri mattina sono nuovamente dovuti intervenire i carabinieri di Biella per sedare una lite che ha coinvolto due vicini di casa di Occhieppo Superiore. Si tratta di due uomini, uno di 67 anni ed il suo vicino di 70, residenti in via Graglia. Questa volta la lite sarebbe nata per l’accesso al garage che, il primo avrebbe bloccato al secondo. Appena giunti sul posto i militari, la situazione è tornata alla normalità.

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*