SOCIETA’ LAMARMORA ARTISTICA CHE INIZIO

Inizia l’attività agonistica per la Società Ginnastica La Marmora nel nuovo anno e la prima sezione a scendere in campo è l’Artistica Femminile. Ieri a Torino si è svolta la prima prova del Campionato di Serie D che si suddivide in livello “A”, più semplice, “B”, “C”, “D” fino a “E” Eccellenza a cui hanno partecipato ben due squadre lamarmorine. Le ginnaste si sono presentate in gara guidate dalle mitiche tecniche Irina Sitnikova e Marta Beraldo sperando di ottenere un risultato di rilievo. Nella prima squadra, Arianna Bocchio Ramazio, Sofia Boggia e la capitana Laura Dionisio, si sono alternate ai quattro attrezzi e salvo alcuni errori accettabili all’inizio di una nuova annata sportiva con diversi esercizi o elementi nuovi e quindi ancora da assimilare, hanno condotto un’ottima gara. Hanno conquistato quasi naturalmente la prima medaglia d’oro dell’annata.

Ma la seconda formazione formata da Vittoria Achino, Chiara Boano, Alice Girelli, Elena Saccomano, Cecilia Sella ed Aurora Sellone non poteva essere da meno delle vincitrici e facendo un ottimo gioco di squadra ai vari attrezzi, ha conquistato una meritatissima medaglia d’argento. Distanziata di numerosi punti la medaglia di bronzo è stata ottenuta dalla Libertas Vercelli. Le tecniche sono rimaste soddisfatte delle prestazioni di tutte le loro ginnaste che hanno dimostrato oltre al valore tecnico indiscutibile che le contraddistingue, una coesione che le rende un gruppo speciale che ama non solo il proprio sport ma il viverlo insieme,

In questi giorni la Federazione Ginnastica ha comunicato ufficialmente alla Società La Marmora l’inserimento nella squadra nazionale Juniores il ginnasta Alessio Conterio, figlio della tecnica Irina Sitnikova, che ha ottenuto nel 2018 risultati importanti culminati individualmente con il titolo di Campione italiano Junior alle parallele e di squadra con i suoi compagni lamarmorini con la promozione in serie B.

 

Tag:, ,

Comments are closed.