SERVIZIO CIVILE, ANCHE L’AVIS CERCA UN POSTO

Ancora pochi giorni per presentare le candidatura per un posto presso la sede di Biella.

Ancora dieci giorni per presentare la candidatura effettiva per il Servizio Civile e anche l’Avis Comunale di Biella ha attivato un progetto che prevede l’aiuto di un giovane volontario per le attività di accoglienza dei donatori, la programmazione e la chiamata alle donazioni e l’attivazione nelle scuole e sul territorio di momenti di sensibilizzazione al dono del sangue, soprattutto rivolti ai giovani.

“L’opportunità di attivare un progetto di questo genere è per noi una grande opportunità” – spiega Lorenzo Tivelli, presidente della sezione di Biella  – “Al momento la nostra sezione conta più di tremila volontari donatori, ma una buona parte di concentra nella fascia d’età adulta che mano a mano diminuisce in termini numerici. Per l’associazione è fondamentale avere un vivaio giovane dal quale attingere e mantenere in equilibrio i numeri”.

La propaganda e la sensibilizzazione sono fondamentali per non far mai mancare nuovi donatori; grazie alla programmazione attenta e alle numerose chiamate, il mese di agosto non ha visto grosse emergenze sul  fronte delle scorte di sacche di sangue, e di questo si devono ringraziare tutti i donatori per la loro inesauribile opera di dono e solidarietà.
Chi è in possesso dei requisiti per potersi candidare al Servizio Civile può trovare informazioni e moduli on line sul sito nazionale di Avis. Le candidature sono gestite dell’ufficio dedicato presso la sede nazionale di Milano alla quale è possibile fare riferimento per qualsiasi chiarimento ed informazione.

Red BC

Tag:, ,

Comments are closed.