SATANISTI A OROPA, VIOLATO IL CIMITERO MONUMENTALE

Secondo caso nel giro di poco tempo. Dopo Cossila preso di mira anche il cimitero di Oropa.

Dopo il macabro episodio avvenuto lo scorso 30 maggio al cimitero di Cossila, i satanisti continuano a prendere di mira i cimiteri biellesi. Questa volta ad essere stato profanato è il cimitero Monumentale di Oropa dove, alcuni vandali l’altra notte, venerdì 22 giugno, hanno provocato danni in una cappella privata posizionata nella parte alta del cimitero, raggiungibili solo attraverso un sentiero. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri che si sono occupati dei rilievi potrebbe trattarsi della stessa mano che ha colpito alcune settimane fa il cimitero di Cossila. Per il momento non trapelano particolari sull’identità del cadavere estratto dalla bara (sul quale pare che i satanisti pare si siano accaniti con violenza). L’unica certezza è che era sepolto da parecchi anni. Ad occuparsi delle indagini sono i carabinieri di Biella in collaborazione con la Polizia scientifica.

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*