SANITÀ: PER IL PIEMONTE 160MILIONI DI EURO DA INVESTIRE

Nuovi fondi da destinare ad apparecchiature mediche e per lavori di edilizia sanitaria. Assessore Saitta: “L’incremento è contenuto nella Legge di bilancio che sarà approvata a breve dal Parlamento”.

Le Regioni hanno ottenuto un ulteriore aumento di 2 miliardi di euro sul Fondo sanitario nazionale, da destinare agli investimenti. Per il Piemonte si tratta di circa 160 milioni di euro in più per acquistare apparecchiature mediche e per lavori di edilizia sanitaria. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta: “Come Piemonte abbiamo già pronte richieste delle aziende sanitarie per finanziare acquisti di tecnologie e apparecchiature mediche per circa 50 milioni di euro. Gli uffici dell’assessorato alla Sanità sono pronti a presentare le richieste non appena la legge sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale”, commenta Saitta, “Le altre risorse verranno impiegate per l’edilizia sanitaria, in particolare per lavori inerenti alla sicurezza degli ospedali, ad ampliamenti e ristrutturazioni e all’umanizzazione delle cure. Nelle prossime settimane inizieremo a preparare i progetti”.

Tag:, ,

Comments are closed.