RISCALDAMENTO KO, I BIMBI DELL’ASILO DI PAVIGNANO TRASLOCANO

Il malfunzionamento dell’impianto obbliga ad un cambio di struttura provvisorio.

Un inconveniente all’impianto di riscaldamento dello stabile di via Bertamelina ha costretto al trasloco provvisorio i bambini di scuola dell’infanzia e asilo nido di Pavignano. I primi sono ospitati dalla scuola elementare, i secondi da giovedì 14 dicembre passeranno qualche giorno al nido del Villaggio La Marmora-Masarone, dove è stato individuato uno spazio con entrata separata in grado di accoglierli. La soluzione servirà a iniziare i lavori di riparazione prima ancora delle vacanze di Natale con l’auspicio di tornare nelle aule al più presto possibile.
Il problema all’impianto di riscaldamento è coinciso proprio con il calo drastico delle temperature di questi giorni. Il guasto è stato individuato ma per essere riparato sarà necessario rompere il pavimento, un’attività incompatibile con la presenza dei bambini. Per questo è stato necessario trovare sedi alternative sia per la materna, che si sposta di poche decine di metri restando nel quartiere, sia per il nido. «E lo abbiamo fatto, grazie anche al lavoro degli uffici, in tempi rapidissimi» spiega l’assessore all’istruzione Teresa Barresi. «Nella mattinata di mercoledì abbiamo avvisato al telefono le famiglie, una per una. Finora la stragrande maggioranza è soddisfatta della soluzione alternativa, anche se porterà qualche disagio in più per gli spostamenti».

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*