PRONTO CARABINIERI MI AIUTATE A BRUCIARE CASA

una telefonata curiosa quella ricevuta dai carabinieri nei giorni scorsi: “scusate come posso bruciare casa”. Chiamare i militari per un tutorial per diventare Nerone non è da tutti, ma poi dietro queste stranezze ci sono storie di paura, di depressione o anche solo di un semplice sconforto e probabilmente i carabinieri diventano anche uno sfogatoio plausibile. la pazienza con cui i militari hanno gestito questa storia è come al solito encomiabile. Si trattata di una giovane di 23 anni che in preda a uno sconforto per la separazione dei propri genitori voleva disfarsi di tutto quello che probabilmente ricordava la propria vita famigliare.

Tag:, ,

Comments are closed.