PRIMA MINACCIA UNA DONNA COL COLTELLO POI FUORI DALLA PIZZERIA DISTURBA, DENUNCIATO UN BIELLESE

In evidente stato di ubriachezza è finito nei guai un 56enne residente in città.
Alle 19,30 di ieri sera è stata allertata la Squadra Volante della Polizia per un soggetto che creava disturbo a passanti e clienti della pizzeria Giordano in via Delleani. L’uomo in evidente stato di ubriachezza voleva a tutti i costi andare al Sert per farsi curare, a quell’ora chiaramente chiuso. La pattuglia ha faticato a neutralizzare l’uomo, restio nel farsi aiutare. Nel frattempo è giunta alla Polizia la segnalazione di una donna che poco prima aveva subito minacce con un coltello da un uomo ai giardini Zumaglini, in seguito riconosciuto e risultato essere la stessa persona ubriaca. A quel punto i poliziotti hanno denunciato L.B.R. di 56 anni residente a Biella per minacce e lo hanno segnalato all’autorità amministrativa per ubriachezza. Il coltello non è stato ritrovato.
Tag:, , , , , ,