PREMIO STORIE DI ALTERNANZA

Si è conclusa la sessione del primo semestre 2019 del Premio Storie di Alternanza, l’iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro attraverso video ideati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.

Al premio, suddiviso in due categorie distinte per tipologia di scuola partecipante, licei e istituti tecnici e professionali, e per territorio provinciale, hanno partecipato, in questa sessione, solo istituti tecnici e professionali. I racconti di alternanza consegnati sono stati vagliati da una commissione locale, presieduta dal Segretario Generale della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Gianpiero Masera, che ha individuato i vincitori, ai quali sarà attribuito il montepremi complessivo di 3mila euro stanziato dall’ente camerale.

Per la categoria degli istituti tecnici e professionali in provincia di Vercelli si è classificato al primo posto l’ITI “G. C. Faccio” di Vercelli con il video “IFS Chimica e Ambiente: ITIECOLAB”, mentre il secondo posto è andato al all’IIS “C. Cavour” di Vercelli col video intitolato “Bertinetti tra tecnologia e umanesimo. Un salto nella terza rivoluzione industriale… quella digital”. Per quanto riguarda invece la provincia di Biella, sempre nella categoria degli istituti tecnici e professionali, il primo premio è stato attribuito all’IIS “Q. Sella” di Biella col video “La tua idea di impresa nel settore delle materie plastiche”.La commissione ha poi attribuito una menzione speciale a due progetti, candidandoli alla fase nazionale del premio, perché li ha ritenuti particolarmente validi nell’instaurare un concreto rapporto tra la scuola e le imprese del territorio: si tratta dei video realizzati dall’ITI “G. C. Faccio” di Vercelli e dall’IIS “Q. Sella” di Biella.

A livello locale verrà organizzata una cerimonia di premiazione durante la quale verranno consegnati un attestato di partecipazione ai vincitori e una dotazione in attrezzature informatiche per le classi vincitrici.

Tag:, ,

Comments are closed.