PIER FRANCESCO NICOLO IL RICORDO DELL’ASSOCIAZIONE TEATRO POPOLARE DI SORDEVOLO

In questi giorni il pensiero dei membri dell’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo va ad un uomo che alla Passione ha dato molto: Pier Francesco Nicolo, mancato martedì 30 ottobre. Entrato a far parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione negli anni 80 ha continuato ad esserne membro di diritto negli anni 90 in seguito alla sua elezione a Sindaco del paese. Il suo esempio è stato seguito poi dal figlio Emanuele che, dopo essere stato per parecchio tempo componente del C.D., continua ad essere parte attiva come tecnico in sala regia.

Sempre sensibile nei confronti di chi aveva bisogno, ha dato anche lavoro a molti giovani del paese nella propria azienda, la CMT S. Grato, industria meccano-tessile. Durante le opere di allestimento di alcune edizioni della Passione ha dimostrato la sua disponibilità inviando i suoi operai ad aiutare i volontari occupati nella costruzione dell’anfiteatro.

Grazie al suo aiuto ed al suo interessamento in qualità di Sindaco, la Passione ha anche potuto vedere realizzate importanti strutture, senza le quali oggi sarebbe impensabile poter continuare nella messa in scena degli spettacoli: per l’edizione dell’anno 2000 sono state, infatti, costruite le tribune fisse nell’anfiteatro. In seguito, per mezzo di un bando europeo a cui il Comune di Sordevolo ha partecipato, è stata realizzata la copertura delle stesse tribune, pronta per l’anno 2005. Questi sono solo alcuni esempi del notevole impegno da parte di Pier Francesco nei nostri confronti. L’Associazione Teatro Popolare non può che esprimere riconoscimento e gratitudine per tutto ciò che lui ha fatto e che le successive amministrazioni comunali, tutt’oggi vicine alla Passione, hanno continuato a fare.

 

Tag:, ,

Comments are closed.