PICCHIA LA MOGLIE DAVANTI AI BAMBINI, ARRESTATO DALLA POLIZIA

Un grave fatto di violenza domestica è accaduto nel biellese la notte del 4 giugno. Presenti al maltrattamento i due bimbi minori. La donna e i piccoli sono stati accompagnati in una struttura antiviolenza.
Maltrattamento in famiglia e lesioni personali, questa è l’accusa alla quale dovrà rispondere un uomo padre di due minorenni dopo l’arresto avvenuto da parte degli uomini della Squadra Volante nella notte del 4 giugno. Parte fondamentale l’hanno avuta i vicini di casa che dopo aver sentito ripetutamente urla e forti rumori provenienti da un alloggio del condominio hanno chiamato la Polizia. La donna ha mostrato i segni di violenza principalmente sul volto cercando all’inizio di negare l’accaduto coprendosi il viso. Ma poi è crollata raccontando tutto quello che era successo in quelle ore, stanca dei continui maltrattamenti da parte del marito subiti anche in altre occasioni, senza però aver mai avuto il coraggio di denunciare. Alla base della violenza la gelosia che ha scatenato e scatenava le ire del marito. La giovane mamma è stata accompagnata al pronto soccorso dove le è stata diagnosticata la prognosi di una ventina di giorni per le ecchimosi ed escoriazioni ricevute. E’ stata attivata la procedura di protezione e la donna è stata sistemata in una struttura antiviolenza. Alla scena hanno assistito i bambini fortunatamente senza essere sfiorati neanche con un dito. La famiglia di extracomunitari vive nel biellese, all’uomo è stato convalidato l’arresto e attualmente si trova ai domiciliari.
Tag:, , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*