PETTINENGO, I CLICK DEI GIOVANI BIELLESI SUL MONDO DEL LAVORO

La passione per la fotografia unita a quella della loro terra trasmessa e raccontata con le immagini.

Verrà inaugurata il prossimo 6 ottobre alle 19.30 a Villa Piazzo di Pettinengo la mostra fotografica “Nelle mani di chi lavora”. Una collezione unica realizzata da un gruppo di giovani biellesi che, a differenza di alcuni loro coetanei, hanno ancora tanto da comunicare.

Con gli occhi del domani, le immagini sono quelle di questi giovani fotografi che si occuperanno di raccontare le vicende di ieri e di oggi: operai , tessitori, imprenditori, baristi e insegnanti. Ad essere raccontate, attraverso le fotografie, non sono solo le leggende di un tempo, ma anche l’arrivo della crisi, la voglia di rinascita ed anche lo splendore, la speranza e la voglia di rimettersi in gioco che accomuna i lavoratori biellesi e i giovani d’oggi.

Sono ragazzi biellesi a cui piace chiudere le palpebre per pochi secondi e rendere l’attimo immortale. Ragazzi innamorati pazzi della propria città, della sua sotria, del suo passato e fiduciosi di un fututro che può regalare ancora tanto.

“Siamo studenti e giovani impiegati con un sogno, una passione ed un pò di ambizione. Crediamo nella nostra città, nei biellesi” hanno detto Simone Collinetti, Gloria Landi, Edoardo Lesna, Tommaso Longo, Davide Pacchiarotti, Danilo Perazzone, Alessandro Raccone, Eva Sultanenco, Noemi Trivero e  Cecilia Zanazo.

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 6 ottobre alle 19.30. Alle 20 seguirà l’apericena con musica live delle Das Lacheln mentre, alle 21.45 sarà la volta di The Bowman. Infine, alle 23 via libera alla musica da discoteca con il dj-set Davide Ramella. Il costo dell’apericena è di 12 euro gradita prenotazione al numero 331.6783999. Domenica invece la mostra aprirà alle 10.30 per terminare alle 18.

B.E.

Comments are closed.