PALLACANESTRO BIELLA NON RIESCE A RESISTERE ALLA FISICITA’ DI VARESE

I ragazzi di coach Michele Carrea provano a rimanere in partita, ma Varese esce alla distanza e si impone per 84-50.

Seconda amichevole stagionale per Pallacanestro Biella che affronta la OpenJobMetis Varese nel primo incontro del Memorial Luciano Giani. I rossoblù di coach Michele Carrea provano a tenere il passo dei lombardi, ma la maggiore fisicità dei ragazzi di Caja si fa sentire e il punteggio finale è di 84-50 a favore di Varese.

Inizio di gara equilibrato ma due triple dall’angolo di Moore creano il primo solco tra le due squadre con Biella che non riesce a trovare soluzioni offensive per contrastare lo strapotere fisico degli avversari.

Note positive della serata DeShawn Sims, sempre più in condizione e inserito nello scacchiere tattico di coach Carrea, e Gianmarco Bertetti che in questo precampionato si sta ritagliando un buon numero di minuti sul parquet non sfigurando.

Da registrare qualcosa in attacco (ancora troppe le palle perse) e qualche collaborazione in difesa, anche se non può essere Varese l’avversario attendibile per giudicare il lavoro rossoblù dopo due sole settimane di preparazione.

Ma non c’è tempo per riposarsi: infatti tra poche ore è in programma la sfida valida per il 3°/4° posto e sarà il derby contro Casale Monferrato che nella prima sfida si è dovuta inchinare all’Olimpia Milano per 96-68.

OpenJobMetis Varese-Pallacanestro Biella 84-50

Parziali: 25-14, 43-22, 62-29

OpenJobMetis Varese: Archie 8, Moore 9, Avramovic 18, Iannuzzi 9, Natali 5,Bertone 11, Scrubb 2,Verri, Tambone 4, Cain 16, Bertoglio n.e., Ferrero 2. All.: Attilio Caja

Pallacanestro Biella: Harrell 19, Saccaggi 7, Wheatle 3, Sims 11, Vildera 8, Chiarastella 1, Torgano, Pollone 1, Nwokoye, Bertetti, Rajacic. All.: Michele Carrea

Si ringrazia Pallacanestro Biella per la foto.

Stefano Villa

Tag:, , , ,

Comments are closed.