COGGIOLA 19-05-2016

SPECIALE ELEZIONI Coggiola

Cinque domande ai due candidati: Gianluca Foglia Barbisin e Paolo Setti

SPECIALE ELEZIONI Coggiola  3

Saranno due i candidati sindaco in corsa a Coggiola. Tenterà il terzo mandato Gianluca Foglia Barbisin sindaco uscente che si ripropone con la sua lista “Per il futuro di Coggiola”. Nel suo gruppo, vecchi membri dell’amministrazione e nuovi ingressi tra cui, molti giovani del paese. A sfidarlo sarà Paolo Setti che torna sulle scene amministrative a quasi dieci anni dall’ultimo incarico che lo vide in amministrazione al fianco del sindaco Angela Maria Pastore. Abbiamo posto ai due candidati cinque domande sui temi più attuali. Ecco le loro risposte:

La questione migranti sta diventando sempre più problematica: come intende affrontarla?

FOGLIA: E' un grosso problema che va affrontato come un fenomeno da gestire senza isterismi. Tuttavia le concentrazioni di un rilevante numero di migranti in piccoli paesi devono essere evitate. Per ottenere questo risultato gli enti pubblici devono fare un passo avanti. La Prefettura ha assicurato che i comuni che accoglieranno temporaneamente un piccolo numero di profughi da integrare (bandi SPRAR) non saranno oggetto dei centri di accoglienza che tanto spaventano i cittadini, come quello di cui si vocifera in Granero di Portula. L'attuale sistema sta diventando un business per qualcuno, togliamolo agli affaristi.

SETTI: Io la affronterò come tutti gli altri sindaci.  Non possiamo combattere contro i mulini a vento e, quello della migrazione,  è un problema che deve essere risolto. Sono candidato a sindaco per un Comune che negli anni ha sofferto maggiormente per la perdita del lavoro e che sta già accogliendo nuclei famigliari di altre culture. Nel caso in cui dovessimo ospitare anche dei richiedenti asilo è chiaro che, il mio obiettivo primario, sarebbe quello di trovare loro una collocazione all’interno della comunità.

Patto di stabilità o pareggio di bilancio: come si affronteranno il mantenimento delle grandi opere e gli interventi di ordinaria manutenzione?

FOGLIA: Il problema è serio e ne abbiamo già visti i risultati negativi in questi anni (300.000 euro di avanzo di amministrazione congelati). Le grandi opere devono forzatamente essere finanziate attingendo finanziamenti da altri enti. Ad esempio attualmente in Coggiola ci sono diversi cantieri aperti (danni alluvionali e ristrutturazione palestra per circa un milione di Euro totalmente finanziati da Regione etc.). Le ordinarie manutenzioni sinora sono state realizzate con grandi sforzi di bilancio poichè rientrano nella contabilità del comune. Grazie ai risparmi di bilancio ottenuti dalla mia amministrazione mi sento di garantire tutti i servizi anche per il futuro, se possibile implementati e migliorati.

SETTI: I trasferimenti dello Stato ai Comuni sono ridotti al lumicino. Si tratta di un problema nazionale con cui purtroppo, le amministrazioni devono convivere. Da parte mia, mia auguro di non dover ricorrere al sistema  di spremere i cittadini per avere maggiori entrate. Un sindaco deve essere in grado di cercare i soldi là dove ci sono senza rivolgersi sempre e solo alle famiglie. Solo quando avremo un’idea chiara delle finanze comunali potremo fare una valutazione su questo fronte. So che pareggio e patto di stabilità  hanno paralizzato l’attività amministrativa e, su questo fronte, bisognerebbe intervenire a livello di territorio come unioni montane o gruppi di Comuni.

Perché la gente dovrebbe votarla?

FOGLIA: I candidati sindaco sono stati entrambi amministratori del Comune per diversi anni, quindi i cittadini ci hanno già sperimentati. Dalla mia posso dire di essere contento delle opere realizzate (nuova scuola infanzia, campo sportivo, completamento Coggiola Piletta, ristrutturazione palestra e scuole elementari e medie, imminente ampliamento casa riposo)

SETTI: La gente dovrebbe votarmi perché noi rappresentiamo comunque un’alternativa. La nostra lista è stata fatta in tempi brevi, cosa non facile in questo periodo storico e credo sia un chiaro segno della volontà di impegnarci che abbiamo io ed il mio gruppo.

Perché si candida e precedenti amministrativi

FOGLIA: Mi ricandido perchè sento che il lavoro iniziato deve ancora essere completato (es: casa di riposo, palestra, danni alluvionali). Il nuovo gruppo è formato in parte da precedenti amministratori ed in parte da figure nuove che hanno portato entusiasmo ed idee nuove da realizzare inserite nel nostro programma.

SETTI: La scelta di candidarmi è dovuta al fatto che nel mio paese non è mai successo che ci fosse un’unica lista in una tornata elettorale. Ritenevo corretto dare un’alternativa ai cittadini e mettere in campo la mia esperienza decennale al fianco di Angela Pastore. 

Necessità da soddisfare nella realtà in cui vive

FOGLIA: Le due esigenze primarie sono, da un lato oculatezza nella gestione del bilancio per fornire i servizi ed evitare di aumentare le tasse al massimo. Dall'altro si dovrà puntare al mantenimento di tutti i sevizi presenti in paese affinchè i cittadini possano vivere a Coggiola senza patire troppo la distanza dai centri principali. Particolare attenzione deve essere dedicata all'ambiente in cui viviamo in termini di pulizia e salubrità ed alla fascia di popolazione giovane ed a quella anziana con iniziative mirate ad evitare devianze e isolamento.

SETTI: La cosa che manca a Coggiola è sicuramente il lavoro. Si tratta di un problema molto difficile da affrontare per un’amministrazione. Punteremo comunque sul potenziamento delle attività artigianali favorendone l’insediamento. Anche il turismo avrà rilevanza essendo un veicolo importante a cominciare dai prodotti tipici del territorio e dalle realtà già esistenti come le piste di ciclismo che sono delle risorse  importantissime . In questo momento la nostra lista ha a cuore la vicinanza alla popolazione. Fare amministrazione significa soprattutto esserci per i propri cittadini ed è quello che intendiamo fare.

Eleonora Rosso

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.biellacronaca.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà di biellacronaca.it, CF 01838620027 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano BiellaCronaca offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è biellacronaca.it, CF 01838620027 ed il responsabile è il sig. Zola Mauro.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento.